CIV Junior Varano i verdetti del 1° Round 2017 dell’Italiano MiniGP

CIV Junior Varano i verdetti del 1° Round 2017 dell’Italiano MiniGP

A Varano è andato in scena il 1° Round dell’Italiano MiniGP 2017: i risultati delle classi MiniGP 50cc, PreMiniGP 50cc, OHVALE GP-0 e Yamaha R125 Cup.

Commenta per primo!

Un complessivo incremento nel numero degli iscritti, il consenso degli addetti ai lavori e gare dall’elevato tasso di spettacolarità sono stati gli elementi distintivi del primo appuntamento stagionale del Campionato Italiano MiniGP 2017 andato in scena, in abbinamento con i Trofei Wheelup Motoestate, nel fine settimana del 29-30 aprile all’Autodromo “Riccardo Paletti” di Varano de’ Melegari. Seguiti passo-dopo-passo dal Settore Tecnico della Federazione Motociclistica Italiana, i giovani talenti delle “ruote basse” hanno dato prova del loro valore confrontandosi in pista coadiuvati da standard organizzativi d’eccellenza, alla base del successo del “serbatoio di talenti” rappresentato dal CIV Junior.

LE GARE

Se la giornata di sabato 29 aprile ha offerto i primi verdetti stagionali con la disputa delle qualifiche ufficiali, il ‘Race Day’ di domenica non ha tradito le attese con gare spettacolari perlopiù risoltesi soltanto al fotofinish. Ad aprire le danze ci hanno pensato i giovanissimi del Campionato Italiano PreMiniGP 50cc, da quest’anno non più serie-monomarca, bensì aperto a tutti i costruttori impegnati nella specialità. Autore della pole position, Michael Bernardi si è confermato in gara riuscendo a spuntarla su Flavio Massimo Piccolo (2°) e Davide Conte (3°) con Gabor Bence Kelskes 4° a ribadire il tono internazionale della categoria.

Da cineteca la gara della top class MiniGP 50cc con Nicola Chiarini uscito vincitore da un confronto-a-sette per il gradino più alto del podio: l’alfiere RMU Pasini Racing si è garantito la prima vittoria stagionale a precedere Gabriele Mastroluca ed il poleman Andrea Natali, con quest’ordine alle sue spalle a completare il podio. Menzione doverosa per gli altri piloti nel plotoncino di testa con Manuel Rocca positivo 4° seguito dall’olandese Collin Veijer e dalla coppia CS formata da Mattia Rato e Manuel Margarito, sesto e settimo in una categoria che ha proposto ben 26 iscritti permanenti alla stagione 2017, un dato che attesta la bontà del lavoro svolto nei mesi scorsi.

Alto livello di sfida nel Campionato Italiano OHVALE GP-0
Alto livello di sfida nel Campionato Italiano OHVALE GP-0
Varano ha inoltre offerto il battesimo delle tre classi OHVALE GP-0 promosse a “Campionato Italiano” a tutti gli effetti dopo il positivo esperimento, da Trofeo, del precedente biennio. Nella OHVALE GP-0 110 Edoardo Liguori in volata ha avuto ragione di Lorenzo Frasca e Jaka Gorjan con Elia Furlan, dopo prove da protagonista, giù dal podio. La OHVALE GP-0 160 è stata terreno di caccia per Alessandro Zanca mentre nella GP-0 190 Daytona Nicola Bernabè, abitualmente impegnato nel CIV Supersport 300 e portacolori del progetto 3570 Talenti Azzurri FMI, si è aggiudicato la prima vittoria dell’anno nuovo.

Sempre a Varano de’ Melegari, ma sul tracciato “lungo”, si è disputato il round inaugurale della Yamaha R125 Cup 2017 promossa ed ottimamente organizzata da AG Motorsport Italia con Salvatore Ragusa (Gara 1) e Diego Mascellino (Gara 2) che si sono spartiti i trofei dei vincitori tra sabato e domenica.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

Il Campionato Italiano MiniGP tornerà in azione il 27-28 maggio prossimi a Franciacorta per il secondo appuntamento stagionale in un “super-weekend” per il CIV Junior in concomitanza con il Round 3-4 del Campionato Italiano Minimoto.

Ufficio Stampa Federazione Motociclistica Italiana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy