CEV Moto2: nuova diagnosi per lo sfortunato Carmelo Morales

CEV Moto2: nuova diagnosi per lo sfortunato Carmelo Morales

Problemi a due vertebre

Commenta per primo!

Sfortunato protagonista di una spaventosa caduta nel mondiale Moto2 a Barcellona, sostituto dell’infortunato Axel Pons con la Kalex, Carmelo Morales ha rimediato un infortunio scoperto soltanto in questi giorni. Al bi-campione Europeo Superstock 1000 e CEV Extreme in carica, attuale pilota del team Laglisse nel CEV Moto2, è stata diagnosticata la rottura e schiacciamento di due vertebre, la T7 e T8, che costringerà il pilota spagnolo a qualche settimana di stop.

Incaricato dalla Suter per sviluppare la nuova Moto1 (l’esordio era previsto per il mese di agosto), Morales ha corso regolarmente la tappa del CEV al Motorland Aragon terminando soltanto (per i suoi standard, era reduce dalla vittoria di Jerez) in sesta posizione.

Il pilota Gigaset Laglisse ha avvertito inoltre del dolore in zona lombare e, per sua fortuna, avrà parecchie settimane per rimettersi in forma.

Il CEV Buckler tornerà in pista infatti soltanto nel mese di settembre, pertanto lo rivedremo al meglio della condizione a caccia del suo terzo titolo consecutivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy