CEV Moto3 Albacete, Gara: Netto successo di Raúl Fernández, Pagliani 8°. Titolo deciso a Valencia

CEV Moto3 Albacete, Gara: Netto successo di Raúl Fernández, Pagliani 8°. Titolo deciso a Valencia

Raúl Fernández si assicura un nuovo importante successo nel round di Albacete. 2° Can Öncü davanti a Yuki Kunii, Manuel Pagliani chiude 8°.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Dopo la pole position, Raúl Fernández chiude alla grande l’appuntamento ad Albacete, grazie ad una netta vittoria conquistata in gara. I festeggiamenti per il titolo sono però rimandati all’ultima tappa stagionale, di scena il mese prossimo a Valencia: Manuel Pagliani chiude 8° ed è a 49 punti dal capoclassifica, matematicamente non sufficienti per chiudere i giochi. Salgono sul podio anche Can Öncü e Yuki Kunii.

La pioggia caduta precedentemente si è fermata, ma la pista inizialmente si presenta ancora bagnata, anche se nella seconda parte di gara si vedranno tratti asciutti. Ottimo lo scatto iniziale di Fernández dalla pole position, seguito da Alcoba, Wongthananon e Kunii, mentre Sergio García ha perso parecchie posizioni e Pagliani deve cercare la rimonta dalla decima piazza in griglia. Il leader in classifica generale però si pone presto in fuga, con i tre inseguitori che iniziano da subito un gran duello per le restanti posizioni del podio, mentre a distanza c’è un folto e battagliero gruppo di piloti capitanato inizialmente da Pagliani. Alcoba però è sempre più in difficoltà, così come l’italiano, mentre risale Can Öncü, fino ad arrivare a lottare per il podio. A quattro giri dalla fine cade Sergio García, il secondo ritiro in gara dopo quello iniziale per Bruno Ieraci, che aveva completato appena cinque tornate, ma è finita, perché poco dopo abbiamo anche la caduta di Ryusei Yamanaka.

Il successo in questa gara finisce nelle mani di Raúl Fernández, che non ha rivali e si impone senza troppi problemi dall’inizio alla fine. Lo spagnolo non festeggia però il titolo, vista l’ottava piazza di Manuel Pagliani che matematicamente mantiene il campionato ancora aperto fino a Valencia. Completano il podio Can Öncü e Yuki Kunii, con Apiwat Wongthananon quarto a prendere con margine Tom Booth-Amos, al miglior piazzamento stagionale. Sesto è Somkiat Chantra, davanti ad Ai Ogura, con Manuel Pagliani come detto ottavo e seguito da Barry Baltus e Filip Salac. Così gli altri italiani: Yari Montella è 20°, Celestino Vietti Ramus è 29°, Nicola Carraro è 33° davanti a Kevin Zannoni, Bruno Ieraci come detto è out dopo pochi giri.

La classifica

CatturaCattura1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy