CEV Moto2 Catalunya Qualifiche: pole di Edgar Pons, Luca Marini in prima fila

CEV Moto2 Catalunya Qualifiche: pole di Edgar Pons, Luca Marini in prima fila

Doppietta del Pons Racing

Commenta per primo!

Trascorsi due mesi dal primo round 2015 disputatosi all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, i protagonisti del CEV Moto2 hanno affrontato oggi le qualifiche ufficiali al Circuit de Barcelona-Catalunya di Montmelò, secondo appuntamento stagionale che ha proposto un poleman inedito seppur, da un triennio a questa parte, presenza fissa della categoria. Edgar Pons, figlio (e fratello) d’arte dal 2013 al via del CEV Moto2 sempre con una KALEX schierata dal team di papà Sito, con un fantastico giro in 1’46″163 si è assicurato la prima pole position della carriera a precedere il nostro Luca Marini, secondo bissando l’ottima prestazione delle qualifiche dell’aprile scorso al debutto in quel di Portimão. Presentatosi questo weekend con i riferimenti della wild card mondiale di settimana scorsa conclusa con il 17° posto in gara, Pons nel primo turno di qualifiche andato in scena nella mattinata (determinante per l’assegnazione della pole complici le temperature più basse) si è espresso subito ad altissimi livelli: un primo “time attack” in 1’46″200, ulteriormente ritoccato nel finale con gomma nuova in 1’46″163. A testimoniare le condizioni favorevoli della pista rispetto a quanto incontrato settimana scorsa nella Mondiale, con questa pole record Edgar Pons ha migliorato di oltre 1″ il tempo di 1’47″244 siglato nelle qualifiche della serie iridata (21° crono), viatico per assicurarsi la prima pole in carriera nel CEV Moto2 e con il chiaro intento di ripetersi domani nell’unica gara in programma alle 13:00 in punto. Un obiettivo che il pilota catalano punta a raggiungere per distanziare in campionato l’altro capoclassifica ad ex-aequo Xavi Vierge, oggi 3° sul tracciato di casa scontando una scivolata nel corso delle Qualifiche 1 con la prima Tech 3 Mistral 610 preparata dal TargoBank CNS Motorsport. Il prodotto del vivaio della RACC figura come primo inseguitore della coppia Pons Racing (Paginas Amarillas HP 40 Junior Team) di testa seppur distante non solo dal #57, ma anche dal nostro Luca Marini, confermatosi ad altissimi livelli con la KALEX #10 dopo il promettente esordio di Portimão. Il portacolori della VR46 Riders Academy in 1’46″763 è stato l’unico a tenere il passo del proprio teammate accusando sì 6/10 di svantaggio, ma con tutte le premesse per centrare domani il primo podio in carriera tra le Moto2 dopo il 5° e 4° posto conseguiti al debutto in Algarve. Il Campione italiano MiniGP 80cc 2011 ha preceduto nell’ordine Vierge, il sudafricano Steven Odendaal, scivolato di fatto al primo giro di pista delle Qualifiche 1 con la KALEX dell’Argiñano & Ginés Racing Team, ma in grado di riscattarsi nel pomeriggio conquistando il quarto crono. A seguire figurano altri tre piloti dai trascorsi nel Motomondiale: Tetsuta Nagashima (KALEX di Technical Sports Racing), Alan Techer (Tech 3 del TargoBank Motorsport) ed Eric Granado, sotto i ferri recentemente per la lesione parziale del legamento del pollice destro, conseguenza di una caduta in un test privato tenutosi proprio a Montmelò. Preceduto dal malese Ramdan Rosli, a sua volta reduce dalla wild card mondiale di settimana scorsa (1’48″831 sabato scorso, 1’48″261 oggi sempre con la KALEX del Petronas AHM Motorsports), al rientro dopo una serie di vicissitudini Federico Fuligni ha ben figurato con la prima Suter MMX2 del Team Ciatti qualificandosi nono, riferimento che vale un posto in terza fila. Dalla quarta scatterà invece il suo compagno di squadra Gabriele Ruiu, giovanissimo alle prime armi tra le Moto2, undicesimo tenendo testa al vice-Campione Europeo Moto3 2013 Alejandro Medina (Ariane2 del Team Stratos) e l’indonesiano Dimas Ekky Pratama, pilota d’interesse HRC sponsorizzato da Astra Honda, la filiale indonesiana della casa dell’ala dorata. Giornata a dir poco difficile invece per l’originale Vyrus 986 M2 ufficiale condotta dall’ex protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup Bradley Ray il quale, in due sessioni, ha potuto compiere soltanto due giri perdendo tutto il primo turno. Per concludere, nella classe Superstock 600 che registra due soli partenti pole di Daniel Torreno con la Honda CBR 600RR PPRT Speed Motos, assente invece il mattatore di Portimão e vice-Campione CEV Moto3 2013 Marcos Ramirez, impegnato questo fine settimana nel Mondiale Supersport a Misano con il Team Lorini. FIM CEV Repsol 2015 Circuit de Barcelona-Catalunya CEV Moto2, Classifica Qualifiche 01- Edgar Pons – Paginas Amarillas HP 40 Junior Team – KALEX Moto2 – 1’46.163 02- Luca Marini – Paginas Amarillas HP 40 Junior Team – KALEX Moto2 – + 0.600 03- Xavi Vierge – TargoBank Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – + 1.684 04- Steven Odendaal – AGR Team – KALEX Moto2 – + 1.697 05- Tetsuta Nagashima – Teluru TSR – KALEX Moto2 – + 1.750 06- Alan Techer – TargoBank Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – + 1.911 07- Eric Granado – Promoracing – KALEX Moto2 – + 2.040 08- Ramdan Rosli – Petronas AHM Motorsports – KALEX Moto2 – + 2.098 09- Federico Fuligni – Team Ciatti – Suter MMX2 – + 2.436 10- Xavi Cardelus – Promoracing – KALEX Moto2 – + 2.655 11- Gabriele Ruiu – Team Ciatti – Suter MMX2 – + 2.744 12- Alejandro Medina – Team Stratos – Ariane2 – + 3.040 13- Dimas Ekky Pratama – Astra Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 3.309 14- Marco Nekvasil – Interwetten Fritze Tuning – FTR Moto M212 – + 3.699 15- Adrien Pittet – Swiss Junior Team Moto2 – Suter MMX2 – + 3.907 16- Diego Perez – MR Griful – MVR M2 – + 4.016 17- Nikki Coates – Team Stratos – Ariane2 – + 4.020 18- Andres Gonzales – MR Griful – MVR M2 – + 4.099 19- Marc Buchner – H43 Team Nobby Blumaq Talasur – KALEX Moto2 – + 4.201 20- Julian Miralles – Bullit Cuna de Campeones – MIR Racing Moto2 – + 4.394 21- Thibaut Bertin – JEG Racing – Suter MMX2 – + 4.424 22- Thomas Gradinger – Cofain Racing Team – FTR Moto M212 – + 4.585 23- Marcel Brenner – H43 Team Talasur Blumaq – H43 Moto2 – + 4.593 24- Maximilian Scheib – Team Stratos – Ariane2 – + 4.762 25- Stephane Frossard – Swiss Junior Team Moto2 – Suter MMX2 – + 5.113 26- Thomas Sigvartsen – H43 Team Talasur Blumaq – H43 Moto2 – + 5.327 27- Corey Turner – Champi Team – Suter MMX2 – + 6.134 28- Alexandre Soguel – Swiss Junior Team Moto2 – Suter MMX2 – + 6.178 29- Daniel Torreno – PPRT Speed Motos – Honda CBR 600RR – + 7.184 (STK600) 30- Damien Raemy – JEG Racing – Suter MMX2 – + 7.478 31- Bradley Ray – Vyrus Racing – Vyrus 986 M2 – + 7.554 32- Abian Santana – Fricar Team – Yamaha YZF R6 – + 8.529 (STK600) Foto: Circuit de Barcelona-Catalunya Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy