CEV Extreme Barcellona: a Noyes l’assoluta, a Fores la Moto2

CEV Extreme Barcellona: a Noyes l’assoluta, a Fores la Moto2

Extreme e Moto2 al Montmelò

Commenta per primo!

Nato in Spagna, ma di nazionalità Americana, Kenny Noyes a Barcellona è “di casa”. La dimostrazione è arrivata nel CEV Extreme dove sul circuito di Montmelò ha conquistato la vittoria, la prima stagionale per il team Palmeto Racing, squadra ufficiale Kawasaki Spain nella categoria. Noyes, che vanta un secondo posto al Bol d’Or quest’anno con Kawasaki France ed una esperienza tra Endurance e campionati AMA, è parso subito dal primo momento il grande protagonista del weekend: nessuno aveva il suo passo, nemmeno Ivan Silva, altro pilota Kawasaki ma schierato dal team Inerzia Inmotec.

Noyes voleva questa vittoria e ne ha dato saggio in gara, dove ha preso ben presto il comando volando in fuga senza alcun avversario in grado di tenere il ritmo. Non ci è riuscito Ivan Silva, non ci è riuscito nemmeno il campione in carica Carmelo Morales, che si è accontentato di un terzo posto utile ai fini campionato. Il pilota del team Laglisse, che ha anche conquistato il titolo europeo lo scorso anno, risulta quasi irraggiungibile in classifica, con il compagno di squadra Javier Del Amor che ha perso ulteriormente terreno e Josè Luis Cardoso solo settimo, preceduto anche da De Gea con la Suzuki del Motorrad Competicion.

Se le emozioni nella Extreme non si sono praticamente viste, discorso diverso è per la classifica “trasparente” delle Moto2, con una bella volata finale che ha visto, per pochi millesimi, prevalere Javier Fores. Lo spagnolo che corre nella Superstock 1000 internazionale su Kawasaki Pedercini era al debutto con la Moto2 del team Laglisse, ancora dotata del propulsore Yamaha in attesa dell’arrivo della nuova Suter SRT MMX, ma non ha sbagliato: esordio e vittoria, battuto Daniel Rivas con la più “rodata” Blusens Honda Moto2.

Indietro di 5″ invece il neo-acquisto della Ducati Pramac in MotoGP Aleix Espargaro, impegnato nello “svezzare” la Harris-Promoracing Moto2, si è visto poco Shuhei Aoyama con la seconda Blusens e non si è visto proprio Daniel Arcas con la AJR, fermato per un problema tecnico nelle prove del sabato.

Campeonato de Espana de Velocidad Extreme/Moto2 2009
Barcellona, Classifica Gara

01- Kenny Noyes – Kawasaki Palmeto Racing – Kawasaki ZX 10R – 16 giri in 28’27.302
02- Ivan Silva – Inerzia Inmotec – Kawasaki ZX 10R – + 1.316
03- Carmelo Morales – Siemens Gigaset Laglisse – Yamaha YZF R1 – + 10.865
04- Javier Del Amor – Siemens Gigaset Laglisse – Yamaha YZF R1 – + 12.510
05- Bernat Martinez – Team Bernat – Yamaha YZF R1 – + 15.899
06- David De Gea – Suzuki Motorrad – Suzuki GSX-R 1000 – + 16.174
07- Josè Luis Cardoso – Neugrip Racing – Yamaha YZF R1 – + 20.993
08- Manuel Tirado – Neugrip Racing – Yamaha YZF R1 – + 31.534
09- Martin Solorza – Kawasaki Palmeto Racing – Kawasaki ZX 10R – + 36.139
10- Javier Fores – Siemens Gigaset Laglisse – Laglisse YM2 Moto2 – + 36.920
11- Daniel Rivas – Blusens BQR – Blusens Honda Moto2 – + 37.054
12- Victor Casas – Gher Bruno Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 41.454
13- Aleix Espargaro – Promoracing – Harris Moto2 – + 41.714
14- Alberto Lopez – Neugrip Racing – Yamaha YZF R1 – + 53.320
15- Javier Hidalgo – Hidalva Team – Suzuki GSX-R 1000 – + 53.414
16- Juan Eric Gomez – ITJ – Yamaha YZF R1 – + 55.501
17- Shuhei Aoyama – Blusens BQR – Blusens Honda Moto2 – + 55.702
18- Josè Alonso – Alomosport – Yamaha YZF R1 – + 1’15.525
19- Jonathan Gijon – JGijon – Honda CBR 1000RR – + 1’26.505
20- Martin Lopetegui – LOP JOL – Yamaha YZF R1 – + 1’27.977
21- Ramon Caus – ITJ – Yamaha YZF R1 – + 1’34.380
22- Juan Alonso – Alomosport – Honda CBR 1000RR – + 1’36.848
23- Wilmar Miranda – Team Spar – Yamaha YZF R1 – + 1’42.234
24- Miguel Angel Lopez – Laglisse Almassora – Yamaha YZF R1 – + 1’52.772
25- Carlos Lamberto – CD Zona Roja – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro
26- Andres Alvarez – Mototroll Racing Team – Kawasaki ZX 10R – a 1 giro
27- Josè Castellano – Performance GC – Kawasaki ZX 10R – a 1 giro

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy