CEV Moto3: Stefano Manzi trova una moto, correrà con Aspar Mahindra

CEV Moto3: Stefano Manzi trova una moto, correrà con Aspar Mahindra

L’ex protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup Stefano Manzi tornerà quest’anno nel CEV Moto3: per lui Mahindra ha messo a disposizione una quarta moto schierata dal team Aspar.

Stefano Manzi torna in pista. Rimasto senza una moto nei mesi scorsi, il diciassettenne pilota riminese dai trascorsi di prestigio nella Red Bull MotoGP Rookies Cup (3° nel 2013 e 2014 con una vittoria all’attivo) ha finalmente trovato una sistemazione per il 2016. Reduce dall’esperienza nel Mondiale Moto3 con il San Carlo Team Italia conclusa con un bottino di 10 punti totalizzati, Manzi ripartirà dal CEV Moto3 in sella ad una quarta Mahindra MGP3O schierata dal Team Aspar accanto ai già annunciati Albert Arenas, Aaron Polanco ed il connazionale Campione CIV Moto3 in carica Marco Bezzecchi.

Legato da un contratto diretto con Mahindra Racing, nelle scorse settimane era stata messa in discussione l’eventuale partecipazione di Manzi proprio al CEV. Nei giorni scorsi le parti hanno raggiunto l’accordo consentendo così a Stefano di tornare in pista, cercando di rilanciare le proprie quotazioni di carriera nel contesto del FIM Moto3 Junior World Championship.

Per Stefano Manzi si tratta di un ritorno nel CEV. Proprio in sella ad una Mahindra schierata dal team TMR Competición disputò la stagione 2014 con diversi sprazzi velocistici come ad Albacete ed al Circuito de Navarra quando, fino all’ultimo giro, lottò per il podio con Nicolò Bulega.

Manzi inizierà l’avventura con lo ‘Junior Team’ Aspar-Mahindra questi giorni al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo, test finalizzato a prepararsi al meglio per il primo round previsto dal 15 al 17 aprile prossimi sempre a Cheste.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy