CIV Superbike: Luca Ottaviani, il pesarese all’assalto con BMW Tecnobike

CIV Superbike: Luca Ottaviani, il pesarese all’assalto con BMW Tecnobike

Il talento pesarese correrà con la BMW del Team Tecnobike nel CIV Superbike, confermata la doppia wild card iridata Superstock 1000

di Redazione Corsedimoto

Tempo di annuncio ufficiale per Luca Ottaviani che sigla l’accordo per la stagione 2017 con il Team Tecnobike Squadra Corse di Brescia, motorizzato BMW, con il quale disputerà la categoria Superbike del Campionato Italiano Velocità (CIV) e due wild card tricolori nel Campionato del Mondo Superstock 1000 FIM.

Inedito doppio impegno per il pilota marchigiano che in sella alla RR1000 HP4 del sodalizio capitanato dal team manager Ettore Carminati sfiderà i grandi protagonisti della classe regina italiana lungo i seiappuntamenti (12 Round) in programma nei migliori autodromi dello stivale (Imola, Misano, Mugello, Vallelunga). Una pianificazione di globale crescita estesa, per la prima volta, anche al palcoscenico iridato della Superstock 1000 nei due appuntamenti nazionali (Imola e Misano) del prestigioso circus motoristico. Un’autentica prova di maturità per Ottaviani (classe 1993) desideroso di esprimere con continuità il suo cristallino potenziale.

Sono contento di questo accordo in ottica 2017 con il Team Tecnobike Squadra Corse, struttura dalla comprovata valenza tecnica” dice Luca Ottaviani. “Attendo con impazienza l’inizio di febbraio per i primi test pre-stagionali in Spagna che sdoganeranno il riscontro in pista, sono molto fiducioso, il pacchetto in dotazione è di ottima fattura. Ringrazio la mia famiglia, i miei sponsor, il mio manager Gianluca Aluigi ed il Moto Club A.Benz”.

Soddisfazione espressa anche da Gianluca Aluigi manager del pilota.  “Personalmente sono davvero soddisfatto dell’accordo stagionale con il Team Tecnobike Squadra Corse, da anni sinonimo di serietà e professionalità in campo agonistico. Il primo ringraziamento va al Team Manager lombardo Ettore Carminati che crede fortemente nelle doti qualitative ed umane di Luca; un deciso salto qualitativo comprendente stimolanti novità: dalla motorizzazione BMW al doppio test su scala iridata, passando attraverso alla costante della classe regina nel CIV. Una sfida possibile grazie al supporto di partner eccezionali legati anche alla nostra territorialità come la TDA Informatica Srl di Pesaro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy