CIV Superbike: Claudio Corti al via con MotoZoo Racing

CIV Superbike: Claudio Corti al via con MotoZoo Racing

Cambio di programma per Claudio Corti e il team MotoZoo Racing: il comasco correrà nel CIV Superbike anziché nel National Trophy. Con una livrea speciale…

di Alessandro Palma

Quando manca un mese e mezzo al via della stagione 2018 di CIV e National Trophy c’è da registrare un cambio di programma per Claudio Corti. Il pilota comasco avrebbe dovuto gareggiare nel National Trophy 1000 col team MotoZoo Racing, ma alla fine prenderà parte al CIV Superbike grazie alla partnership stretta dalla squadra con Valli Moto. La moto sarà una Yamaha YZF-R1, come originariamente annunciato.

Oltre alla partecipazione al CIV Superbike con Corti, il team ha confermato gli altri suoi programmi e piloti per la nuova stagione: CIV Supersport 300 (coi giovanissimi giapponesi Ryogo Iwata e Shogo Kawasaki), Trofeo Dunlop Cup 1000 (Claudio Sergiovich), Yamaha R1 Cup (con Paolo Blora, ex-Campione Italiano Superbike e campione in carica Trofeo Italia Interforze, e Massimiliano Troiani) e Trofeo Motoestate Open (con Paolo Cristini e Andrea Maestri).

Il team MotoZoo Racing è composto dal team manager Fabio Uccelli, il mental coach e direttore sportivo Roberto Locatelli (ex-pilota, Campione del Mondo 125cc nel 2000), il responsabile tecnico Marco Spagnulo, un pool di meccanici esperti e l’addetta stampa Chiara Romagnoli.

Valli Moto, nuovo partner del team MotoZoo Racing, è uno storico concessionario Yamaha che in passato ha sponsorizzato Alessandro Gramigni (dal 1999 al 2004), Alessio Aldrovandi nell’Europeo e Mondiale Supersport e nel CIV Superstock (dal 2002 al 2009) e Fabrizio Pirovano nel Mondiale Superbike (dal 1988 al 1992), Proprio in onore degli anni in Superbike con “Piro”, la livrea con cui correrà Claudio Corti nel CIV Superbike ricorderà la Yamaha OW-01 guidata dal campione di Biassono

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy