CIV Superstock 1000 Vallelunga: vince Petrucci ed è campione 2011

CIV Superstock 1000 Vallelunga: vince Petrucci ed è campione 2011

Commenta per primo!

Danilo Petrucci (Team Italia – Ducati Barni Racing) conquista il successo sul tracciato di Vallelunga e si laurea Campione Italiano Superstock 1000 2011. Il pilota umbro ha letteralmente dominato la corsa, grazie ad un passo costante ed a una agevole gestione della corsa, mantenendo un ottimo gap costruito giro dopo giro.

Lo scettro di campione della Stock 1000 con un round in anticipo è arrivato anche, e soprattutto, a causa della caduta di Michele Magnoni (BMW Mascheroni by Baru), scivolato all’ottavo giro alla “Cimini” mentre navigava in una solida seconda posizione, in un punto che ha visto la fine della gara, nella stessa tornata, anche di Eddi La Marra (Honda Lorini) e di Andrea Pasetto.

Completano il podio Ivan Clementi (BMW Asia Competition) e Andrea Antonelli (Honda Lorini), autore di un fantastico doppio sorpasso alla curva “Roma”, seguiti da Fabrizio Perotti (BMW Asia Competition), Marco Bussolotti (Kawasaki Pedercini), Alessio Corradi (BMW Ducale) e Gianluca Vizziello (Yamaha Trasimeno). Completano la top ten Alex Sassaro, Leandro Mercado (Kawasaki Pedercini) e Pietro Maglioni (851 Racing Team).

Campionato Italiano Superstock 1000 2011
Vallelunga, Classifica Gara

01- Danilo Petrucci – Barni Racing Team – Ducati 1098R – 16 giri in 26’49.312
02- Ivan Clementi – Asia Competition – BMW S1000RR – + 5.833
03- Andrea Antonelli – Team Lorini – Honda CBR 1000RR – + 8.393
04- Fabrizio Perotti – Play Racing – BMW S1000RR – + 12.794
05- Marco Bussolotti – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 21.696
06- Alessio Corradi – Ducale – BMW S1000RR – + 21.938
07- Gianluca Vizziello – Team Trasimeno – Yamaha YZF R1 – + 34.321
08- Alex Sassaro – Off Road Schio – Kawasaki ZX-10R – + 36.277
09- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 36.601
10- Pietro Maglioni – 851 Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 41.566
11- Cosimo Diviccaro – Sport Puglia – BMW S1000RR – + 43.309
12- Gabriel Berclaz – Berclaz Racing Team – Honda CBR 1000RR – + 52.393
13- Davide Zenari – Ecodem TRD Racing – Aprilia RSV4 – + 55.469
14- Raffaele Rubino – Matera Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1’06.576
15- Matteo Gabrielli – Gabrielli Racing Team – Aprilia RSV4 – + 1’19.487
17- Patrizio Valsecchi – Motoveloceclub Lecco – Aprilia RSV4 – a 3 giri

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy