CEV Moto3: a Le Mans per il secondo round insieme al Motomondiale

CEV Moto3: a Le Mans per il secondo round insieme al Motomondiale

Appuntamento con la MotoGP

Commenta per primo!

Mondiale Junior“, non a caso. Per il secondo anno consecutivo, dopo il (riuscito) esperimento del 2014, il CEV Moto3 affiancherà le tre classi del Motomondiale in occasione del Monster Energy Grand Prix de France di scena al Circuit Bugatti di Le Mans, evento in concomitanza con la MotoGP e, per quanto concerne il FIM Moto3 Junior World Championship, secondo appuntamento stagionale dopo l’esordio dello scorso mese di aprile all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão. Un appuntamento imperdibile per i giovani talenti under-23 (nuovo limite d’età introdotto quest’anno) del CEV Moto3, pronti a dare il massimo nell’unica gara in programma sabato 16 maggio alle 16:30 per mettersi in mostra al cospetto di manager e addetti ai lavori del Motomondiale in una gara che, lo scorso anno, riservò qualche colpo di scena. Alla (inaspettata) pole position di Gabriel Rodrigo, prevedibilmente Fabio Quartararo rispose aggiudicandosi la vittoria in una gara caratterizzata da un pauroso incidente al primo via con sfortunati protagonisti il nostro Davide Pizzoli, Makar Yurchenko, Marlon Velandia ed Enzo Boulom. Nei 17 giri in programma sabato a partire dalle 16:30 non mancheranno le tematiche d’interesse offerte dai 30 giovani talenti del motociclismo internazionale regolarmente iscritti all’evento a cominciare, doverosamente, dal capoclassifica Joan Mir. Vice-Campione Red Bull MotoGP Rookies Cup in carica, di fatto all’esordio nella serie (disputò soltanto il round di Valencia nel 2013 conquistando un punticino in Gara 2) il diciassettene pilota maiorchino a Portimão si è assicurato pole e vittoria ai comandi della Moto3 (ciclistica Ioda TR004, propulsore Honda by Geo Technology) del Team Machado vestita con i colori del Leopard Racing, compagine leader del Mondiale Moto3 e vittoriosa nelle ultime tre gare con Danny Kent. Mir farà di tutto per ripetersi, ma si troverà a confronto con il nostro Nicolò Bulega, atteso protagonista del weekend sul circuito della Sarthé. Leader di gara fino ad una scivolata nel finale (causata, a detta dei diretti interessati, da una “raffica di vento“), il giovane pilota schierato direttamente dallo Junior Team VR46 Riders Academy in sella ad una KTM RC 250 GP assistita da KTM Racing punta alla prima affermazione stagionale ed in carriera nel CEV Moto3, rinfrancato da una positiva giornata di Test effettuata settimana scorsa proprio a Le Mans insieme a tutti i principali protagonisti della categoria. Tredicesimo lo scorso anno, l’ex Campione italiano MiniGP e PreGP (125 e 250) nonchè miglior “Rookie” della stagione 2014 ha tutto il potenziale per centrare questo traguardo e riportare l’Italia sul gradino più alto del podio nel CEV Moto3 a distanza di quasi 3 anni dalla vittoria conseguita da Francesco ‘Pecco’ Bagnaia il 24 giugno 2012 al Circuit de Barcelona-Catalunya. Oltre a Bulega, l’Italia nel “Mondiale Junior” si difende egregiamente grazie ad altri nostri sei portabandiera. Artefice di una sensazionale rimonta a Portimao, il Campione CIV 125 GP 2012 Lorenzo Dalla Porta punta a confermare e, se possibile, migliorare il sesto posto dell’Algarve con una delle tre Husqvarna schierate dal Team LaGlisse, affiancato in questo proposito dalla coppia della Sic 58 Squadra Corse formata da Stefano Valtulini (ottimo 7° all’AIA) e da Tony Arbolino, sesto prima di un’uscita di scena nel corso del penultimo giro di Portimão al suo secondo gettone di presenza nella serie. Non mancheranno all’appello nemmeno Lorenzo Petrarca (a punti nel 1° round con la KTM del TMR Competition), Davide Pizzoli (Husqvarna LaGlisse) e Cristiano Carpi, alfiere del “Junior Project” Ajo Motorsport. Accanto ai nostri portabandiera osservati speciali alla Sarthè i tre piloti del Monlau Competición (Junior Team Estrella Galicia 0,0) di Emilio Alzamora su Honda NSF250RW HRC, Aron Canet (2° a Portimao), Sena Yamada (bi-Campione All Japan J-GP3 in carica e pupillo HRC) e Jaime Masia, un occhio di riguardo anche per la coppa del Team Aspar (su Mahindra) formata da David Sanchis e Aaron Polanco senza scordarci di abituali protagonisti della serie come Albert Arenas (Husqvarna LaGlisse, inaspettatamente soltanto 5° in Algarve) e Bo Bendsneyder, nel CEV con una FTR Honda preparata da Ten Kate Racing Products ed iscritta dal Dutch Racing Team, recente mattatore della Red Bull MotoGP Rookies Cup con due vittorie in due gare a Jerez. FIM CEV Repsol 2015 CEV Moto3 Junior World Championship La Classifica di Campionato dopo il 1° round 01- Joan Mir – Machado Leopard CAME – Ioda TR004 Honda – 25 02- Aron Canet – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – 20 03- Nicolò Bulega – Junior Team VR46 Riders Academy – KTM RC 250 GP – 16 04- Bo Bendsneyder – Dutch Racing Team – FTR TKRP Honda – 13 05- Albert Arenas – LaGlisse Academy – Husqvarna FR 250 GP – 11 06- Lorenzo Dalla Porta – LaGlisse Academy – Husqvarna FR 250 GP – 10 07- Stefano Valtulini – Sic 58 Squadra Corse – KTM RC 250 GP – 9 08- Jaime Masia – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – 8 09- Khairul Idham Pawi – Honda Team Asia – TSR3 Honda – 7 10- Aaron Polanco – Aspar Team Mahindra – Mahindra MGP3O – 6 11- Martin Vanhaeren – KRP – FTR KTM – 5 12- Sena Yamada – Junior Team VR46 Riders Academy – KTM RC 250 GP – 4 13- David Sanchis – Aspar Team Mahindra – Mahindra MGP3O – 3 14- Lorenzo Petrarca – TMR Competicion – KTM RC 250 GP – 2 15- Kaito Toba – Asia Talent Cup Team – Honda NSF250R – 1 Il Programma del CEV Moto3 al Circuit Bugatti di Le Mans Venerdì 15 maggio 12.00 – 12.50: Qualifiche 1 16.05 – 16.55: Qualifiche 2 Sabato 16 maggio 08.30 – 08.45: Warm Up 16.30 – 17.15: Gara (17 giri) Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy