CEV Moto2 Catalunya Gara: vince Pons, primo podio per Luca Marini

CEV Moto2 Catalunya Gara: vince Pons, primo podio per Luca Marini

Marini è 2° sul traguardo

Commenta per primo!

In una gara, rispettando appieno il pronostico della vigilia, dominata da Edgar Pons, nella tappa del CEV Moto2 al Circuit de Barcelona-Catalunya va in archivio una giornata importante per il motociclismo italiano. Luca Marini, promosso quest’anno alla formula monomotore Honda CBR 600RR con la seconda KALEX schierata dal Pons Racing (Paginas Amarillas HP 40 Junior Team), con il secondo posto in gara non soltanto ha centrato il personale primo podio in carriera nella categoria (ed alla terza corsa disputata), ma diventa il primo pilota italiano a salire sul podio nella storia del CEV Moto2. Dal 2010 ad oggi, infatti, nessun nostro portabandiera era riuscito a raggiungere un simile traguardo, centrato dall’alfiere della VR46 Riders Academy al culmine di un weekend vissuto da protagonista. Se ha potuto nulla nei confronti del proprio compagno di squadra Edgar Pons, alla seconda vittoria in tre gare ritrovandosi in solitaria al comando della classifica complice la scivolata di Xavi Vierge, il Campione italiano MiniGP 80cc ha ottenuto il massimo per tutto l’arco del fine settimana. Secondo ieri nelle qualifiche ufficiali bissando il piazzamento all’esordio dello scorso mese di aprile a Portimao, il “Maro” ha gestito al meglio moto e pneumatici nei 17 giri di gara: inizialmente non osando nel confronto diretto con Odendaal e la coppia del TargoBank Motorsport formata da Techer e Vierge, dal giro di boa della contesa scappando via mettendo al sicuro questo prestigioso primo podio nel CEV Moto2 da quest’anno campionato europeo riconosciuto ufficialmente da FIM Europe. Luca Marini porta così il tricolore ai vertici della categoria ritrovandosi ora terzo nella generale a quota 44 punti, -1 da Xavi Vierge (a terra al tredicesimo giro tentando un sorpasso impossibile alla “Repsol” su Odendaal), -26 dal teammate Edgar Pons. Celebrato l’1-2 targato Pons Racing, sul terzo gradino del podio dopo l’uscita di scena di Vierge è salito l’ex protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup Alan Techer, terzo beffando proprio nel finale Steven Odendaal (KALEX dell’Argiñano & Ginés Racing Team). Distante da questa coppia Tetsuta Nagashima ha concluso sesto con la KALEX di Technical Sports Racing a precedere l’ex vice-Campione Europeo Moto3 Alejandro Medina (Ariane2 del Team Stratos) ed un altro italiano in evidenza oggi a Montmelò: Gabriele Ruiu, settimo di fatto alla effettiva prima presenza nella serie vincendo la volata con Eric Granado (non al meglio per un recente infortunio) ed il compagno di squadra al Team Ciatti Federico Fuligni, nono al rientro replicando il risultato conseguito lo scorso anno. Aspettando le due gare in programma il 5 luglio prossimo al MotorLand Aragón di Alcañiz, nella top-10 c’è spazio per l’indonesiano Dimas Ekky Pratama (KALEX dell’Astra Honda Team Asia) seguito da Thibaut Bertin (Suter MMX2 del JEG Racing) e dal Campione IDM Superstock in carica Marco Nekvasil, dodicesimo con la FTR vestita con i colori Interwetten preparata da Fritze Tuning. Nell’ambito della classe Superstock 600, assente il dominatore di Portimao e vice-Campione CEV Moto3 2013 Marcos Ramirez (impegnato a Misano nel Mondiale Supersport), vittoria per Daniel Torreno con la Honda CBR 600RR di PPRT Speed Motos. FIM CEV Repsol 2015 Circuit de Barcelona-Catalunya CEV Moto2, Classifica Gara 01- Edgar Pons – Paginas Amarillas HP 40 Junior Team – KALEX Moto2 – 17 giri in 30’35.030 02- Luca Marini – Paginas Amarillas HP 40 Junior Team – KALEX Moto2 – + 7.928 03- Alan Techer – TargoBank Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – + 11.179 04- Steven Odendaal – AGR Team – KALEX Moto2 – + 11.193 05- Tetsuta Nagashima – Teluru TSR – KALEX Moto2 – + 26.976 06- Alejandro Medina – Team Stratos – Ariane2 – + 32.953 07- Gabriele Ruiu – Team Ciatti – Suter MMX2 – + 34.447 08- Eric Granado – Promoracing – KALEX Moto2 – + 34.465 09- Federico Fuligni – Team Ciatti – Suter MMX2 – + 34.689 10- Dimas Ekky Pratama – Astra Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 37.341 11- Thibaut Bertin – JEG Racing – Suter MMX2 – + 52.095 12- Marco Nekvasil – Interwetten Fritze Tuning – FTR Moto M212 – + 1’02.514 13- Nikki Coates – Team Stratos – Ariane2 – + 1’02.560 14- Maximilian Scheib – Team Stratos – Ariane2 – + 1’04.282 15- Marc Buchner – H43 Team Nobby Blumaq Talasur – KALEX Moto2 – + 1’04.704 16- Diego Perez – MR Griful – MVR M2 – + 1’08.747 17- Julian Miralles – Bullit Cuna de Campeones – MIR Racing Moto2 – + 1’14.609 18- Corey Turner – Champi Team – Suter MMX2 – + 1’32.796 19- Alexandre Soguel – Swiss Junior Team Moto2 – Suter MMX2 – a 1 giro 20- Daniel Torreno – PPRT Speed Motos – Honda CBR 600RR – a 1 giro (STK600) 21- Abian Santana – Fricar Team – Yamaha YZF R6 – a 1 giro (STK600) Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy