CIV Misano, Qualifiche 1: In Superbike ancora Michele Pirro

CIV Misano, Qualifiche 1: In Superbike ancora Michele Pirro

Le prime qualifiche del CIV a Misano hanno visto Michele Pirro riprendere da dove aveva lasciato. Ecco tutti i risultati.

di Alessandro Palma

Al Misano World Circuit Marco Simoncelli ha avuto inizio la stagione 2018 del CIV. Se le prove libere sono state condizionate dall’asfalto ancora umido per la pioggia del giorno prima, nel pomeriggio la prima sessione di qualifiche di ciascuna classe si è svolta sotto il sole e con pista totalmente asciutta.

Le pole provvisorie sono andare a Michele Pirro (Superbike), Nicolas Spinelli (Moto3), Nicola Jr. Morrentino (Supersport 600), Omar Bonoli (Supersport 300), Alberto Surra (PreMoto3 250 4T) e Jacopo Adriano Hosciuc (PreMoto3 125 2T). Ecco com’è andata nel dettaglio.

SUPERBIKE – Michele Pirro (nella foto) ricomincia da dove aveva lasciato. Col tempo di 1’35.459, il collaudatore Ducati ha ottenuto la pole position provvisoria rifilando quasi sette decimi al suo nuovo compagno di squadra Matteo Ferrari (2°, 1’36.123) ed è stato, inoltre, l’unico a scendere sotto il muro dell’1’36. Dietro a Pirro e Ferrari, Alessandro Andreozzi ha portato la Yamaha del team Speed Action in terza posizione, mentre Lorenzo Zanetti ha chiuso quarto davanti a Luca Vitali, Matteo Baiocco e Riccardo Russo. Chiudono la top 10 Andrea Mantovani, Samuele Cavalieri e Fabrizio Perotti, col debuttante Axel Bassani in undicesima posizione.

MOTO3 – Il Gresini Racing Junior Team inizia col piede giusto grazie a Nicholas Spinelli, che si è portato a casa la pole position provvisoria grazie a un giro in 1’44.484. Il Campione in carica della categoria ha battuto per soli 26 millesimi il rivale Kevin Zannoni, molto competitivo con la TM, e per meno di due decimi il debuttante Elia Bartolini, già veloce all’esordio nella categoria. Il pilota del team RMU VR46 Riders Academy, proveniente dalla PreMoto3 250 4T, ha chiuso al terzo posto davanti a Nicola Fabio Carraro ed Edoardo Sintoni, tra i protagonisti della scorsa stagione.

SUPERSPORT 600 – La prima sessione di qualifiche della SS600 ha visto Nicola Jr. Morrentino portarsi a casa la pole provvisoria col tempo di 1’39.076. Il pilota del team Renzi Corse ha battuto per soli 10 millesimi Marco Bussolotti, mentre il Campione in carica Davide Stirpe ha chiuso al quarto posto alle spalle anche del rientrante Kevin Manfredi, terzo con la Yamaha R6 del Team Rosso e Nero. Quinto tempo per il cinque volte Campione Italiano di categoria Massimo Roccoli, di ritorno in Supersport con la Yamaha del GAS Racing Team. Rispettivamente 20° e 22° Michel Fabrizio e Noriyuki Haga.

SUPERSPORT 300 – Nella SS300 la pole provvisoria è andata a Omar Bonoli. L’ex-KTM, ora con la Yamaha del Team Trasimeno, ha battuto per soli 28 millesimi il debuttante Thomas Brianti, proveniente dalla PreMoto3. Terzo tempo per il Campione in carica Luca Bernardi, mentre a chiudere la top 5 troviamo due piloti provenienti dal Mondiale di categoria quali Manuel Bastianelli e Jacopo Facco. Chiudono la top 10 Kevin Sabatucci, l’australiano Jack Mahaffy, Matteo Berté, Reid Battye (Campione Australiano di categoria) e Alessandro Arcangeli.

PREMOTO3 – Nella PreMoto3, classe d’accesso per i piloti provenienti dalla MiniGP, il primo tempo è stato fatto segnare da Alberto Surra, che ha primeggiato nella classifica assoluta e nella categoria 250 4T. Il pilota della 2 Wheels PoliTo, moto progettata dagli studenti del Politecnico di Torino, ha preceduto Alessandro Morosi e Mattia Rato, mentre il suo compagno di squadra Nikolas Marfurt ha chiuso col quarto tempo. 18° posto assoluto per il romeno Jacopo Adriano Hosciuc, primo nella categoria 125 2T.

Photo Credit: Marco Lanfranchi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy