CIV 125: tre italiani nella top 10 dell’Europeo ad Albacete

CIV 125: tre italiani nella top 10 dell’Europeo ad Albacete

Commenta per primo!

I sette piloti italiani al via del Campionato Europeo Velocità nella classe 125 GP ad Albacete hanno concluso con buoni piazzamenti senza tuttavia marcare risultati importanti in casa dei piloti iberici in grado di monopolizzare il podio con Maverick Vinales, Miguel Oliveira e Alex Rins. Il migliore dei “nostri” è stato Alessandro Tonucci, vicino al podio, 4° in qualifica e altrettanto in gara. Il vice-campione europeo 2009 (concluse alle spalle di Marcel Schrotter) ha duellato a lungo con Alex Rins, concludendo ai margini del podio provando settimana prossima a rifarsi nel mondiale a Estoril dove correrà come wild card.

Alle sue spalle in quinta posizione Mattia Tarozzi con l’Aprilia del Faenza Racing con la quale, nello scorso mese di settembre, riuscì a salire sul podio nel CEV. Il pilota faentino ha duellato a lungo con Alex Marquez (fratello del leader del mondiale 125 Marc) ed un altro italiano, Luigi Morciano, reduce dalla pole position e dal podio (3°) nel CIV al Mugello. Due dei nostri migliori talenti si sono dati battaglia portando così a 3 il numero di piloti italiani nella top-10.

Appena fuori dai primi dieci Armando Pontone, sempre su Aprilia Junior GP Racing Dream, 11° sul traguardo. Più problematico il fine settimana invece per Romano Fenati (ElleGi Racing), 14° in scia al compagno di squadra e vice-campione italiano 125 GP Miroslav Popov.

Fuori dalla “zona punti” Manuel Tatasciore, 16°, e Kevin Calia, che ha portato la Rumi al 22° posto dopo il ritiro del giapponese Hiroki Ono. Per gli italiani la “rivincita” è fissata per il 9 ottobre 2011 per la quarta edizione del Campionato Europeo Velocità in prova unica sempre ad Albacete.

La Cronaca della 125 GP ad Albacete

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy