CEV Stock Extreme Jerez: Carmelo Morales soffia la pole a Xavi Forés

CEV Stock Extreme Jerez: Carmelo Morales soffia la pole a Xavi Forés

Andreozzi 13°, Cruciani 18°

Commenta per primo!

Tre piloti in corsa per il titolo, 50 punti in palio nelle due gare in programma domani alle 11:00 e 14:00. Così si presenta la finale del CEV Stock Extreme a Jerez de la Frontera con i tre contendenti al titolo grandi protagonisti oggi delle qualifiche ufficiali sul tracciato andaluso ed in grado di aggiudicarsi i tre posti in prima fila. Carmelo Morales, pluri-Campione del CEV (nella defunta Extreme nel 2008 e 2009, Moto2 nel 2010, Stock Extreme lo scorso anno) con quattro titoli europei (2008, 2009, 2010 e 2012) all’attivo tra Superstock e Supersport, grazie all’1’42″174 conseguito nel primo turno di prove ufficiali si è aggiudicato la seconda pole position consecutiva e stagionale dopo Valencia, deciso domani a recuperare i 25 punti di svantaggio dalla testa della classifica in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10R gommata Michelin del Team LaGlisse. Non sarà un traguardo facile da raggiungere per “Carmelito”, in pole grazie ai riferimenti delle Qualifiche 1 con il secondo turno risoltosi con un nulla di fatto per l’avvento della pioggia, a maggior ragione con il capoclassifica di campionato Xavi Forés secondo in griglia con la Ducati 1199 Panigale R schierata dal proprio Ducati Twelve, il quale potrebbe accontentarsi di due piazzamenti per regalare alla casa italiana un titolo mai raggiunto nel Campeonato de España de Velocidad. Il capoclassifica Xavi Fores secondo in griglia Battuto nella corsa alla pole per 6/10, Forés domani nelle due gare dovrà amministrare un vantaggio di 25 punti su Morales, 41 su Ivan Silva, tornato domenica scorsa alla vittoria nel CEV con la BMW S1000RR del TargoBank CNS Motorsport, terzo in griglia a completare la prima fila distanziando Antonio Alarcos (Kawasaki Palmeto Racing), il venezuelano Robertino Pietri (Kawasaki LaGlisse), le Suzuki Speed Racing di Kenny Noyes (6°) e Adrian Bonastre (7°) più il compagno di squadra Enrique Ferrer (8°), la wild card dalla Superstock 1000 FIM Cup Eeki Kuparinen (9° con la BMW S1000RR del Motomarket Racing) e l’ex vice-Campione 125cc Hector Faubel, 10° con la BMW preparata dal Team Stratos. Accanto ai protagonisti della categoria, al via dell’ultimo round del CEV Stock Extreme a Jerez sono presenti due nostri portabandiera, entrambi ex-Campioni italiani: Alessandro Andreozzi, già Campione CIV Moto2 ed impegnato quest’anno nella STK1000 con il Team Pedercini, ha qualificato la MV Agusta F4 preparata dall’Andreozzi Reparto Corse in tredicesima posizione, poco distanziato il Campione italiano Supersport in carica Stefano Cruciani, diciottesimo all’esordio con la Kawasaki Ninja ZX-10R del BWG Racing, entrambi dal potenziale per concretizzare due apprezzabili rimonte in gara, a maggior ragione con la probabile presenza della pioggia. CEV Repsol Stock Extreme 2013 Circuito de Jerez, Classifica Combinata Qualifiche 01- Carmelo Morales – Team Calvo – Kawasaki ZX-10R – 1’42.174 02- Xavi Forés – Ducati Twelve – Ducati 1199 Panigale R – 1’42.763 03- Ivan Silva – TargoBank Motorsport – BMW S1000RR – 1’43.326 04- Antonio Alarcos – Kawasaki Palmeto PL Racing – Kawasaki ZX-10R – 1’43.660 05- Robertino Pietri – Team Calvo – Kawasaki ZX-10R – 1’43.852 06- Kenny Noyes – Team Suzuki Speed Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 1’43.959 07- Adrian Bonastre – Team Suzuki Speed Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 1’44.427 08- Enrique Ferrer – TargoBank Motorsport – BMW S1000RR – 1’44.836 09- Eeki Kuparinen – Motomarket Racing – BMW S1000RR – 1’45.183 10- Hector Faubel – Team Stratos – BMW S1000RR – 1’45.304 11- Santiago Barragan – Team Suzuki Speed Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 1’45.639 12- Javier Alviz – Andalucia Cadiz Pastrana Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 1’45.659 13- Alessandro Andreozzi – Andreozzi Reparto Corse – MV Agusta F4 – 1’45.673 14- Andres Aparicio – Team Aparicio Box Extremo – 1’46.140 15- Marcos Solorza – Team Calvo – Kawasaki ZX-10R – 1’46.458 16- Daniel Torreno – PPRT Speedmotos Estepona – Suzuki GSX-R 1000 – 1’47.030 17- Fabien Parchard – Basoli Competició – Kawasaki ZX-10R – 1’47.059 18- Stefano Cruciani – BWG Racing Kawasaki Italia – Kawasaki ZX-10R – 1’47.061 19- Raul Garcia – RCM Competicion – Kawasaki ZX-10R – 1’47.249 20- Juan Eric Gomez – JEG Racing – Kawasaki ZX-10R – 1’47.457 21- Mathieu Dumas – Dumas Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 1’47.579 22- James White – Quelch BSD Motorsport – Kawasaki ZX-10R – 1’47.939 23- Guillermo Llano – Hospitality Motobox – Kawasaki ZX-10R – 1’47.948 24- Eduardo Salvador – BMW Easyrace – BMW S1000RR – 1’48.141 25- Bryce Van Hoof – Quelch BSD Motorsport – Kawasaki ZX-10R – 1’48.302 26- Javier Pascual – BMW Easyrace – BMW S1000RR – 1’48.984 27- Tyson Jones – Quelch BSD Motorsport – Kawasaki ZX-10R – 1’49.113 28- Laurent Frederic – JEG Racing – BMW S1000RR – 1’49.154 29- Nathan Jones – Quelch BSD Motorsport – Kawasaki ZX-10R – 1’49.390 30- Ryan Gibson – MSG Racing – Kawasaki ZX-10R – 1’49.941 31- Daniel Lastra – Tecnimotor Antequera – Suzuki GSX-R 1000 – 1’50.546 32- Lucas De Ulacia – Kawasaki Palmeto PL Racing – Kawasaki ZX-10R – 1’51.531 33- Chris Cotton Russel – JEG Racing – Kawasaki ZX-10R – 1’51.816 34- Raul Gomez – Extremadura Competicion VRYA – BMW S1000RR – 1’51.826 35- Philippe Le Gallo – JEG Racing – Kawasaki ZX-10R – 1’53.120 Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy