CEV: test a Jerez de la Frontera con tante novità per la stagione 2012

CEV: test a Jerez de la Frontera con tante novità per la stagione 2012

Nelle tre classi del CEV

di Redazione Corsedimoto

Oltre 50 piloti delle tre classi del CEV Buckler 2012 (Stock Extreme, Moto2 e Moto3) si sono ritrovati in questi giorni al Circuito di Jerez de la Frontera per una sessione di prove pre-campionato, con la presenza di tutti i principali protagonisti del campionato.

Nonostante una prima giornata persa per problemi “organizzativi”, le condizioni climatiche favorevoli hanno consentito di provare con regolarità a cominciare dai giovani talenti della Moto3: dai nostri Lorenzo Baldassarri e Francesco Bagnaia (al via con le Honda NSF250R del Monlau Competicion) e Andrea Migno (Ariane3 del Motorrad Competicion), passando per altri candidati al titolo come Alex Marquez (Honda Monlau Competicion), Josep Rodriguez (FTR Honda Wild Wolf BST), un figlio d’arte come Remy Gardner (Moriwaki GP3 del Team Gardner) e le due giovani motocicliste Ana Carrasco (Honda Team Laglisse) e Maria Herrera (Honda Monlau).

In Moto2 non sono mancati il campione in carica Jordi Torres, pronto alla riconferma con la Suter del Team Laglisse, Dani Rivas (KALEX TSR Galicia School), il rientrante Kenny Noyes (Suter Palmeto Racing), Roman Ramos (Ariane2 Motorrad Competicion) ed il nostro Federico D’Annunzio, all’esordio con la Harris del Wilmax Racing.

Grandi aspettative anche per la Stock Extreme con il confronto tra BMW (Javier Fores nuovamente al via con Motorrad Competicion) e Kawasaki, rappresentata da Santiago Barragan (Palmeto Racing) ed il pluri-campione spagnolo Carmelo Morales, la ritorno tra le Superstock con una Kawasaki Ninja ZX-10R del Team Laglisse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy