CEV Moto3 Le Mans Qualifiche: pole Canet, Bulega 2° a 0″027

CEV Moto3 Le Mans Qualifiche: pole Canet, Bulega 2° a 0″027

Lorenzo Dalla Porta buon 4°

Commenta per primo!

A ribadire il significato di “FIM Moto3 Junior World Championship”, per il secondo anno consecutivo il CEV Moto3 affianca la MotoGP al Circuit Bugatti di Le Mans in qualità di secondo appuntamento stagionale con una sola gara in programma domani alle 16:30 e con tanti, giovani talenti del motociclismo internazionale da scoprire. Volti noti ed affermati dell’ormai ex-Campeonato de España de Velocidad si sono tuttavia distinti nel doppio-turno di qualifiche ufficiali che hanno riservato un poleman inedito, ma anche e soprattutto una riconferma dei propositi ambiziosi di alcuni tra i nostri principali portabandiera della serie under-23. Alla sua seconda stagione completa nel CEV Moto3 dopo il successo nella PreMoto3 iberica 2013 (con moto e squadra tutta italiana: RMU Racing), Aron Canet, 15enne valenciano schierato dal Monlau Competición di Emilio Alzamora, ha condotto la Honda NSF250RW #44 iscritta sotto le insegne dello Junior Team Estrella Galicia 0,0 in pole position vincendo un acceso confronto con il nostro Nicolò Bulega, secondo e “beffato” per un’inezia: 27 millesimi. Velocissimo sin dai test pre-campionato e sul podio (2°) nel primo round disputatosi all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, l’originario di Corbera dai trascorsi vittoriosi in tutti i campionati formativi della penisola iberica (MotoDes, MiniGP 70 e 80cc, PreMoto3) in 1’44″204 si è garantito la prima pole in carriera nel CEV Moto3 con un crono da 20° posto nella FP2 del Mondiale, sostanzialmente a 1″5 dal miglior tempo fatto registrare dal capoclassifica Danny Kent (1’42″731). Una prestazione convincente per Canet, atteso protagonista domani in gara dove dovrà fare i conti con un Nicolò Bulega carico e determinato a far sua la prima affermazione in carriera nel CEV. Terzo nella QP1 andata in scena nella mattinata, nel decisivo turno di qualifica è rimasto a lungo in cima al monitor dei tempi con la KTM RC 250 GP iscritta direttamente dalla VR46, ritrovandosi tuttavia secondo all’esposizione della bandiera a scacchi mancando per 27, miseri millesimi la prima pole stagionale e nel “Mondialino”. L’alfiere della VR46 Riders Academy bissa così il risultato in qualifica di Portimão, ma con il chiaro intento (specie in un evento in concomitanza con il Motomondiale…) di dar vita ad un epilogo diverso rispetto alla corsa in Algarve. Oltre a Bulega, tanti potenziali protagonisti hanno espresso il loro potenziale velocistico nel venerdì alla Sarthé tra sorprese e conferme: con la Mahindra MGP3O del Team Aspar un convincente David Sanchis ha conquistato un’inaspettata prima fila davanti al giovanissimo Jaime Masia (5° ed in crescendo con la seconda di tre Honda Monlau) ed il recente mattatore della Red Bull MotoGP Rookies Cup a Jerez, Bo Bendsneyder, sesto su FTR Honda del Dutch Racing Team preparata da Ten Kate Racing Products a precedere Albert Arenas (scivolato). In questo gruppetto ci sono altre note positive dai nostri rappresentanti del CEV: dopo la splendida ed encomiabile rimonta di Portimão il Campione CIV 125 GP 2012 Lorenzo Dalla Porta (Husqvarna LaGlisse) si è qualificato 4° ad un soffio dalla prima fila (90 millesimi), ritrovandosi addirittura secondo al termine della QP1. Per il giovane pilota toscano una prestazione da rimarcare, medesimo discorso per il bi-Campione italiano PreGP/PreMoto3 125cc in carica Tony Arbolino, ottavo con la prima KTM RC 250 GP schierata dalla Sic 58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli. Per completare il novero dei piloti italiani Davide Pizzoli (Husqvarna LaGlisse) 13° precede nell’ordine Lorenzo Petrarca (KTM TMR Competicion) e Stefano Valtulini (KTM Sic 58), 25° invece Cristiano Carpi con la KTM dello “Junior Project” Ajo Motorsport. Manca qualcuno? Non un nome a caso, bensì il capoclassifica di campionato Joan Mir. Sensazionale protagonista in Algarve, il vice-Campione Red Bull MotoGP Rookies Cup ha vissuto una giornata completamente da dimenticare: cambio di telaio, caduta nei primi minuti della QP1, dopo soli 3 giri compiuti nelle seconde qualifiche costretto alla resa per un problema al propulsore. Il risultato? Ventisettesimo in griglia… FIM CEV Repsol 2015 Circuit Bugatti Le Mans CEV Moto3, Classifica Qualifiche 01- Aron Canet – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – 1’44.204 02- Nicolò Bulega – Junior Team VR46 Riders Academy – KTM RC 250 GP – + 0.027 03- David Sanchis – Aspar Team Mahindra – Mahindra MGP3O – + 0.438 04- Lorenzo Dalla Porta – LaGlisse Academy – Husqvarna FR 250 GP – + 0.528 05- Jaime Masia – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 0.560 06- Bo Bendsneyder – Dutch Racing Team – FTR TKRP Honda – + 0.648 07- Albert Arenas – LaGlisse Academy – Husqvarna FR 250 GP – + 0.736 08- Tony Arbolino – Sic 58 Squadra Corse – KTM RC 250 GP – + 0.818 09- Simon Danilo – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 0.971 10- Khairul Idham Pawi – Honda Team Asia – TSR3 Honda – + 0.977 11- Sena Yamada – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.057 12- Kaito Toba – Asia Talent Team – Honda NSF250R – + 1.085 13- Davide Pizzoli – LaGlisse Academy – Husqvarna FR 250 GP – + 1.424 14- Lorenzo Petrarca – TMR Competition – KTM RC 250 GP – + 1.442 15- Stefano Valtulini – Sic 58 Squadra Corse – KTM RC 250 GP – + 1.475 16- Aaron Polanco – Aspar Team Mahindra – Mahindra MGP3O – + 1.486 17- Enzo Boulom – FFM – Mahindra MGP3O – + 1.614 18- Vicente Perez – Machado Leopard CAME – FTR Honda M312 – + 1.622 19- Adam Norrodin – Asia Talent Team – Honda NSF250R – + 2.045 20- Loris Cresson – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 2.131 21- Yuta Date – Asia Talent Team – Honda NSF250R – + 2.286 22- Maximilian Kappler – SaxoPrint RTG – FTR Honda M313 – + 2.361 23- Martin Vanhaeren – KRP – FTR KTM – + 2.661 24- Aleix Viu – Bradol Larresport – FTR Honda M312 – + 2.958 25- Cristiano Carpi – Ajo Motorsport – KTM RC 250 GP – + 3.795 26- Lawson Walters – H43 Team Nobby Blumaq Talasur – KTM RC 250 GP – + 3.848 27- Joan Mir – Machado Leopard CAME – FTR Honda M312 – + 3.934 28- Enzo De La Vega – TFC Racing – TSR3 Honda – + 4.283 29- Juanjo Nunez – Ongetta Junior Team – Honda NSF250RW – + 7.622 30- Juan Bellver – Ongetta Junior Team – FTR Honda M312 – + 10.245 Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy