CEV Moto2: ad Albacete riprende il confronto a due per il titolo

CEV Moto2: ad Albacete riprende il confronto a due per il titolo

Torres e Ramos in 4 punti

Commenta per primo!

CEV Moto2: dove eravamo rimasti? Dal clamoroso epilogo del quinto round disputatosi lo scorso mese di luglio ad Albacete, con la scivolata all’ultimo giro del campione in carica e capo-classifica di campionato Jordi Torres spalancando le porte verso il primo, storico trionfo di Roman Ramos in sella alla Ariane2 (Moto2 100 % “Made in Spain”) del team Motorrad Competicion. Un finale imprevisto ed imprevedibile che, di fatto, può cambiare i connotati di una stagione più viva che mai, destinata ad offrire nuovo spunti il prossimo settimana sempre ad Albacete teatro del sesto e penultimo round 2012 e del nuovo confronto per la conquista del titolo di categoria. Vincitore (dominatore) tra Navarra, Aragon e Barcellona, il campione in carica Jordi Torres si presenterà ad Albacete in sella alla Suter MMXII del Team LaGlisse con 85 punti all’attivo, obbligato a farsi perdonare l’incredibile errore dello scorso mese di luglio. In testa con un consistente vantaggio (3″ netti) nei confronti dei suoi più diretti inseguitori, il pilota valenciano è incappato in una scivolata all’altezza della curva 1 perdendo 25 punti preziosi punti per la classifica con una potenziale ipoteca per la conquista del secondo titolo consecutivo. Un errore quasi imperdonabile per un pilota di comprovata esperienza e velocità come Torres, deciso a rifarsi ad Albacete sulla scia degli ottimi risultati conseguiti nel mondiale di categoria con il team Aspar, chiamato a sostituire Toni Elias e già in zona punti (13°) a Brno. “Torres como corres” resta comprensibilmente il grande favorito per la conquista del campionato, ma con sole 4 lunghezze di vantaggio rispetto a Roman Ramos tutto può succedere, specie considerato il livello di sviluppo della Ariane2 del Motorrad Competicion, progetto scelto proprio dall’ultimo round anche da Kenny Noyes, “terzo incomodo” in questa sua stagione di ritorno nell’ambito del Campeonato de España de Velocidad sotto le insegne del PL Racing. Aritmeticamente ancora in corsa per il titolo figura anche il giovane campione “Privados” del CEV Stock Extreme Alejandro Marinelarena, prossimamente impegnato sempre con la Suter del CNS Motorsport da wild card nel mondiale al MotorLand Aragon, velocissimo in prova, non altrettanto concreto in gara con diverse occasioni mancate pur con un bilancio in attivo (2 podi, vittoria sfiorata a Navarra) in questa sua prima stagione tra le 600cc prototipo. Nel lotto degli attesi protagonisti non mancheranno Dani Rivas, vincitore del 1° round a Jerez con la KALEX del TSR Galicia School ed in piena forma fisica dopo l’infortunio rimediato a Navarra, così come la vasta schiera di piloti di ogni provenienza: il malese Hafizh Syahrin (tra le note positive del campionato con la FTR del team Petronas Stylobike), il sudafricano Steven Odendaal (Suter del Team LaGlisse), senza scordarci del colombiano fratello di Yonny protagonista in MotoGP Santi Hernandez (trascorsi nel mondiale, oggi nel CEV con la AJR del Halcourier MS), il pupillo del GP Team Switzerland Jesko Raffin (KALEX AJRacing) e Tomoyoshi Koyama, deciso a portare sul podio la GPD Tecstra del H43 Team Nobby nato dal connubio tra Noboru Ueda e Manuel Hernandez. Se non ci saranno italiani al via (Federico D’Annunzio è passato a tempo pieno nel Mondiale Supersport con Honda Lorini), ad Albacete è destinato a ben figurare il recordman del CEV tra 125 e Supersport Angel Rodriguez, atteso alla seconda gara con la AJR di Halcourier MS dopo una promettente prima presa di contatto proprio ad Albacete, terminata anzitempo per una scivolata senza conseguenze. CEV Buckler Moto2 2012 La Classifica dopo i primi 5 round 01- Jordi Torres – JHK T-Shirt LaGlisse – Suter MMX – 85 02- Roman Ramos – Motorrad Competicion – Ariane2 – 81 03- Kenny Noyes – PL Racing Moto2 – Ariane2 – 68 04- Alejandro Marinelarena – CNS Motorsport – Suter MMX – 62 05- Dani Rivas – TSR Galicia School – KALEX Moto2 – 45 06- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – FTR Moto M211 – 44 07- Steven Odendaal – JHK T-Shirt LaGlisse – Suter MMX – 39 08- Santiago Hernandez – Halcourier MS – AJR Moto2 – 34 09- Tomoyoshi Koyama – H43 Team Nobby Talasur – GPD Tecstra 32 10- Jesko Raffin – AJRacing – KALEX Moto2 – 28 11- Federico D’Annunzio – TSR Galicia School – KALEX Moto2 – 21 12- Kris McLaren – Team BRP Racing – Suter MMX – 20 13- Lucas Mahias – TFC Racing – Inmotec Moto2 – 20 14- Oscar Climent – Federacing Team Competition – MIR Racing Moto2 – 19 15- Javier Iturrioz – MR Griful Team – AJR Moto2 – 17 Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy