CEV Moto3: scatta a Valencia il Mondiale Junior 2016, italiani protagonisti

CEV Moto3: scatta a Valencia il Mondiale Junior 2016, italiani protagonisti

A Valencia scatta il CEV Moto3, seconda edizione del Mondiale Junior FIM con i giovani talenti italiani attesi protagonisti, ma non solo.

Tra i 33 piloti attualmente al via del Mondiale Moto3, 26 dei quali in carriera hanno disputato almeno una gara nel CEV Moto3. Basta questo dato per chiarire l’importanza della serie nella valorizzazione dei talenti emergenti del motociclismo internazionale, dal 1998 la ‘Scuola dei Campioni‘ passando da 125cc a Moto3, da Campeonato de España de Velocidad all’attuale (riconfermata) titolazione di Mondiale Junior riconosciuto ufficialmente dalla Federazione Motociclistica Internazionale. La diciannovesima stagione del CEV aprirà così i battenti questo fine settimana al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo con due gare in programma domenica 17 aprile alle 12:00 e 15:00 in punto da disputarsi sulla distanza di 18 giri ciascuna, prima tappa di un campionato che farà tappa anche in Francia (a Le Mans, per il terzo anno consecutivo in concomitanza con la MotoGP), Portimão e per tutta la penisola iberica con l’intento di far conoscere nuove promesse della velocità, rappresentando l’effettivo ‘serbatoio‘ di talenti del Motomondiale.

PERCHE’ MONDIALE JUNIOR? – La titolazione di ‘FIM Moto3 Junior World Championship‘ insignita al CEV Moto3 a partire dalla passata stagione ha fatto discutere (e lo fa tuttora…), ma porta con sé diverse motivazioni in materia. Il CEV con 39 partenti per il round inaugurale di Valencia si conferma, tra alti e bassi (a tratti meno di 30 iscritti in diversi round 2015…), un campionato in salute, oltretutto effettivo ‘Mundialito‘ per numero di nazioni rappresentate, livello di partenti, l’apporto di squadre parallelamente al via del Mondiale Moto3, il tutto uniformando ove possibile le proprie regole alla serie iridata. Se il regolamento tecnico non si scosta particolarmente dal Campionato del Mondo (eccezion fatta per peso minimo, numero di pneumatici e motori per stagione), quest’anno sono state introdotte delle restrizioni nel computo dei giorni di test privati pre-evento (consuetudine per squadre e piloti da anni e anni…) ribadendo il concetto di ‘Mondiale Junior‘ in termini di età minima (23 e non 28 anni) e numero massimo di stagioni (3 consecutive) a cui ciascun pilota può prender parte al CEV Moto3 prima di confrontarsi in altri campionati.

Nicolò Bulega (46) primo ed unico italiano a laurearsi Campione nel CEV
Nicolò Bulega (46) primo ed unico italiano a laurearsi Campione nel CEV

L’ITALIA REGNA – Se la categoria per anni è stato un feudo dei piloti iberici con soltanto qualche sporadica intromissione ai vertici dei nostri bandiera (Francesco ‘Pecco’ Bagnaia in primis, 3° nel biennio 2011-2012), l’Italia lo scorso anno si è appropriata della prima edizione del Mondiale Junior FIM grazie a Nicolò Bulega, vincitore sì soltanto di una gara (Jerez), ma laureatosi Campione nell’incredibile finale di Valencia per la soddisfazione della VR46 di Valentino Rossi. Dopo questo successo, e con il pilota di San Clemente promosso al Mondiale con lo Sky Racing Team VR46, il motociclismo tricolore potrà comunque annoverare una vasta schiera di potenziali pretendenti al titolo pronti a succedere nell’albo d’oro a Bulega. Chi erediterà la KTM dello Junior Team VR46 Riders Academy sarà Dennis Foggia, al ritorno in Spagna (concluse 1° ad ex-aequo nella MiniGP 2013) forte di un pacchetto performante e di una positiva stagione nel CIV Moto3 su RMU. L’Italia potrà inoltre contare su Lorenzo Dalla Porta, già sul podio nel CEV lo scorso anno ben figurando nelle apparizioni Mondiali da Indianapolis in avanti, nuovamente al via con il Team LaGlisse e tra i legittimi pretendenti al titolo. Alte motivazioni anche per la coppia di talenti dello Junior Team Mahindra Racing gestito da Jorge ‘Aspar’ Martinez con il Campione CIV Moto3 in carica Marco Bezzecchi (al via del CEV da Aragon 2015 in poi) e Stefano Manzi (di ritorno nel CEV dopo la parentesi Mondiale con il Team Italia) a far squadra, decisi a lanciare e/o rilanciare le proprie quotazioni di carriera nel contesto del Mondiale Junior. Prosegue l’impegno della Sic 58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli passando da KTM alle Honda NSF250RW ex-Gresini con il debutto dell’ex Campione della Coppa Italia Yari Montella e la riconferma di Tony Arbolino, quest’ultimo non al meglio della forma fisica per una recente frattura della clavicola sinistra in allenamento. Spazio poi a Davide Pizzoli (prima fila ad Aragon 2015, prossimamente wild card a Jerez) e Filippo Fuligni con le KTM del Procercasa 42Motorsport di Alex Rins, a Walter Sulis che riporterà in gara il glorioso e pluri-iridato Team Pileri fino ad arrivare a Stefano Nepa, il più giovane dei 39 partenti (14 anni appena compiuti), schierato dal 3570 Racing Team con il pieno supporto della Federazione Motociclistica Italiana che lo ha fatto rientrare nei propri progetti sin dai suoi trionfali trascorsi nel CIV PreMoto3 250cc 4 tempi.

CANDIDATI AL TITOLO – Dieci (su 39 partenti) italiani al via, ma tutti dovranno fare i conti con un plotone di piloti, per talento e potenziale velocistico, pronti a lottare per il titolo di categoria. Vice-Campione in carica con il Team LaGlisse, Albert Arenas è passato allo squadrone Mahindra Aspar per quella che sarà la sua ultima stagione nel CEV Moto3. Decisamente non male la coppia del Team Stratos diventato Junior Team Leopard Racing con il ritorno di Marcos Ramirez (vice-Campione 2013) affiancato dal pilota di scuola Rookies Cup e RFME CEV Moto3 Gerard Riu, mentre il Monlau Competición (Junior Team Estrella Galicia 0,0) per la conquista del titolo punta tutto su Jaume Masià artefice di un 2015 concluso in crescendo. Chi potrebbe sparigliare le carte è invece Ayumu Sasaki: 3° nella Red Bull MotoGP Rookies Cup 2015, il talentuoso pilota giapponese ha debuttato nel CEV il novembre scorso a Valencia salendo subito sul podio. Con una Honda NSF250RW ufficiale HRC schierata dall’Asia Talent Team potrebbe davvero giocare un brutto scherzo a tutti…

Albert Arenas (11) passato a Mahindra Aspar, Lorenzo Dalla Porta (48) sempre al Team LaGlisse
Albert Arenas (11) passato a Mahindra Aspar, Lorenzo Dalla Porta (48) sempre al Team LaGlisse

NOVITA’ MOTO3 PRODUCTION – Con a tratti uno schieramento di partenza inferiore alle 30 unità, per il 2016 il promoter Dorna Sports ha deciso di introdurre nel contesto del CEV l’inedita classe Moto3 Production riservata a moto ‘entry level’ spinte dai propulsori standard Honda NSF250R con corpo farfallato, frizione, pompa del cambio e della benzina, ECU e relativo software originali. Poste anche delle restrizioni per quanto concerne l’acquisizione dati, mentre per la ciclistica si può fare affidamento sul telaio originale della Honda NSF250R o, chiaramente, rivolgersi ai vari ‘telaisti’ (FTR, Suter, TSR, etc.). In questa categoria, mutuata dal CIV e dall’IDM, si sono iscritti sei piloti, non propriamente un numero da capogiro…

FIM CEV Moto3 Junior World Championship 2016
L’Entry List

5- Jaume Masia – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW
7- Tim Georgi – Freudenberg Racing Team – KTM RC 250 GP
8- Gabriel Martinez – MotoMex Team Moto3 – Mahindra MGP3O
9- Francisco Gomez – Team Larresport – Honda NSF250R (*)
10- Filippo Fuligni – Procercasa 42Motorsport – KTM RC 250 GP
11- Albert Arenas – MRW Mahindra Aspar Team – Mahindra MGP3O
12- Marco Bezzecchi – Mahindra Aspar Junior Team – Mahindra MGP3O
13- Walid Soppe – Dutch Racing Team – Honda NSF250RW
16- Alex Ruiz – Procercasa 42Motorsport – KTM RC 250 GP
18- Aleix Viu Cotoli – Team Larresport – Honda NSF250RW (*)
19- Rufino Florido – Grupo Machado CAME – Ioda TR004 Honda
21- Alonso Lopez – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW
23- Raul Fernandez – LaGlisse Academy – Husqvarna FR 250 GP
24- Chandler Ross Cooper – XCtech – XCtech Moto3 (*)
29- Lyvann Luchel – Team Larresport – TSR3 Honda (*)
31- Kazuki Masaki – Asia Talent Team – Honda NSF250RW
32- Kaito Toba – Asia Talent Team – Honda NSF250RW
33- Ayumu Sasaki – Asia Talent Team – Honda NSF250RW
34- Andi Farid Izdihar – Astra Honda Racing Team – Honda NSF250RW
35- Nakarin Atiratphuvapat – Asia Talent Team AP Honda – Honda NSF250RW
42- Marcos Ramirez – Leopard Junior Stratos – KTM RC 250 GP
44- Tony Arbolino – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW
47- Aaron Polanco – MRW Mahindra Aspar Team – Mahindra MGP3O
48- Lorenzo Dalla Porta – LaGlisse Academy – Husqvarna FR 250 GP
52- Jeremy Alcoba – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW
55- Yari Montella – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW
62- Stefano Manzi – Mahindra Aspar Junior Team – Mahindra MGP3O
66- Hector Garzo – XCtech – Honda NSF250R (*)
67- Gerard Riu – Leopard Junior Stratos – KTM RC 250 GP
69- Rory Skinner – Racing Steps Foundation KRP – FTR KTM
70- Lukas Wendeborn – Robnor And Made To Measure – Honda NSF250RW (*)
71- Dennis Foggia – Junior Team VR46 Riders Academy – KTM RC 250 GP
73- Davide Pizzoli – Procercasa 42Motorsport – KTM RC 250 GP
76- Makar Yurchenko – Procercasa 42Motorsport – KTM RC 250 GP
81- Stefano Nepa – 3570 Racing Team – Mahindra MGP3O
88- Johnny Rotvik – Starol Racing – KTM RC 250 GP
97- Maximilian Kappler – SaxoPrint RZT – KTM RC 250 GP
98- Walter Sulis – Team Pileri Motor – Honda Pileri Engineering
99- Enzo Boulom – Procercasa 42Motorsport – KTM RC 250 GP

* Moto3 Production

L’albo d’oro del CEV Moto3/CEV 125 GP

1998: Fonsi Nieto (Aprilia RSV 125) CEV 125 GP
1999: Jeronimo Vidal (Aprilia RSV 125) CEV 125 GP
2000: Joan Olive (Aprilia RSV 125) CEV 125 GP
2001: Angel Rodriguez (Aprilia RSV 125) CEV 125 GP
2002: Hector Barbera (Aprilia RSV 125) CEV 125 GP
2003: Alvaro Bautista (Aprilia RSV 125) CEV 125 GP
2004: Aleix Espargaro (Honda RS125R) CEV 125 GP
2005: Mateo Tunez (Aprilia RSW 125) CEV 125 GP
2006: Pol Espargaro (Derbi RSW 125) CEV 125 GP
2007: Stefan Bradl (Aprilia RSW 125) CEV 125 GP
2008: Efrén Vazquez (Aprilia RSW 125) CEV 125 GP
2009: Alberto Moncayo (Aprilia RSW 125) CEV 125 GP
2010: Maverick Vinales (Aprilia RSW 125) CEV 125 GP
2011: Alex Rins (Derbi RSW 125) CEV 125 GP
2012: Alex Marquez (Suter Honda MMX3) CEV Moto3
2013: Fabio Quartararo (FTR Honda M312) CEV Moto3
2014: Fabio Quartararo (Honda NSF250RW) CEV Moto3
2015: Nicolò Bulega (KTM RC 250 GP) CEV Moto3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy