CIV: verso la stagione 2011, come cambia la Supersport

CIV: verso la stagione 2011, come cambia la Supersport

Quattro dei cinque contendenti al titolo 2010 del CIV Supersport hanno preso strade diverse per l’anno nuovo. Il campione in carica Roberto Tamburini nel mondiale Supersport, Gianluca Vizziello nel CIV Superstock 1000, Ferruccio Lamborghini tra le Moto2 con Cristiano Migliorati che ha appeso il casco al chiodo. Inevitabile dunque aspettarsi novità dalla Supersport tricolore che, quest’anno, ospiterà anche la Moto2 con classifiche separate.

Tra le 600 derivate dalla serie punta nuovamente al titolo Ilario Dionisi, rimasto con la Honda della Scuderia Improve dopo aver conquistato due vittorie nel 2010 (Vallelunga, Mugello) arrivando ad un soffio dall’affermazione finale di campionato.

La Honda potrà contare anche su Alessio Velini che ha lasciato le Yamaha R6 per firmare con il team Velmotor 2000, squadra che ha portato in pista lo scorso anno Gianluca Vizziello.

Si rinnova e punta in grande il Puccetti Racing: con supporto di Kawasaki Italia saranno della partita Stefano Cruciani e Mirko Giansanti, coppia che prenderà parte anche a qualche gara del mondiale di categoria come wild card.

Al via attesi anche Alessio Palumbo (Honda Velmotor 2000), Fabio Menghi (Honda VFT Racing), Giuseppe Barone e Cristiano Erbacci a completare il lotto dei protagonisti del CIV Supersport 2011.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy