CEV Moto2 Aragon Gara 1: dominio di Roman Ramos con la Ariane

CEV Moto2 Aragon Gara 1: dominio di Roman Ramos con la Ariane

A terra Rivas, Raffin e Marinelarena

Commenta per primo!

Un dominio senza discussioni. Roman Ramos, da anni protagonista del Campeonato de España de Velocidad, si è aggiudicato la vittoria nella prima delle due gare in programma del CEV Moto2 al MotorLand Aragón di Alcañiz in una corsa condotta dal primo all’ultimo giro. Scattato dalla seconda casella dello schieramento di partenza, allo spegnimento del semaforo Ramos ha subito rivelato il comando delle operazioni dal poleman Jesko Raffin iniziando ben presto una proverbiale cavalcata in solitaria valsa la prima affermazione stagionale e la seconda dopo Albacete 2012 in sella alla Ariane, Moto2 realizzata nella penisola iberica e portata in pista (con successo) nel CEV dal Team Stratos

Oltre alla vittoria (con tutte le credenziali per ripetersi questo pomeriggio in Gara 2), Ramos ha tutte le ragioni per festeggiare ritrovandosi in solitaria al comando della classifica di campionato grazie alle disavventure occorse dai suoi più diretti inseguitori. Lo svizzero Jesko Raffin, sorprendente poleman con la KALEX Moto2 del team di Sito Pons con il supporto di Grand Prix Team Switzerland, è stato travolto nel corso del primo giro alla curva 12 da Dani Rivas, entrambi costretti al ritiro. Mentre Ramos scappava via, altri due potenziali candidati alla conquista della vittoria come Santiago Hernandez e, soprattutto, Alejandro Marinelarena sono volati a terra, marcando uno “zero” pesante ai fini campionato.

Senza di loro il malese Hafizh Syahrin, poleman a Barcellona e reduce dalla comparsata in qualità di wild card nel mondiale a Le Mans, si è potuto aggiudicare il primo podio in carriera nel CEV con la KALEX preparata dal Team Stylobike e patrocinata dal colosso petrolifero Petronas, riuscendo a resistere nel finale alla rimonta di Kenny Noyes, terzo con la Suter MMX2 del Team LaGlisse e battuto soltanto in volata da “Pescao”. Giù dal podio (e a ben 28″ dal vincitore) ha concluso invece Russell Gomez con la AJR del sodalizio H43 Team Nobby Talasur di Manuel Hernandez e Noboru Ueda, distanziando nell’ordine Miguel Poyatos (5° con la AJR di Halcourier MS), Oscar Climent (6° con la KALEX dell’Amalgama Team) ed un figlio d’arte come Edgar Pons, 7° al suo secondo gettone di presenza nel CEV Moto2 con una delle due KALEX schierate dal team di famiglia.

Caso di omonimia tra le Superstock 600, da quest’anno ammesse in gara per rimpolpare lo schieramento di partenza, è stato Miquel Pons con la Yamaha R6 preparata dal DVRacing ad aggiudicarsi la vittoria a scapito di Aitor Martinez, più staccati Jorge Arroyo ed Elena Rosell, 14esima assoluta e 4° di classe STK600 con la Kawasaki Ninja ZX-6R del Bruno Performance. Nel pomeriggio, a partire dalle 14:00, il via di Gara 2.

CEV Repsol Moto2 2013
MotorLand Aragón, Classifica Gara 1

01- Roman Ramos – Team Stratos – Ariane2 – 15 giri in 29’11.275
02- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 16.249
03- Kenny Noyes – Team Calvo – Suter MMX2 – + 16.324
04- Russell Gomez – H43 Team Nobby Talasur Blumaq – AJR Moto2 – + 27.996
05- Miguel Poyatos – Halcourier MS – AJR Moto2 – + 42.193
06- Oscar Climent – Amalgama Team – KALEX Moto2 – + 44.484
07- Edgar Pons – Pons Racing – KALEX Moto2 – + 59.300
08- Javier Iturrioz – MR Griful Team – AJR Moto2 – + 59.420
09- Andres Gonzales – MR Griful Team – AJR Moto2 – + 1’02.089
10- Miquel Pons – DVRacing Grup Pons – Yamaha YZF R6 – + 1’02.565 (STK600)
11- Aitor Martinez – Petrofer Fly Group – Yamaha YZF R6 – + 1’07.494 (STK600)
12- Nasser Al Malki – QMMF Racing Team – Moriwaki MD600 – + 1’08.362
13- Jorge Arroyo – Andalucia Cadiz Pastrana Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1’09.645 (STK600)
14- Elena Rosell – Bruno Performance – Kawasaki ZX-6R – + 1’16.460 (STK600)
15- Pedro Rodriguez – Halcourier MS – AJR Moto2 – + 1’16.485
16- Alejandro Esteban – AE19 Basoli Competicio – Kawasaki ZX-6R – + 1’17.464 (STK600)
17- Luis Mora – H43 Team Nobby Talasur Blumaq – AJR Moto2 – + 1’17.672
18- Jesus Alconchel – Transtasa Macisa – Kawasaki ZX-6R – + 1’34.573 (STK600)
19- Rodrigo Concha – Team Stratos – Ariane2 – + 1’42.085
20- Juan Risueno – TMR La Bruixa D’Or – Kawasaki ZX-6R – + 1’44.148 (STK600)
21- Alexis Gonzales – Promoto Sport Team – Kawasaki ZX-6R – + 1’57.039 (STK600)
22- Saeed Al Sulaiti – QMMF Racing Team – Moriwaki MD600 – + 1’57.365
23- Antonio Train – TMR Competicion – Yamaha YZF R6 – + 1’57.684 (STK600)
24- Marcus Woodbine – Wilson Racing – Harris Moto2 – + 2’00.286
25- Guillermo Llano – Hospitality Motobox – Yamaha YZF R6 – + 2’14.553 (STK600)
26- Raul Navarro – Motomundi – Yamaha YZF R6 – a 1 giro (STK600)
27- Ivan Lookin – Motorrika – Ariane2 – a 2 giri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy