CEV Supersport: test a Cartagena per Suzuki Motorrad

CEV Supersport: test a Cartagena per Suzuki Motorrad

Iniziati i test 2009 per De Gea e Suzuki Motorrad

di Redazione Corsedimoto

Sono iniziati a Cartagena i primi test finalizzati alla preparazione del campionato CEV Supersport 2009 per il team Motorrad Competicion, struttura che gode dell’apporto della filiale spagnola di Suzuki nella categoria. A Cartagena sono scesi in pista due piloti in rappresentanza di Suzuki-Motorrad: Josè David De Gea e Ismael Ortega. Il primo tornerà a correre quest’anno in madrepatria dopo un difficile 2009 vissuto e… non vissuto nel Mondiale Supersport, considerando i molteplici infortuni non gli hanno concesso la possibilità di correre nemmeno una gara con la R6 del team Yamaha Spain.

De Gea, con esperienze anche nel Motomondiale alle spalle, sarà affiancato dal giovanissimo promettente pilota colombiano Johny Hernández, assente nei test a Cartagena (l’accordo è stato raggiunto pochi giorni prima di queste prove) e sostituito da Ismael Ortega, ex-stella della GSX-R Cup (secondo nel 2007) e già con una stagione alle spalle nel CEV Supersport. Parlando più nel dettaglio di questi test, nei due giorni la coppia di piloti Suzuki Motorrad Competicion ha cercato più che altro di trovare un buon ritmo ed un discreto compromesso in sella alla Suzuki GSX-R 600, lavorando nella messa a punto delle sospensioni Bitubo (novità per la compagine iberica) e degli pneumatici Dunlop edizione 2009.

“Sono molto felice di esser tornato in sella dopo un lungo periodo di inattività per infortunio”, ha detto Josè David De Gea al termine dei test. “Finalmente ho potuto girare per due giorni ed è stato davvero molto bello. Non ho più dolore alla gamba e questo è incoraggiante in vista dell’avvio della stagione. Parlando della squadra, sono stato molto sorpreso in positivo dal loro metodo di lavoro: è un team molto professionale e si è visto subito dal primo giorno. I test sono stati positivi, specialmente per la messa a punto della moto. La GSX-R mi piace, è molto progressiva in accelerazione e dolce da guidare, si adatta bene al mio stile di guida. Purtroppo Cartagena non è il tracciato più indicato per verificare la bontà del motore, ma per questo ci penseremo per i prossimi test”.

Prove già programmate per il 10-11-12 marzo ad Albacete, quando si ritroveranno tutte le squadre del CEV Supersport: l’occasione giusta per Suzuki Motorrad Competicion e Josè David De Gea per verificare il proprio livello di competitività.

Alessio Piana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy