CEV Moto3 Le Mans, Qualifiche: Seconda pole consecutiva per Aleix Viu

CEV Moto3 Le Mans, Qualifiche: Seconda pole consecutiva per Aleix Viu

L’alfiere del team Marinelli Sniper partirà nuovamente davanti a tutti. Prima fila per Fernandez e Ogura, primo degli italiani è Pagliani 6°.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Seconda pole position consecutiva per il giovane Aleix Viu: il pilota del team Marinelli Sniper, dopo aver ottenuto la prima casella in griglia a Valencia, scatterà nuovamente davanti a tutti grazie al tempo di 1:43.082 realizzato nel corso della prima sessione di qualifiche. Accanto a lui il leader Raul Fernandez e Ai Ogura, seconda fila per il primo degli italiani, Manuel Pagliani.

Nel corso della Q1, come detto, arriva quello che sarà il miglior crono assoluto di Aleix Viu, che si impone per poco più di un decimo su Raul Fernandez (Angel Nieto Team), mentre a seguire ci sono Ai Ogura (Asia Talent Team) e Jeremy Alcoba (Junior Team Estrella Galicia 0,0), entrambi reduci da una wild card iridata a Jerez. Miglior italiano di questa sessione è Riccardo Rossi (Laglisse Academy), quinto, mentre a chiudere la top ten ci sono Manuel Pagliani (Leopard Junior) e Bruno Ieraci (Sic58 Squadra Corse), a precedere Celestino Vietti Ramus (Sky Junior Team VR46) e Davide Pizzoli (Max Racing Team).

In Q2 la situazione cambia, tranne il nome in cima alla classifica: è sempre Aleix Viu a dettare il passo, ma i tempi sono ben più vicini visto che Ai Ogura e Somkiat Chantra (AP Honda Racing Team) chiudono rispettivamente a 64 e 67 millesimi dal capoclassifica. Miglior italiano di questo turno è Manuel Pagliani, quinto a tre decimi da Viu, ma contiamo in top ten anche Davide Pizzoli, nono a precedere il compagno di squadra Marc Garcia.

Come detto quindi, la classifica combinata consegna la pole position ad Aleix Viu, che condividerà la prima fila con Raul Fernandez e Ai Ogura. In seconda fila Manuel Pagliani, sesto a precedere Riccardo Rossi, mentre chiude la top ten Davide Pizzoli. Così gli altri nostri portacolori: Celestino Vietti Ramus è 16°, Bruno Ieraci è 19°, Kevin Zannoni è 25°, Stefano Nepa è 28°, Anthony Groppi è 30°, Yari Montella (incappato in una caduta in Q1 che gli ha provocato la frattura del polso) è 32°, Andrea Cavaliere è 39°.

La griglia di partenza

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy