CIV Misano Pole position per Michele Pirro (Superbike) e Anthony Groppi (Moto3)

CIV Misano Pole position per Michele Pirro (Superbike) e Anthony Groppi (Moto3)

Ecco come sono andate le qualifiche del CIV a Misano Adriatico. Prime gare a partire dalle 13:45.

Commenta per primo!

Nella mattinata di oggi 29 luglio le cinque classi del CIV (Superbike, Moto3, Supersport, Supersport 300 e PreMoto3) sono scese in pista per la seconda sessione di qualifiche al Misano World Circuit Marco Simoncelli, teatro del settimo e ottavo round stagionale dell’ELF CIV 2017.

SUPERBIKE – Negli ultimi minuti delle QP2 Michele Pirro ha fatto segnare un tempo di 1’35.334 che gli ha permesso di strappare il primato a Lorenzo Zanetti per soli 25 millesimi e questo giro ha permesso al pilota del Barni Racing Team di ottenere la sua prima pole position stagionale. Dietro a Pirro partiranno dalla prima fila il già citato Zanetti, secondo in campionato con la Ducati del team Motocorsa, e Alessandro Andreozzi, mentre il campione in carica Matteo Baiocco aprirà la seconda fila davanti a Denni Schiavoni e Lorenzo Lanzi. Ottavo e undicesimo posto per Robert Tamburini e Florian Marino, protagonisti dell’Europeo Superstock 1000 con le Yamaha YZF-R1M del team PATA, mentre Kevin Manfredi è riuscito a strappare un buon 12° tempo al debutto con la nuova Suzuki GSX-R1000R del team Biker’s Island by Falaschi.

MOTO3 – Anthony Groppi ha ottenuto la sua pole position n. 2 in questa stagione con un giro in 1’43.798. Il pilota del Gresini Junior Team è stato il solo a scendere sotto il muro dell’1’44 ed è stato anche l’unico abituale protagonista del campionato in grado di mettere dietro di sé le due wildcard di spessore al via del settimo e ottavo round: Stefano Nepa e Tatsuki Suzuki, infatti, hanno chiuso le qualifiche in seconda e terza posizione e pertanto affiancheranno Groppi in prima fila. Seconda fila per Kevin Zannoni, Tommaso Marcon ed Edoardo Sintoni, mentre Bruno Ieraci aprirà la terza fila davanti ad Alessandro Delbianco e al pilota Talenti Azzurri FMI Nicola Carraro. Soltanto 12° il leader del campionato Nicholas Spinelli, che dovrà quindi rimontare in entrambe le gare se vuole difendere il primo posto in classifica dagli assalti di Zannoni (che si trova secondo a -15 da Spinelli) e Sintoni (terzo a -21).

SUPERSPORT – Le qualifiche della classe riservata alle 600cc derivate dalla serie hanno visto Marco Bussolotti conquistare la pole position col tempo di 1’39.373. Il pilota anconetano ha così battuto Davide Stirpe per circa tre decimi e partirà al palo in entrambe le gare in programma. Terzo tempo per la wildcard d’eccezione Massimo Roccoli, al rientro nella categoria con la MV Agusta del team Full Moto, mentre dalla seconda fila partiranno il leader del campionato Ilario Dionisi, Nicola Jr. Morrentino e un buon Matteo Ciprietti. Settima casella in griglia per l’abituale protagonista del Mondiale di categoria Michael Canducci che partirà davanti al veterano Stefano Cruciani e a Lorenzo Gabellini.

SUPERSPORT 300 – Nella classe nota lo scorso anno come Sport 4T la pole position è andata al pilota Kawasaki GP Project Marco Carusi. Il giovane pilota del Motoclub Spoleto partirà al palo in entrambe le gare grazie al tempo di 1’51.187 e sarà affiancato in prima fila dal protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup Omar Bonoli e dal leader del campionato Luca Bernardi, in trionfo una settimana fa a Misano nella Yamaha R3 Cup. Kevin Arduini, secondo nella classifica piloti, partirà dalla sesta posizione alle spalle di Paolo Grassia e Alessandro Arcangeli. Da segnalare il nono posto in griglia di Manuel Bastianelli, abitualmente impegnato nel Mondiale di categoria, e l’undicesimo di Giuseppe de Gruttola, al debutto stagionale nel CIV. 12° e 13° tempo per il figlio d’arte Ryota Haga e Kevin Sabatucci, quest’ultimo sostituto dello sfortunato Simone Mazzola.

PREMOTO3 – Nella 1252T seconda pole position consecutiva per il dominatore del campionato Matteo Bertelle, che dopo i due round del Mugello è stato in grado ancora una volta di ottenere anche la prima posizione assoluta. Il pilota del Team Minimoto scatterà davanti a tutti grazie al tempo di 1’49.869 e dietro di lui ci saranno Marco Gaggi, poleman nella 2504T, e l’alfiere del team Sic58 Squadra Corse Matteo Patacca, secondo nella 2T. Seconda fila per Matteo Boncinelli, Nikolas Marfurt e il protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup Lorenzo Bartalesi. Ottavo posto per Thomas Brianti, attuale leader della 2504T.

IN TV – Questo weekend sarà possibile seguire le gare del CIV in diretta sui canali Sky Automoto TV (canale 148) e Sky Sport MotoGP HD (canale 208). Il settimo round scatterà oggi 29 luglio alle 13:45 con la Moto3 ad aprire le danze e le altre categorie a seguire.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy