CEV Moto3 Barcellona Gara 2: vittoria di Adrian Martin

CEV Moto3 Barcellona Gara 2: vittoria di Adrian Martin

Andrea Migno 8°, a punti Castelli

Commenta per primo!

Tornato nel CEV in cerca di rilancio dopo diverse stagioni di presenza nel Motomondiale, Adrian Martin si è aggiudicato la vittoria in Gara 2 al Circuit de Catalunya di Montmelò, atto inaugurale del CEV Moto3 2013. Scattato dalla pole il portacolori del team Aspar, squadra per la quale ha già corso in passato anche nel mondiale 125 GP 2011, ha pienamente riscattato la scivolata della prima manche facendo sua la prima affermazione in carriera nell’ambito del Campeonato de España de Velocidad, di buon auspicio per il prosieguo della stagione con l’obiettivo dichiarato di puntare al titolo di categoria. Con Martin in fuga ai comandi della blu KALEX-KTM patrocinata da O.I.D. (Organización Impulsora de Discapacitados), agli avversari è rimasto soltanto la lotta per i restanti due gradini del podio con responsi a sorpresa. Complice un errore al via del vice-Campione in carica Luca Amato, autore di un fuori pista alla curva “Seat” quando si ritrovava in testa, l’olandese Bryan Schouten (FTR Honda “Orange” del Dutch Racing Team) e l’ex campione britannico Kyle Ryde (KRP M3-01 Honda del Racing Steps Foundation) si sono aggiudicati rispettivamente la seconda e terza posizione a scapito del tedesco schierato dal MS Racing, quarto sul traguardo e protagonista di una bella rimonta, perdendo per soli 17/1000 il terzo gradino del podio. Fabio Quartarano (20) e Andrea Migno (16) Con questi risultati Schouten e l’esordiente Fabio Quartarano, talentuoso pilota francese dai convincenti trascorsi nella PreGP iberica (2° e 6° nelle due gare in programma), si ritrovano appaiati al comando della classifica di campionato a quota 30 punti, 5 lunghezze di vantaggio rispetto ai due vincitori di Barcellona Adrian Martin e Wayne Ryan, in trionfo in Gara 1 e scivolato nella seconda manche. Tiene il passo anche Marcos Ramirez, quinto con la prima delle tre KTM RC 250 R del Monlau Competicion di Emilio Alzamora, ora 4° in campionato a -6 dalla vetta. Per quanto concerne i piloti italiani, sul tracciato dove lo scorso anno Francesco ‘Pecco’ Bagnaia si aggiudicò pole (con annesso record assoluto della pista per la classe Moto3, mondiale compreso) e vittoria, il migliore dei nostri sul traguardo è Andrea Migno, ottavo con la FTR Honda del GTM Racing e già protagonista sotto il diluvio nel recente passato (3° a Jerez nel novembre 2011 alla sua seconda gara in assoluto nel CEV 125) sempre nella penisola iberica. Ha portato a casa invece due punticini al debutto grazie al 14° posto finale Alessio Castelli, 4° lo scorso anno nella PreMoto3 Series, promosso dal Monlau Competicion di Emilio Alzamora nel CEV Moto3 ai comandi di una KTM RC 250 R. La partenza di Gara 2 Dopo il 16° posto di Gara 1 ha concluso in diciannovesima posizione Cristiano Carpi, fuori dai giochi invece Federico Fuligni e Luigi Morciano, quest’ultimo a terra nelle due manche di Montmelò all’esordio con la FTR Honda iscritta dal team Halcourier MS. Per i nostri possibilità di rifarsi il 26 maggio prossimo al Motorland Aragón di Alcañiz, questa volta con soltanto una gara in programma. CEV Repsol Moto3 2013 Circuit de Catalunya, Classifica Gara 2 01- Adrian Martin – O.I.D. Team Aspar – KALEX KTM – 16 giri in 36’24.549 02- Bryan Schouten – Dutch Racing Team – FTR Honda M312 – + 5.630 03- Kyle Ryde – KRP/Racing Steps Foundation – KRP M3-01 Honda – + 5.928 04- Luca Amato – Halcourier Spiel Kiste MS – FTR Honda M312 – + 5.955 05- Marcos Ramirez – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 R – + 23.314 06- Fabio Quartarano – Wild Wolf Racing – FTR Honda M312 – + 32.081 07- Alejandro Medina – Team Calvo – KTM RC 250 R – + 32.311 08- Andrea Migno – GTM Racing – FTR Honda M312 – + 36.158 09- Bradley Ray – Team Larresport – Honda NSF250R – + 42.518 10- Livio Loi – Marc VDS Racing Team – KALEX KTM – + 49.246 11- Kenta Fujii – F.C.C. TSR Honda – TSRC3 Honda – + 51.758 12- Xavi Vierge – Team Venezuela – Honda NSF250R – + 51.795 13- Maria Herrera – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 R – + 1’00.867 14- Alessio Castelli – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 R – + 1’08.671 15- Hafiq Azmi – Touchline SIC Ajo – KTM RC 250 R – + 1’15.450 16- Federico Fuligni – Elle2 Ciatti – FTR Honda M312 – + 1’26.015 17- Daniel Saez – Team JJSaez – Honda NSF250R – + 1’27.479 18- Sara Sanchez – Team Larresport – Honda NSF250R – + 1’27.875 19- Cristiano Carpi – Carpi Motor – KTM RC 250 R – + 2’03.980 20- Remy Gardner – Team Calvo – KTM RC 250 R – + 2’07.756 21- Loris Cresson – Bruno Performance F.C.C. TSR – Honda NSF250R – + 2’07.991 22- Max Enderlein – ADAC Sachsen Leistungszentrum – Honda NSF250R – + 2’09.503 23- Emiliano Lancioni – Team Calvo – KTM RC 250 R – + 2’09.725 24- Xavier Cardelus – Cardelus Racing Team – FTR Honda M312 25- Ren Toba – H43 Team Nobby Talasur Blumaq – Honda NSF250R – a 1 giro 26- Hugo Casadesus – 2.0 Racing Team – Honda NSF250R – a 3 giri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy