CEV Supersport: i record di Angel Rodriguez in Spagna

CEV Supersport: i record di Angel Rodriguez in Spagna

Primati storici per Rodriguez

Commenta per primo!

Per gli addetti ai lavori è il pilota più rappresentativo del CEV, sebbene non corra nella classe più seguita (ovvero la 125). Angel Rodriguez da due anni a questa parte domina la Supersport, sempre con la Yamaha YZF R6 del team Siemens Gigaset Laglisse, tanto da aver fatto registrare nuovi primati per il campionato spagnolo velocità giusto nell’ultimo appuntamento di Jerez de la Frontera.

“Rodri”, con la seconda vittoria stagionale, ha raggiunto quota 14 diventando il pilota più vittorioso nella storia del CEV, contando le affermazioni tra Supersport e 125 dove si è laureato campione nel 2004. Rodriguez è inoltre imbattuto tra le 600, avendo vinto tutte le gare dello scorso anno (ed il titolo, ovviamente) e le prime due della stagione 2009.

Risultati incredibili per dei record altrettanto importanti. C’è solo una cosa che ad Angel Rodriguez non è andata nel verso giusto in questi ultimi tempi, ed è la mancata partecipazione alla “prima” storica della Moto2 proprio a Jerez, dove era iscritto con la YM2 Laglisse. Una rottura del propulsore nelle prove lo ha tolto di scena, non consentendogli così di scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della futura “middle class” del Motomondiale.

Avrà modo di rifarsi nelle prossime gare, dato che è il collaudatore ufficiale del team Laglisse e, a quanto sembra, già certo di correre nella 250/Moto2 il prossimo anno nel palcoscenico iridato dove aveva già provato a correre, con scarsa fortuna, nella 125.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy