CEV Stock Extreme: a Jerez al via la stagione 2012 con eccellenti ritorni

CEV Stock Extreme: a Jerez al via la stagione 2012 con eccellenti ritorni

Al via anche una Ducati 1199

di Redazione Corsedimoto

Accantonata la fallimentare Formula Xtreme al termine della stagione 2009, da tre anni il CEV Stock Extreme, per precisa volontà di RFME e Dorna Sports, rispetta appieno il regolamento FIM Superstock 1000, proponendo uno schieramento di partenza mai inferiore alle 30 unità con ben 37 piloti iscritti al primo appuntamento 2012 in agenda per il prossimo fine settimana a Jerez de la Frontera. Celebrando il 10° anniversario della “Extreme”, classe istituita nel 2002 sostituita dal format “Stock Extreme” nel 2010, la serie riservata alle moto derivate dalla serie del Campeonato de España de Velocidad mai come quest’anno si prospetta particolarmente interessante ed avvincente con un pronostico, oggettivamente, impossibile. Attraverso le filiali nazionali correranno in forma semi-ufficiali BMW, Kawasaki e Suzuki, non mancherà all’appello una competitiva Ducati 1199 Panigale, il tutto con un quintetto di piloti professionisti a tempo pieno già inseriti nella lista dei pretendenti a succedere nell’albo d’oro a Ivan Silva, campione 2011 su Kawasaki del Palmeto Racing, promosso in MotoGP con la FTR-Kawasaki CRT dell’Avintia Racing. Regolamento FIM, rivisto il peso minimo di alcune moto Defunta la “Formula Xtreme”, dal 2010 Dorna Sports ha scelto di riprendere in toto la regolamentazione FIM in materia di Superstock 1000 dando vita alla nuova “Stock Extreme”. Un passaggio di consegne che ha portato i risultati sperati in termini numerici e qualitativi, tanto da imporre soltanto qualche piccola modifica di anno in anno per render sempre più appetibile il prodotto “CEV Stock Extreme”. Scartata l’opzione-monogomma (Michelin, Dunlop e Pirelli attesi al confronto), per il 2012 sono state introdotte soltanto novità in materia di peso minimo per equilibrare le performance tra le varie tipologie di moto al via, non senza qualche perplessità sulle misure apportate. La BMW S1000RR, dominatrice nel 2010, passa da 176 a 169kg, 1 kilogrammo in meno rispetto alla Suzuki GSX-R 1000 (170kg), 2 rispetto alla Kawasaki Ninja ZX-10R (171kg) vittoriosa lo scorso anno. Se inspiegabilmente la Yamaha YZF R1 mantiene un peso minimo di 182kg (non è un caso che nessun pilota correrà con la sportiva di Iwata), la Ducati 1199 Panigale è stata alleggerita fino a 165kg: un vantaggio non da poco per chi, a stagione in corso, sceglierà di correre con la nuova bicilindrica italiana. I protagonisti annunciati: Barragan e due ex-campioni come Morales e Fores Con Ivan Silva passato (tornato) in MotoGP, la caccia al suo successore prospetta almeno tre pretendenti al titolo: dall’atteso ritorno di Carmelo Morales alla stagione della verità per Santiago Barragan passando per un altro ex-campione del calibro di Javier Fores. Partendo da “Carmelito”, Morales di comune accordo con il team LaGlisse ha scelto di ripresentarsi al via della Stock Extreme dopo un biennio di successi (2008-2009 su Yamaha), la vittoria nella prima edizione del CEV Moto2 (2010), diverse apparizioni nel Motomondiale e tre titoli europei all’attivo. Morales, costretto a ripiegare sul CEV per la chiusura anticipata del programma LaGlisse in MotoGP con una Suter-BMW CRT (da lui stesso sviluppata nel corso del 2011), potrà contare su una competitiva Kawasaki Ninja ZX-10R, la stessa moto a disposizione di Santiago Barragan, passato dall’Extremadura Junior Team alla formazione di riferimento Kawasaki Espana, il Palmeto Racing, in trionfo lo scorso anno con Silva proprio a scapito di “Santi”. Il giovane pilota iberico, seguito con un occhio di riguardo da Kawasaki Motors Europe (diversi test all’attivo anche con la ZX-6R ufficiale del Mondiale Supersport lo scorso anno), è pur sempre un ex-campione europeo (titolo 2010 su Honda) e “runner-up” della stagione 2011, perfetto conoscitore della ZX-10R gommata Michelin. Con la BMW ha invece dominato la prima edizione del CEV Stock Extreme Javier Fores, tornato nella categoria a tempo pieno sempre con il team Motorrad Competicion con un programma ambizioso e ben delineato per riscattare un 2011 trascorso tra mondiale e CEV Moto2 e qualche apparizione nel World Superbike con BMW Motorrad Italia. Tanto per chiarire il potenziale del binomio Fores-BMW, nell’ultima prova della scorsa stagione a Jerez de la Frontera ha conquistato la vittoria ponendo la parola fine all’egemonia Kawasaki… Del Amor passa a Suzuki, Smith, Bonastre e Ferrer per stupire Accanto al terzetto in lotta per il titolo in rappresentanza di Kawasaki e BMW, la Suzuki ha scelto di ripresentarsi nel CEV Stock Extreme con due competitive GSX-R 1000 per Adrian Bonastre e, soprattutto, Javier Del Amor, vice-campione 2010, atteso alla prova del 9 dopo aver fatto da “spalla” nel corso delle ultime stagioni a Morales e Fores. Prodotto del vivaio Kawasaki Ninja Cup, il britannico Kyle Smith conta di dar seguito alle convincenti performance del 2011 con la ZX-10R del Wild Wolf BST di Juan Bautista Borja, ex-pilota ufficiale Ducati nel Mondiale Superbike. A proposito della casa di Bologna, tra i 37 iscritti figura una Ducati 1199 Panigale preparata dal CNS Motorsport per il talento emergente Enrique “Kike” Ferrer, capace di ben impressionare nell’ultimo biennio nella categoria con una 1098R. Sarà subito nel lotto dei protagonisti? Sette prove in calendario con la finale europea Secondo tradizione, la stagione 2012 del CEV Buckler si articolerà su 7 prove con il round inaugurale a Jerez il prossimo fine settimana, la degna conclusione a Valencia a novembre inoltrato, ma anche trasferte tra Arragon, Barcellona, la novità Navarra ed una “doppia” ad Albacete tra luglio e settembre. Proprio su questo tracciato per i principali protagonisti del CEV Stock Extreme è in agenda l’evento che vale una stagione: la finale continentale con il Campionato Europeo Superstock 1000 in prova unica, con il chiaro intento di dar seguito ai trionfi conseguiti negli ultimi anni di Carmelo Morales (2008 e 2009), Santiago Barragan (2010) e Ivan Silva (2011), tutti protagonisti del CEV, assoluti dominatori della finalissima organizzata dall’Unione Motociclistica Europea. CEV Buckler Stock Extreme 2012 L’entry list ufficiale 9- Andrei Martsevich – Team Motorrika – BMW S1000RR 11- Kyle Smith – Wild Wolf BST – Kawasaki ZX-10R 12- Javier Fores – Motorrad Competicion – BMW S1000RR 14- Alexandre Praud – Racing Spirit Team – Kawasaki ZX-10R 15- Raul Garcia Bermudez – RCM Competicion – Kawasaki ZX-10R 18- Alejandro Martinez – Briefing Competiciò – Honda CBR 1000RR 19- Raul Gomez – Extremadura Competicion YVRYA – Honda CBR 1000RR 21- Jon Purroy – JP Racing – BMW S1000RR 22- Sergio Ortega – Albaracing Motor Sport – Kawasaki ZX-10R 23- Adrian Bonastre – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 24- Javier Pascual – BMW MSM Easyrace – BMW S1000RR 27- Alan Vilches – RPM Tecnomoto – Kawasaki ZX-10R 28- Alejandro Rodriguez – Team Pastrana – Yamaha YZF R1 31- Carmelo Morales – JHK T-Shirt LaGlisse – Kawasaki ZX-10R 33- Alberto Cavallotti – GPD Engineering – Suzuki GSX-R 1000 34- Javier Del Amor – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 39- Jorge Arroyo – Team Pastrana – Kawasaki ZX-10R 41- Jose Castellano – Performance GC Champi Team – Kawasaki ZX-10R 42- Alberto Lopez – Motorrad Competicion – BMW S1000RR 35- Miguel Angel Lopez – Sport Coruna Stock 1000 – Kawasaki ZX-10R 48- Albert Santamaria – Prolimit Racing – Kawasaki ZX-10R 49- Raul Martinez – Medes Equipo de Carreras – Kawasaki ZX-10R 51- Santiago Barragan – Kawasaki Palmeto PLR – Kawasaki ZX-10R 53- Antonio Alarcos – Alarcos Racing – Kawasaki ZX-10R 55- Marcos Solorza – Kawasaki Palmeto PLR – Kawasaki ZX-10R 57- Ferran Casas – Marvel Hotels Racing Team – Kawasaki ZX-10R 61- Felix Rodriguez – Sport Coruna Stock 1000 – Kawasaki ZX-10R 65- Juan Eric Gomez – JEG – BMW S1000RR 66- Philippe Le Gallo – JEG – Kawasaki ZX-10R 69- Enrique Ferrer – CNS Motorsport – Ducati 1199 Panigale 73- Antonio Alarte – Basoli Competiciò – Kawasaki ZX-10R 77- Marc Massana – Marvel Hotels Racing Team – Kawasaki ZX-10R 81- Eduardo Salvador – BMW MSM Easyrace – BMW S1000RR 82- Olivier Vincent Lamy – Racing Spirit Team – Honda CBR 1000RR 88- Juan Olias – Circuito de Navarra – BMW S1000RR 94- Fran Rodriguez – Basoli Competiciò – Kawasaki ZX-10R 95- Erik Morillas – Morillas Team – Kawasaki ZX-10R L’albo d’oro del CEV Stock Extreme 2002: Daniel Olivier (Suzuki GSX-R 1000) Formula Xtreme 2003: José David De Gea (Suzuki GSX-R 1000) Formula Xtreme 2004: José Luis Cardoso (Yamaha YZF R1) Formula Xtreme 2005: José David De Gea (Honda CBR 1000RR) Formula Xtreme 2006: José David De Gea (Honda CBR 1000RR) Formula Xtreme 2007: José David De Gea (Suzuki GSX-R 1000) Formula Xtreme 2008: Carmelo Morales (Yamaha YZF R1) 2009: Carmelo Morales (Yamaha YZF R1) 2010: Javier Fores (BMW S1000RR) Stock Extreme 2011: Ivan Silva (Kawasaki ZX-10R) Stock Extreme Il calendario 2012 del CEV Buckler 01/04: Jerez 22/04: Navarra 27/05: Motorland Aragon 24/06: Barcellona 22/07: Albacete 09/09: Albacete 18/11: Valencia Alessio Piana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy