CIV Misano Round 8: Michele Pirro inarrestabile, ora sono 8 su 8

CIV Misano Round 8: Michele Pirro inarrestabile, ora sono 8 su 8

Michele Pirro vince anche l’ottavo round del CIV Superbike 2017 e allunga ancora su Lorenzo Zanetti nuovamente KO. In Moto3 bis di Stefano Nepa.

Commenta per primo!

Dopo aver trionfato in Gara 1, Michele Pirro e Stefano Nepa si sono ripetuti anche nella seconda gara del weekend e si sono portati a casa la vittoria dell’ottavo round dell’ELF CIV 2017 rispettivamente nelle classi Superbike e Moto3. In particolare, il successo conquistato a Misano è di vitale importanza per Pirro, che grazie all’uscita di scena di Lorenzo Zanetti (secondo zero in due gare, ancora una volta per problemi tecnici), vede il suo vantaggio in classifica crescere fino ad arrivare a quota 91 lunghezze. E ora il titolo sembra essere una pura formalità per Pirro e ora al pilota di San Giovanni Rotondo basterà fare 9 punti in più di Zanetti alla prossima tappa al Mugello (23-24 settembre) per portarsi a casa il campionato in anticipo.

SUPERBIKE – Niente e nessuno sembra poter fermare Michele Pirro. Il pilota del Barni Racing Team ha condotto la sua Ducati al successo dopo aver superato Lorenzo Zanetti al dodicesimo giro e ha sfruttato la successiva uscita del pilota bresciano (ancora per problemi tecnici) per aumentare il suo vantaggio in classifica di altri 25 punti.  Dietro a Pirro secondo posto per Alessandro Andreozzi, capace di vincere la battaglia per la piazza d’onore contro un comunque positivo Matteo Ferrari, con quest’ultimo terzo al traguardo e per la prima volta sul podio in questa stagione. Quarto Matteo Baiocco, giù dal podio a causa di problemi di gomme,  mentre Florian Marino ha chiuso al quinto posto davanti a Lorenzo Lanzi e al compagno di squadra Roberto Tamburini. In campionato Baiocco sale a quota 91 e rimane terzo in classifica, mentre Andreozzi (81) e Ferrari (75) chiudono la top 5.

1020_LAN1678web
Nepa

MOTO3 – Anche la seconda delle due gare in programma al Misano World Circuit Marco Simoncelli è stata vinta da Stefano Nepa. Il giovane pilota abruzzese ha ripetuto la performance del sabato dominando la contesa dall’inizio alla fine e si è portato a casa un’altra bellissima vittoria in questo suo ritorno da wildcard nel Campionato Italiano (quest’anno partecipa al Mondiale Junior Moto3 col team Leopard Racing). Davvero un weekend da incorniciare per Nepa, che ha anche stabilito il nuovo record della pista per il CIV Moto3 girando in 1’43.972 al quarto dei 16 giri previsti. Per quanto concerne il podio, secondo e terzo posto per Kevin Zannoni e Anthony Groppi, col primo che ha superato l’alfiere del Gresini Junior Team al penultimo giro dopo un bel recupero. Dietro di loro, invece, si è vista un’emozionante battaglia per la quarta posizione che ha coinvolto otto piloti e alla fine a spuntarla è stato l’alfiere del Max Racing Team Alessandro Delbianco davanti a Bruno Ieraci, Nicholas Spinelli, Raffaele Fusco e Davide Pizzoli, mentre sono finiti a terra all’ultimo giro Tommaso Marcon, Edoardo Sintoni e Nicola Carraro (con gli ultimi due caduti insieme all’ultima curva). In campionato Zannoni diventa il nuovo leader salendo a quota 127 punti contro i 119 di Spinelli, mentre Sintoni rimane terzo fermo a quota 90 punti davanti a Groppi (80) e Ieraci (75). Da segnalare che non ha preso il via Tatsuki Suzuki, pilota del Mondiale di categoria presente a Misano come wildcard e sul podio al termine del settimo round.

Foto: Marco Lanfranchi

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy