CIV: finale per la 125 GP al Mugello, poi tutti all’Europeo

CIV: finale per la 125 GP al Mugello, poi tutti all’Europeo

Commenta per primo!

Sarà un appuntamento importante per il Campionato Italiano Velocità classe 125 GP questo fine settimana al Mugello con tanti elementi di interesse a cominciare dal confronto per il titolo tra Miroslav Popov (Aprilia ElleGi Racing) e Francesco Mauriello (Aprilia Matteoni-Semprucci). Cinque i punti di vantaggio per il pilota della Repubblica Ceca, a cui basterà chiudere davanti al rivale per succedere nell’albo d’oro a Riccardo Moretti di ritorno proprio nella categoria questo fine settimana a Scarperia, dove mosterà la tabella #1 sulla propria Aprilia RSW schierata sempre dall’ElleGi Racing.

Per tanti giovani talenti sarà un’occasione per chiudere al meglio il 2010 sul suolo italiano prima di affrontare, il prossimo 24 ottobre, il Campionato Europeo Velocità in prova unica ad Albacete, dove ci sarà l’ambizione di riportare in Italia il trofeo vinto nel 2008 da Lorenzo Savadori.

Il Junior GP Racing Dream, che prenderà parte anche alle tappe conclusive del mondiale come wild card, si presenterà in forze con Luigi Morciano, Alessandro Tonucci, Armando Pontone e Manuel Tatasciore.

Stesso si può dire dell’ElleGi Racing con lo stesso Miroslav Popov, Romano Fenati più Alejandro Pardo. Confermata l’iscrizione per Francesco Mauriello, ma anche per Mattia Tarozzi che con l’Aprilia del Faenza Racing ha concluso sul podio ad Albacete l’ultima tappa del CEV.

All’Europeo non mancherà nemmeno la Rumi, con le Gobbetto 125 GP affidate a Hiroki Ono e Kevin Calia, giovane imolese che quest’anno ha dimostrato il proprio valore tra CIV (un podio all’attivo al Mugello) e Red Bull Rookies Cup, vincitore a Brno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy