CIV Junior: Minimoto e MiniGP di scena a Pomposa

CIV Junior: Minimoto e MiniGP di scena a Pomposa

Il CIV Junior con il Campionato Italiano Minimoto e MiniGP fa tappa al Circuito di Pomposa per un doppio round tra sabato e domenica.

Commenta per primo!

In piena estate il CIV Junior si appresta a vivere uno degli appuntamenti più attesi della stagione. Al Circuito di Pomposa (FE) un super fine settimana di attività vedrà, in un sol colpo, protagonisti i giovani talenti del Campionato Italiano Minimoto (classi Junior A, Junior B, Open A, Open B, Open C e Gentlemen) e del Campionato Italiano MiniGP (categorie MiniGP 50cc e PreMiniGP 50cc), impegnati in un doppio-round che può già annoverare un’adesione record di iscritti ed il prezioso apporto del Settore Tecnico FMI, impegnato a pieno regime in una serie di attività con due distinti raduni collegiali organizzati per i piloti delle Minimoto e MiniGP.

Campionato Italiano Minimoto

Il Minimotodromo di Pomposa sarà teatro di un Round 9-10 del Campionato Italiano Minimoto 2016 dalle molteplici tematiche d’interesse. La riconfermata presenza record di oltre 80 giovani promesse del ‘vivaio azzurro’ attesta la serie come la vetrina d’eccellenza per valorizzare il talento dei migliori interpreti delle ‘ruote basse’, veicolando un’immagine positiva grazie all’inesauribile apporto dei partner San Carlo, Arai BER Racing, Elf, Mitas e Selettra oltre che di Phantom, Polini, CS Racing, PMT, GI Racing e FuturBike, aziende accreditate ed attivamente impegnate nella buona riuscita del Campionato. L’aspetto sportivo offrirà due emozionanti gare per ciascuna classe di appartenenza con verdetti tutti da scrivere: nella Junior A Demis Mihaila farà di tutto per difendere la leadership dagli assalti di Flavio Massimo Piccolo e Alex Venturini, discorso analogo nella Junior B con Manuel Rocca braccato da Elia Furlan e da un Alessandro Zanca chiamato al riscatto dopo uno sfortunato weekend vissuto al Mugellino. Passando alle classi Open, nella A potenziale primo ‘match point’ campionato per Alessandro Salaroli, più incerta la situazione nella Open B con Mattia Bianchi a precedere Francesco Zaramella e Luigi Nespoli mentre la Open C offre il duello tra Daniele Ferrari e Marco Bandini. Ultima ma non ultima, la graduatoria Gentlemen premia attualmente Diego Salvi seguito da Gian Paolo Giacomoni e Gianfranco Floris.

A Pomposa protagonisti anche i piloti della MiniGP 50cc
A Pomposa protagonisti anche i piloti della MiniGP 50cc

Campionato Italiano MiniGP

Sul tracciato ‘lungo’ di Pomposa avrà luogo il Round 4-5 del Campionato Italiano MiniGP per un “doppio” penultimo appuntamento stagionale che potrebbe risultare decisivo per l’assegnazione del titolo nelle classi MiniGP 50cc e PreMiniGP 50cc. Nelle due gare in programma tra sabato 23 (partenza alle 18:15) e domenica 24 luglio (il via alle 10:55) della top class MiniGP 50cc Matteo Boncinelli (RMU Pasini Racing), forte dei successi maturati tra Franciacorta e Magione, cercherà di consolidare il proprio vantaggio in classifica ora di soli 6 punti rispetto al compagno di squadra Matteo Bertelle con Matteo Patacca (CS) a sua volta distanziato di 15 lunghezze, ma vincitore della tappa disputatasi a Varano de’ Melegari. Nel novero degli attesi protagonisti della categoria menzione doverosa per l’altro alfiere RMU Pasini Racing Francesco Mongiardo così come per Rocco Landers, californiano a caccia del primo podio stagionale. Decisamente più delineata la situazione nella PreMiniGP 50cc con l’esordiente Luca Lunetta a punteggio pieno in virtù del tris di successi maturato nei primi tre round. Il giovane prodotto del vivaio delle Minimoto ha una concreta chance di mettere a segno il decisivo ‘match point’ per la conquista del titolo italiano nelle due gare in programma tra sabato e domenica (il via rispettivamente alle 17:35 e 10:15), ma dovrà fare i conti con i suoi più diretti inseguitori Guido Fina, Jacopo Adriano Hosciuc ed il californiano Maxwell Toth.

Collegiale organizzato dal Settore Tecnico FMI

Non mancheranno le imprescindibili attività del Settore Tecnico FMI nel corso del fine settimana a Pomposa. Tra venerdì e sabato è stato infatti organizzato un raduno collegiale formativo espressamente dedicato ai campioncini delle Minimoto e MiniGP, monitorati passo-dopo-passo proprio dai Tecnici federali. Venerdì 22 luglio è previsto il collegiale rivolto ai bambini del Campionato Italiano Minimoto categorie Junior A (dalle 8:30 alle 10:20) e Junior B (dalle 10:30 alle 12:30), con previste attività tecniche in pista, briefing illustrativo del programma e delle nozioni comportamentali nel rispetto delle regole e disciplina. L’indomani, sabato 23 luglio, sarà il turno dei talenti del Campionato Italiano MiniGP, sempre sotto la guida dei Tecnici FMI Roberto Sassone e Massimo Roccoli.

1 minuto di raccoglimento per il compianto Marco Scaravelli

Domenica mattina il paddock del CIV Junior osserverà 1 minuto di raccoglimento in memoria del compianto Marco Scaravelli, giovanissimo delle Minimoto tragicamente scomparso nei giorni scorsi. Lo staff organizzativo del CIV Junior e la Federazione Motociclistica Italiana si stringe attorno alla famiglia di Marco in questo momento difficile.

Ufficio Stampa Federazione Motociclistica Italiana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy