CIV: nuovi test per Alessio Velini su BMW al Mugello

CIV: nuovi test per Alessio Velini su BMW al Mugello

di Redazione Corsedimoto

Molto interessante e proficua la giornata di test che Velini ha svolto al Mugello sabato 3 Marzo soprattutto grazie alla possibilità di poter utilizzare la nuova elettronica, molto più evoluta rispetto a quella standard usata sino ad ora. La temperatura era alquanto bassa, ma sufficiente per poter compiere molti giri e per incrementare il feeling di Alessio con la sua BMW e con la nuova squadra. Mancano ormai meno di due settimane ai test ufficiali del CIV che si svolgeranno a Imola dal 16 al 18 Marzo ai quali Velini prenderà parte solo nelle prime due giornate. Il team 2R sta comunque valutando assieme al suo pilota la possibilità di effettuare un’ulteriore giornata di prove prima di quelle ufficiali di metà Marzo.

Alessio Velini: “Sono state due giornate molto importanti quelle che ho trascorso a Magione ed al Mugello. Dopo questi test posso dire di essere al 90% per quanto riguarda l’affiatamento con la mia S1000RR. Il poter disporre della nuova elettronica mi ha aiutato moltissimo. L’erogazione del motore è molto più fluida ed un anti inpennamento meno aggressivo del precedente mi consente di sfruttare al meglio i cavalli che ho a disposizione. A Magione abbiamo lavorato sulle sospensioni e dopo un mese di sosta ho ripreso subito un buon ritmo. Al Mugello invece ho cercato di forzare il mio passo e di adattare il mio stile di guida alla 1000.

Non è semplice dopo molti anni nei quali ho guidato una 600 e ancora non guido come vorrei, ma mi sto abituando in fretta alla grande potenza della mia BMW. Sono contento di aver potuto provare sulla pista toscana, dove ho acquisito dei riferimenti che mi saranno utilissimi per la prima gara del CIV che si disputerà su questa pista il 25 Marzo. L’affiatamento con la squadra è già ottimale. Mi trovo benissimo con tutti i tecnici del team che fanno di tutto per assecondare le mie richieste. Non vedo l’ora di potermi confrontare con i miei avversari nei test di Imola del 16 e 17“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy