CIV: FMI svela i piloti dei progetti San Carlo Talenti Azzurri e #madeinCIV

CIV: FMI svela i piloti dei progetti San Carlo Talenti Azzurri e #madeinCIV

Sei piloti correranno con il supporto della Federazione Motociclistica Italiana nel CIV grazie ai complementari progetti San Carlo Talenti Azzurri FMI e #madeinCIV.

Per far rifiorire il motociclismo tricolore bisogna partire dalla base ed è per questo che, dal 2012, la Federazione Motociclistica Italiana ha intrapreso un progetto di supporto delle giovani promesse della Velocità. Per il 2016 prosegue così l’impegno della FMI con il progetto “Talenti Azzurri” a sostegno di 6 piloti impegnati nelle varie classi del Campionato Italiano Velocità, rientranti nei programmi complementari tra loro “San Carlo Talenti Azzurri FMI” e “#madeinCIV”.

6 TALENTI AZZURRI, 10 PILOTI FMI SUPPORTATI – Con i sei ‘Talenti Azzurri’ ed i quattro piloti del Team Italia tra Mondiale Moto3 (Stefano Valtulini e Lorenzo Petrarca) e FIM Europe Supersport Cup (Axel Bassani ed Alessandro Zaccone) sale così a ben dieci il numero di piloti che difendono i colori della Federazione Motociclistica Italiana a livello nazionale ed internazionale. Un impegno importante, testimoniato dalle parole del Presidente FMI Paolo Sesti: “Il mondiale della Moto3 si è aperto in Qatar con ben cinque piloti italiani nelle prime sei posizioni. E’ il chiaro segnale che siamo tornati protagonisti. Dietro questo grande risultato c’è anche un progetto, un lungo lavoro della FMI, per realizzare una filiera che parte dalle Minimoto e porta al nostro Campionato Italiano di Velocità. Per questo sono molto orgoglioso di salutare, anche in questo 2016, i giovani che fanno parte dei progetti San Carlo Talenti Azzurri (giunto al suo quinto anno) e #madeinCIV. Sei giovani che arrivano dal nostro prezioso vivaio che siamo felici di supportare e gestire con il prezioso supporto di San Carlo che condivide con noi la filosofia dello sport e dei suoi valori, rivolta ai giovani. Un grande in bocca al lupo ai giovani piloti con l’auspicio che diventino grandi campioni ma soprattutto grandi uomini“.

SAN CARLO TALENTI AZZURRI FMI – “San Carlo Talenti Azzurri FMI” è un progetto pluriennale promosso da parte della Federazione Motociclistica Italiana e San Carlo Gruppo Alimentare S.p.A. rivolto alla ricerca e alla crescita di giovani piloti italiani nella velocità su pista, attraverso la gestione diretta di campionati, team e piloti. Un percorso sportivo valido ed accessibile per accompagnare i “Talenti Azzurri” nella loro crescita a 360°, dalle Minimoto sino ad arrivare ai principali campionati internazionali (MotoGP e Superbike). Il sostegno della Federazione Motociclistica Italiana e di San Carlo per i “Talenti Azzurri” viene attuato con “borse di studio” riservate a quattro giovani protagonisti del CIV (Campionato Italiano Velocità). Riconfermati nuovamente nel progetto due piloti promossi dalla PreMoto3 alla Moto3: il Campione della 4T (stagione 2014) Stefano Nepa e Kevin Zannoni. Il primo, oltre all’impegno nel CIV Moto3 con la Mahindra MGP3O del 3570 Racing Team, disputerà cinque gare del CEV Moto3 a cominciare dal primo round in agenda a Valencia il 17 aprile prossimo. “Zanna” sarà invece al via del CIV Moto3 con la Mahindra Peugeot del Team Minimoto Portomaggiore campionessa 2015 con Marco Bezzecchi (altro pilota lo scorso anno del progetto Talenti Azzurri) e, in qualità di unico nuovo pilota italiano selezionato, prenderà parte alla Red Bull MotoGP Rookies, monomarca che affianca nei principali round europei il Motomondiale. Entra a far parte del progetto anche il Campione PreMoto3 125cc 2 tempi in carica Leonardo Taccini, tredicenne passato alla classe 250cc 4 tempi con la nuova Speed Up SF.PM316 gestita dal VL Team, mentre per il CIV Sport 4T fiducia riposta in Manuel Bastianelli che correrà con una Kawasaki Ninja 300 del team GP Project.

#MADEINCIV – #madeinCIV è il nuovo progetto della Federazione Motociclistica Italiana intrapreso nel 2015 e destinato a supportare e valorizzare mediante “borse di studio” alcuni tra i piloti più meritevoli della velocità nazionale. L’intento è ribadire la filosofia del CIV quale serie propedeutica alla MotoGP e Superbike, sostenendo alcuni piloti formatisi agonisticamente nella serie tricolore oggi impegnati ad alto livello nei campionati motociclistici nazionali ed internazionali. Nel progetto trovano conferma due giovani piloti talenti attesi al via del CIV Moto3: Edoardo Sintoni (TM Factory Racing) e Bruno Ieraci (Miralux Pos Corse).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy