CIV Round 11 Vallelunga: Matteo Bertelle tricolore PreMoto3 2T

CIV Round 11 Vallelunga: Matteo Bertelle tricolore PreMoto3 2T

Il 13enne veneto cade, si ferisce la mano ma conquista il titolo in anticipo. Kevin Sabatucci vince in Supersport 300. Oggi gli altri verdetti

Commenta per primo!
Matteo Bertelle, 13 anni, è campione d'Italia PreMoto3 2T

Matteo Bertelle, 13 anni, ha conquistato a Vallelunga il titolo di Campione Italiano della categoria PreMoto3 2T.  Un trionfo con il botto, però…

DOLCEAMARO – Il baby di Conselice (Padona), gestito dal Team Minimoto Honda,  è incappato in una caduta in pista, che lo ha costretto ad abbandonare la gara, procurandosi anche un infortunio alla mano. Grazie ad un ruolino di marcia impressionante quest’anno, con 5 vittorie e 3 secondi posti, è riuscito a laurearsi comunque Campione Italiano Premoto3 125 2T. La gara ha visto ancora una vittoria per Matteo Boncinelli. Il pilota RMU ha inanellato il 3° trionfo di fila con la seconda posizione andata a Mattia Rato (RMU) wild card all’ELF CIV dopo l’esperienza nel CIV Junior (MiniGP) con Mirko Gennai (Honda) a chiudere il podio e Matteo Patacca (SIC58 Honda) in 4° posizione. Out per una caduta, oltre a Matteo Bertelle, anche Nikolas Marfurt (Honda). In classifica ora Bertelle è irraggiungibile con 194 p. seguito da Boncinelli con 167 punti, Patacca con 150 p. e Marfurt con 147 p.

PREMOTO3 4T – E’ stato ancora Pasquale Alfano a trionfare. L’alfiere Kuja Racing Beon, dopo la conquista della pole position, ha portato a casa un’importante vittoria, che acquista ancora più valore in quanto Alfano era partito dalla corsia box a causa di un problema alla moto in griglia di partenza. Seconda posizione a Lorenzo Bartalesi (RMU VR46 Riders Academy), di rientro dalle gare della Red Bull Rookies Cup, con Thomas Brianti a chiudere il podio. L’alfiere 2WheelsPolito resta leader in classifica generale con 183 punti, ma Alfano orami è distante solo un punto. In terza posizione a 143 p. c’è Elia Bartolini (RMU VR46 Riders Academy) out in gara per una caduta.

SUPERSPORT 300 – Con il titolo già assegnato, è arrivata la prima vittoria di Kevin Sabatucci. Il pilota ProGP Yamahaè riuscito a battere i tanti rivali in pista, a cominciare dal Campione 2017: Luca Bernardi (Yamaha) arrivato alle sue spalle. A chiudere il podio è stata la Kawasaki del Team GP Project di Marco Carusi, pilota parte del progetto Talenti Azzurri FMI con Paolo Grassia, 3° sotto la bandiera a scacchi ma squalificato per irregolarità tecnica. La lotta per la seconda posizione del podio finale vede ora Kevin Arduini sulla piazza d’onore (5° in gara), con Marco Carusi a chiudere il podio della classifica di campionato.

CIV Round 11, le gare Supersport, Superbike e Moto3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy