CEV Superbike Valencia ospita la fine di un’era

CEV Superbike Valencia ospita la fine di un’era

Ultimo appuntamento stagionale e della storia del CEV Superbike: dopo Valencia la serie sparirà nel contesto del CEV, accorpata alla STK1000 internazionale.

Intorno le 13:40 di domenica 20 novembre al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo si concluderà non soltanto la stagione 2016 del CEV Superbike, ma anche un’era. Dopo 15 stagioni di attività la categoria, precedentemente riconosciuta (con differenti regolamentazioni) come Formula Extreme e Stock Extreme, sparirà dal contesto del FIM CEV Repsol per decisione di Dorna Sports, FIM e FIM Europ venendo accorpata all’attuale Superstock 1000 FIM Cup (prossimamente Campionato Europeo). Una scelta dovuta all’esiguo numero di iscritti registratosi nell’ultimo biennio (mediamente inferiore alle 20 unità), lasciando di conseguenza un vuoto nell’ormai ex-Campeonato de España de Velocidad. Valencia rappresenterà di fatto la fine di un’era ed una passerella finale per una serie che non ha più nulla da dire nella corsa al titolo con il “Re” della categoria Carmelo Morales (Yamaha LaGlisse) laureatosi Campione con una tappa d’anticipo, discorso analogo nella graduatoria Privados con lo scandinavo Niko Mäkinen (Leopard Yamaha Stratos) in trionfo già in quel di Jerez.

MORALES CAMPIONE, MA SCHEIB… – Superate le 40 vittorie in carriera nel CEV, con il trionfo di Jerez Carmelo Morales si è assicurato l’ennesimo titolo di un palmares senza eguali nella serie. Campione 2008 e 2009 nella Formula Xtreme, successivamente in Moto2 (2010), Stock Extreme (2012) e Superbike (2015 e 2016) vantando nel contempo un’innumerevole sequenza di trionfi nel Campionato Europeo in prova unica ad Albacete, ‘Carmelito‘ farà di tutto per chiudere in bellezza su di un tracciato dove, lo scorso mese di aprile, si ritrovò costretto alla resa per il dechappamento dello pneumatico posteriore. Da quel momento in avanti Morales ha inanellato una striscia di 9 risultati utili consecutivi, comprensivi di 8 vittorie (!) ed 1 solo secondo posto.

Maximilian Scheib (7) grande protagonista della stagione 2016
Maximilian Scheib (7) grande protagonista della stagione 2016

Un ruolino di marcia sensazionale, il tutto in contrapposizione al rendimento del sempre più convincente Maximilian Scheib, 20enne cileno che con la BMW S1000RR del sodalizio TargoBank EasyRace è di fatto aritmeticamente vice-Campione 2016 con due vittorie all’attivo e, già che c’era, da wild card ha monopolizzato la scena a Jerez nell’atto conclusivo della Superstock 1000 FIM Cup davanti agli abituali protagonisti della serie. Idolo in madrepatria con ambizioni da Motomondiale, Scheib l’anno venturo dovrebbe prender parte proprio alla STK1000 continentale ed al RFME CEV con la medesima struttura e con una BMW che gli calza a pennello.

GLI ALTRI PROTAGONISTI, WILD CARD D’ECCEZIONE – Se il dualismo tra Morales e Scheib ha monopolizzato la scena per tutto l’arco del 2016 complice l’infortunio di Santiago Barragan, nel CEV Superbike non mancano validi outsider. L’ex vice-Campione Europeo Moto3 Alejandro Medina (Leopard Yamaha Stratos) punta a rispondere agli assalti di Anthony Delhalle (JEG Racing Suzuki) nella corsa al terzo posto in campionato. L’esperto pilota francese, otto volte Campione del Mondo Endurance (5 titoli assoluti EWC, 3 di classe Superstock) e recente vincitore del Bol d’Or con Suzuki S.E.R.T., è stato uno dei grandi protagonisti della stagione nonostante due tappe d’assenza per le concomitanze con il FIM EWC.

34 piloti al via dell'ultimo, storico round del CEV Superbike
34 piloti al via dell’ultimo, storico round del CEV Superbike

A Valencia, con uno schieramento inusitatamente comprensivo di ben 34 piloti, ci saranno inoltre diverse wild card d’eccezione: da un altro protagonista dell’Endurance come Axel Maurin (Yamaha Cheroy Moto Sports) ad una conoscenza della STK1000 internazionale quale Christophe Ponsson (Yamaha Gil Motor Sport), passando per Naomichi Uramoto, Campione All Japan J-GP2 2016 e già wild card nel Mondiale Moto2 a Motegi oltre che schierato dal Team Kagayama alla 8 ore di Suzuka, al via con una terza Suzuki GSX-R 1000 del JEG Racing di Juan Eric Gomez in previsione di un impegno nel Vecchio Continente per l’anno venturo. Per l’atto conclusivo del CEV Superbike ci sarà inoltre del tocco di tricolore grazie a Fabrizio Perotti, al via con la Kawasaki Ninja ZX-10R del Team Speed Racing con la quale ha ben figurato quest’anno nel RFME CEV Superbike.

FIM CEV Superbike European Championship 2016
La Classifica di Campionato

01- Carmelo Morales – Yamaha LaGlisse – Yamaha YZF R1 – 220
02- Maximilian Scheib – TargoBank EasyRace – BMW S1000RR – 193
03- Alejandro Medina – Leopard Yamaha Stratos – Yamaha YZF R1 – 123
04- Anthony Delhalle – JEG Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 107
05- Pierre Texier – TEX Racing – Kawasaki ZX-10R – 84
06- Niko Mäkinen – Leopard Yamaha Stratos – Yamaha YZF R1 – 77
07- Eeki Kuparinen – Motomarket Racing – Kawasaki ZX-10R – 74
08- Oscar Climent – CRT Motorsport – Yamaha YZF R1 – 58
09- Tiago Magalhães – Oneundret Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 55
10- Santiago Barragan – TargoBank EasyRace – BMW S1000RR – 52
11- Guillermo Llano Pardo – Leopard Yamaha Stratos – Yamaha YZF R1 – 52
12- Chris Cotton – JEG Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 46
13- Marcos Solorza – TargoBank EasyRace – BMW S1000RR – 43
14- Robrto Blazquez – ARC Competicion – BMW S1000RR – 37
15- Diego Pierluigi – Quixote Yamalube – Yamaha YZF R1 – 34
16- Ole Bjørn Plassen – Plassen Roadracing Team – Ducati Panigale – 34
17- Michael Møller Pedersen – Chronos Corse – Aprilia RSV4 – 23
18- Mika Höglund – Leopard Yamaha Stratos – Yamaha YZF R1 – 12
19- Philippe Le Gallo – Yamaha LaGlisse – Yamaha YZF R1 – 11
20- Adrian Bonastre – DR7 Proelit Racing Team – BMW S1000RR – 10
21- Thierry Mulot – JEG Ducati Motor – Ducati Panigale – 10
22- Ricardo Lopes – RL Performance 58 – Kawasaki ZX-10R – 9
23- Lucas De Ulacia – Kawasaki Palmeto PL Racing – Kawasaki ZX-10R – 8
24- Alex Schacht – EAB Racing Team by Schacht – Ducati Panigale – 7
25- Juan Luis Ortiz – SR Team – Kawasaki ZX-10R – 7
26- Pedro Rodriguez – DR7 Proelit Racing Team – BMW S1000RR – 6
27- Valter Patronen – Motomarket Racing – BMW S1000RR – 3

CEV Superbike Jerez Carmelo Morales Campione 2016

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy