CIV Stock 600 Misano Gara: Davide Fanelli vince una gara spettacolare

CIV Stock 600 Misano Gara: Davide Fanelli vince una gara spettacolare

Il pilota Honda ha avuto la meglio su Zanetti, Massei, Lombardi e Russo

Commenta per primo!

Davide Fanelli ottiene il primo acuto personale di questa stagione agonistica 2010, vincendo un’incredibile gara della Stock 600 targata CIV sul circuito “amico” di Misano. Il pilota marchigiano, che corre per il team Honda Allservice System by QDP,  è stato protagonista di una gara fantastica e piena di sorpassi da capogiro, ed è riuscito ad avere la meglio su un gruppo di scatenati avversari motorizzati Yamaha composto, in ordine di arrivo, da Lorenzo Zanetti (TNT Racing), Fabio Massei (Piellemoto), Dino Lombardi (Martini Corse) e Riccardo Russo (Bike e Motoracing).

La gara è ripartita dopo una sospensione avvenuta nel corso del secondo giorno, a causa di una perdita d’olio da parte di un pilota presso la curva della “Quercia”. Questo episodio ha provocato la caduta di ben sette piloti, e costretto gli organizzatori allo stop. Una volta ripristinate le condizioni minime per poter correre, si è effettuato nuovamente lo schieramento in griglia, per una manche da 10 giri soltanto e con l’azzeramento dei distacchi precedentemente accumulati.

Al secondo start è di nuovo Fabio Massei a risultare il più rapido seguito da Dino Lombardi, Riccardo Russo, Lorenzo Zanetti e Leandro Mercado (Kawasaki BWG Racing). Col passare dei giri la lotta per la vittoria diventa una questione a quattro, con Massei ancora davanti a fare l’andatura, ma con Lombardi e soprattutto Fanelli (più veloce in pista), che lo pressano da molto vicino, e  Zanetti che cerca di inserirsi nella bagarre. Al sesto giro Fanelli si appropria della seconda posizione con un bel sorpasso alla cuva “Arena”, e poco più tardi anche Zanetti supera il pilota Martini Corse, un po’ in difficoltà.

Non passa molto, e Fanelli tenta subito di passare in testa, con continui scambi di posizione con il leader del campionato Massei. La svolta arriva all’ultimo giro, quando il pilota Honda guadagna la vetta, grazie ad un sorpasso ai danni di Fabio Massei alla prima variante del “Carro”, con il pilota romano che è costretto a cedere la posizione anche a Lorenzo Zanetti. Il passaggio alla bandiera a scacchi vede vincitore Davide Fanelli, seguito in ordine da Lorenzo Zanetti, Fabio Massei, Dino Lombardi e Riccardo Russo. Sesta posizione a ben sei secondi di ritardo per l’argentino Leandro Mercado, mentre è un buon ottavo posto quello rimediato da Simone Sancioni, che con la sua Yamaha è stato uno dei piloti a cadere in occasione dello stop di gara del secondo giro.

Termina qui la striscia di imbattibilità detenuta da Fabio Massei, il quale resta comunque leader indiscusso della classifica piloti con 116 lunghezze, trenta in più del compagno di marca Lorenzo Zanetti, ed addirittura 55 su Dino Lombardi.

Campionato Italiano Velocità Superstock 600 2010
Misano Adriatico, Classifica Gara

01- Davide Fanelli – All Service System By QDP – Honda CBR 600RR – 10 giri in 17’16.000
02- Lorenzo Zanetti – TNT Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.364
03- Fabio Massei – Team Piellemoto – Yamaha YZF R6 – + 0.470
04- Dino Lombardi – Martini Corse – Yamaha YZF R6 – + 0.768
05- Riccardo Russo – Bike e Motoracing – Yamaha YZF R6 – + 0.870
06- Leandro Mercado – BWG Racing – Kawasaki ZX-6R – + 6.017
07- Luca Vitali – Media Action by Prorace – Yamaha YZF R6 – + 9.973
08- Simone Sancioni – Nuova M2 Racing – Yamaha YZF R6 – + 11.026
09- Marco Marcheluzzo – New Magic Moda – Honda CBR 600RR – + 12.497
10- Federico Biaggi – RCGM 2B Team Corse – Yamaha YZF R6 – + 13.694
11- Francesco Cocco – Elle 2 Ciatti – Yamaha YZF R6 – + 13.857
12- Federico Team Fuori di Testa Yamaha 10 17’32.855 16.855
13- Stefano Casalotti – Media Action by Prorace – Yamaha YZF R6 – + 17.125
14- Raffaele Vargas – Team Gomme & Service – Honda CBR 600RR – + 17.191
15- Federico Dittadi – Team Riviera FCC – Yamaha YZF R6 – + 22.132
16- Nicola Morrentino – M.R. – Yamaha YZF R6 – + 22.432
17- Andrea Spadaro – Nuova M2 Racing – Yamaha YZF R6 – + 23.204
18- William Marconi – Marconi Racing – Yamaha YZF R6 – + 34.707

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Antonio Inglese – Inglishphoto.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy