CEV 125: vince Johann Zarco, campionato completamente riaperto

CEV 125: vince Johann Zarco, campionato completamente riaperto

Cade Moncayo

Commenta per primo!

Un finale così nessuno se lo sarebbe immaginato. Johann Zarco, “wild card” iscritta dal WTR San Marino, ha vinto nel CEV 125 a Jerez de la Frontera in un campionato decisamente riaperto che si deciderà il prossimo fine settimana a Valencia. Il pilota francese, arrivato direttamente del mondiale, ha impresso subito un ritmo inavvicinabile per chiunque, riuscendo così a vincere con grande vantaggio sugli inseguitori. Zarco, rivelazione quest’anno nel Motomondiale, ha deciso insieme al WTR Team di affrontare le ultime gare del CEV in preparazione della prossima stagione: con successo, verrebbe da dire. Discorso diverso invece per un pilota che a Jerez poteva laurearsi in anticipo Campione 2009, Alberto Moncayo. Il portacolori del progetto Andalucia Aprilia è caduto all’ultimo giro in seguito ad un errore dell’americano Patrik Jacobsen, scivolato davanti a sè. Contatto inevitabile, zero punti e campionato completamente riaperto grazie al quarto posto di Maverick Vinales (Aprilia del Blusens BQR), che adesso ha 11 punti di svantaggio da recuperare a Cheste. Il via di Jerez nella 125 Moncayo è reduce da un periodo davvero difficile, con il KO nel Campionato Europeo ad Albacete e l’opaca prova come wild card nel mondiale. Grande sfortuna per Moncayo che potrà comunque contare su 11 punti su Vinales, quarto e fuori dal podio perso in volata su due avversari dal rendimento davvero sorprendente. E’ il caso del portoghese, suo compagno di squadra in Blusens BQR, Miguel Oliveira, che nell’ultimo periodo ha concretizzato grandi passi in avanti sul piano velocistico. Stesso si può dire di Hiroki Ono, arrivato dal campionato giapponese con una KTM, capace di ottenere un insperato terzo posto che lo collocano tra i piloti da seguire in un prossimo futuro. Miguel Oliveira e Hiroki Ono in lotta per la seconda posizione A Jerez c’è stata anche la bella prova di Nicolas Stizza, sesto assoluto con l’Aprilia del team Grillini, riuscendo a tenersi alle spalle protagonisti abituali del CEV come Joan Perello (anche lui reduce dalla wild card nel mondiale a Valencia) ed il francese Louis Rossi, solo decimo con la KTM. A punti anche Massimo Parziani, 15° alle spalle di Isaac Vinales e di Dakota Mamola (figlio del mitico Randy), poca fortuna per gli altri italiani iscritti nel CEV a Jerez come Mattia Tarozzi, Francesco Cocco, Tommaso e Matteo Gabrielli, 31°. Campeonato de Espana de Velocidad 125 GP 2009 Jerez, Classifica Gara 01- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RS 125 – 16 giri in 29’42.641 02- Miguel Oliveira – Blusens BQR – Aprilia RS 125 – + 3.209 03- Hiroki Ono – B&B Betlle Factory – KTM FRR 125 – + 3.307 04- Maverick Vinales – Blusens BQR – Aprilia RS 125 – + 3.625 05- Ivan Maestro – Hune Racing Team RZT – Aprilia RS 125 – + 5.567 06- Nicolas Stizza – Grillini Team – Aprilia RS 125 – + 19.969 07- Michael Van Der Mark – Dutch Racing Team – Honda RS 125R – + 20.109 08- Joan Perello – SAG Castrol – Honda RS 125 – + 28.591 09- Peter Sebestyen – Tey Racing – Aprilia RS 125 – + 34.021 10- Louis Rossi – Team AX’CLR – KTM FRR 125 – + 35.700 11- Adrian Martin – Team Aspar Curvacero – Aprilia RS 125 – + 35.705 12- Taylor Mackenzie – Team KRP Bradley Smith – Honda RS 125R – + 41.592 13- Isaac Vinales – Team Aspar Curvacero – Aprilia RS 125 – + 41.645 14- Dakota Mamola – Team KRP Bradley Smith – Honda RS 125R – + 42.501 15- Massimo Parziani – Racing Team Gabrielli – Aprilia RS 125 – + 44.181 16- Jordi Dalmau – SAG Castrol – Honda RS 125R – + 47.116 17- Blake Leigh Smith – Degraaf Grand Prix Junior – Aprilia RS 125 – + 47.328 18- Josep Rodriguez – Monlau Competicion – KTM FRR 125 – + 51.197 19- Edgar Garcia – Monlau Competicion – KTM FRR 125 – + 51.377 20- Steven Le Coquen – Villier Team Competition – Honda RS 125R – + 52.181 21- Antonio Rodas – Andalucia Aprilia – Aprilia RS 125 – + 53.016 22- Gregory Di Carlo – Equipe de France Vitesse – Honda RS 125R – + 54.576 23- James Scott – SAG Castrol – Honda RS 125R – + 54.700 24- Kevin Szalai – Equipe de France Vitesse – Honda RS 125R – + 1’06.477 25- Eric Lindroth – Motorcycle Competition – Honda RS 125R – + 1’06.701 26- Antonio Alarte – Tey Racing – Aprilia RS 125 – + 1’06.919 27- Max Wadsworth – Degraaf Grand Prix Junior – Aprilia RS 125 – + 1’08.204 28- Robin Barbosa – Villier Team Competition – Honda RS 125R – + 1’12.634 29- Joel Taylor – Team KLS – Aprilia RS 125 – + 1’15.488 30- Richard De Tournay – Villier Team Competition – Honda RS 125R – + 1’16.452 31- Matteo Gabrielli – Racing Team Gabrielli – Aprilia RS 125 – + 1’28.368

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy