CEV Moto2 Jerez Qualifiche: Jesko Raffin batte Sebastian Porto per la pole

CEV Moto2 Jerez Qualifiche: Jesko Raffin batte Sebastian Porto per la pole

Luca Vitali 9° primo tra gli italiani

Commenta per primo!

Parallalelamente al Mondiale di categoria introdotta nel 2010 nell’ambito del Campeonato de España de Velocidad, la quinta stagione del CEV Moto2 si apre con diversi responsi sorprendenti nel doppio turno di qualifiche ufficiali a Jerez de la Frontera. Jesko Raffin, giovane pilota elvetico al terzo anno nella categoria (e secondo consecutivo con il Pons Racing), in 1’44″375 si è garantito la seconda pole position in carriera dopo l’exploit della passata stagione al Motorland Aragón di Alcañiz con vittoria in Gara 2 al seguito. Sotto contratto con il Grand Prix Team Switzerland e “compagno di management” di Luis Salom (pilota titolare Pons Racing nel Mondiale), Raffin grazie all’1’44″375 conseguito nelle Qualifiche 1 ha condotto la propria Pons KALEX in pole distanziando di oltre mezzo secondo un veterano come Sebastian Porto, nuovamente al via del CEV Moto2 dopo le (positive) due comparsate negli ultimi 2 round 2013 tra Valencia e Jerez.

Vice-Campione del Mondo 250cc 2004, tornato alle competizioni lo scorso anno aggiudicandosi il titolo argentino Supersport, Porto inizia bene una stagione 2014 che lo vedrà tra i candidati al titolo nel CEV e, tra un paio di settimane, impegnato all’Autodromo Termas de Rio Hondo in Argentina da wild card nella serie iridata sempre su una KALEX del TSR Motorsport, per l’occasione iscritta sotto le insegne del “Team Argentina”. Domani l’ex pilota ufficiale di Yamaha e Honda del Mondiale 250cc darà l’assalto alla vittoria scattando dalla seconda casella con accanto in prima fila Edgar Pons, figlio di Sito (e fratello di Axel), mai così in alto nel CEV Moto2 a precedere due “Rookie” d’eccezione nella formula monomotore Honda CBR 600RR: il Campione Red Bull MotoGP Rookies Cup 2012 Florian Alt (4° con la KALEX del Team Stylobike) e Alan Techer (5° con una Tech 3 Mistral 610 del TargoBank CNS Motorsport), entrambi all’esordio nella categoria dopo una sfortunata stagione 2013 nel Mondiale Moto3.

A seguire in sesta piazza lo svizzero Bastien Chesaux porta la Suter MMX2 del Cardelus BST davanti a Xavi Vierge (con la seconda Tech 3 Mistral 610 del TargoBank CNS Motorsport) e Russell Gomez, ottavo a precedere il nostro Luca Vitali, 9° e con la Ariane2 del Team Stratos primo tra i piloti italiani sul tracciato dove concluse buon 6° lo scorso mese di novembre. Sempre a proposito dei nostri portabandiera, Federico Fuligni con la Suter MMX2 del Team Ciatti si è qualificato in 15° piazza a precedere Mirko Giansanti, 16° con la Suter schierata dal GRT Racing Team. Passando alla “RFME Copa de España de Superstock 600”, pole a sorpresa per Bertin Thibaut, 7° di classe e 30esima assoluta Melissa Paris (Kawasaki del Team Stratos) con Freddie Sheene, figlio del leggendario Barry, 33°.

FIM CEV Repsol International Championship 2014
CEV Moto2
>Circuito de Jerez, Classifica Riepilogativa Qualifiche

01- Jesko Raffin – Pons Racing – KALEX Moto2 – 1’44.375
02- Sebastian Porto – TSR Motorsport – KALEX Moto2 – 1’44.818
03- Edgar Pons – Pons Racing – KALEX Moto2 – 1’44.873
04- Florian Alt – Stylobike Team Bohle Gruppe – KALEX Moto2 – 1’44.879
05- Alan Techer – TargoBank Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – 1’45.426
06- Bastien Chesaux – Cardelus BST – Suter MMX2 – 1’45.639
07- Xavi Vierge – TargoBank Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – 1’45.782
08- Russell Gomez – Team Stratos – Ariane2 – 1’45.937
09- Luca Vitali – Team Stratos – Ariane2 – 1’46.084
10- Pedro Rodriguez – MS Racing – Suter MMX2 – 1’46.108
11- Jan Buhn – H43 Team Blumaq – AJR Moto2 – 1’46.112
12- Ricky Cardus – RBA Racing Team – Speed Up SF13 – 1’46.212
13- Steven Odendaal – AGR Team – Speed Up SF13 – 1’46.214
14- Andres Gonzales – MR Griful – MVR M2 – 1’46.788
15- Federico Fuligni – Team Ciatti – Suter MMX2 – 1’47.203
16- Mirko Giansanti – GRT Racing Team – Suter MMX2 – 1’47.215
17- Ezequiel Iturrioz – PL Racing – Suter MMX2 – 1’47.250
18- Francisco Hidalgo – Bruno Performance – TSR 2 – 1’47.791
19- Angel Poyatos – MS Racing – Suter MMX2 – 1’47.856
20- Bertin Thibaut – Bertin Thibaurt – Yamaha YZF R6 – 1’47.899 (STK600)
21- Toni Finsterbusch – SaxoPrint RTG – AJR Moto2 – 1’47.989
22- Dimas Ekky Patrama – Dimas Abirawa Star Racing Team – FTR Moto M212 – 1’48.184
23- Jorge Arroyo – Pastrana Racing Team – Yamaha YZF R6 – 1’48.364 (STK600)
24- Abian Santana – Pastrana Racing Team – Yamaha YZF R6 – 1’48.557 (STK600)
25- Thibaut Gourin – MMX Racing – Yamaha YZF R6 – 1’48.945 (STK600)
26- Miquel Pons – dVRacing Grup Pons – Inmotec Moto2 – 1’49.292
27- James White – Quelch After Dark – Kawasaki ZX-6R – 1’49.901 (STK600)
28- Santiago Mangas – PL Racing – Suter MMX2 – 1’49.992
29- Julio Palao – Plus51 Protect PL Racing JD Racer – Kawasaki ZX-6R – 1’50.201 (STK600)
30- Melissa Paris – Team Stratos – Kawasaki ZX-6R – 1’50.679 (STK600)
31- Oscar Climent – H43 Team – AJR Moto2 – 1’51.200
32- Josh Harland – Quelch After Dark – Kawasaki ZX-6R – 1’51.490 (STK600)
33- Freddie Sheene – Quelch After Dark – Kawasaki ZX-6R – 1’52.073 (STK600)
34- David Guzman – Team KRS – Kawasaki ZX-6R – 1’53.846 (STK600)
35- Blayes Heaven – Quelch After Dark – Kawasaki ZX-6R – 1’53.846 (STK600)
36- Alex Da Costa – Team SBK/Incortcar – Yamaha YZF R6 – 1’55.648 (STK600)

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy