CEV Moto2 Valencia Qualifiche Eric Granado torna in pole

CEV Moto2 Valencia Qualifiche Eric Granado torna in pole

Trascorso oltre 1 anno, Eric Granado torna in pole position nel CEV Moto2 sempre a Valencia affiancato in prima fila da Garzo e Cardus, in terza Fuligni.

In un effettivo terzo appuntamento stagionale del CEV Moto2 con lo schieramento di partenza ridotto al lumicino (21 iscritti, 19 tra le Moto2 con l’apporto di 2 Superstock 600), al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo si rivede Eric Granado. Il pilota brasiliano, trascorsi nel Motomondiale classi Moto2 e Moto3, con il riferimento cronometrico di 1’36″108 conseguito nelle Qualifiche 2 si è garantito la prima pole position stagionale, ma soprattutto ponendo la parola fine ad un prolungato digiuno di risultati di questo genere: l’ultimo pole risaliva infatti proprio a Valencia nell’aprile 2016, all’epoca seguita l’indomani da una perentoria affermazione in Gara 1. Questo l’obiettivo del portacolori Promoracing in previsione delle due gare in programma (domani il via alle 12:00 e 14:00) dove cercherà di sovvertire l’attuale situazione in campionato che lo vede inseguire rispetto ai suoi due compagni in prima fila, nello specifico Hector Garzo e Ricky Cardus.

Se il centauro “carioca” è in gran forma in virtù dei trionfali risultati conseguiti nella SuperBike Brasil ad Interlagos (dominio con una Honda Fireblade, ma penalizzato nella seconda manche di 30″ con polemiche al seguito…), lo è a maggior ragione il promettente Hector Garzò, rivelazione lo scorso weekend al Sachsenring nel Mondiale Moto2 in sostituzione dell’infortunato Xavi Vierge con la Tech 3 ufficiale tanto da scattare dalla seconda fila. Il prodotto della Cuna de Campeones ha ribadito il suo stato di grazia con il secondo crono nelle prove ufficiali in sella alla Tech 3 Mistral 610 schierata dal CNS Motorsport, pur accusando un considerevole gap di 470 millesimi dal poleman Granado. Accanto al vice-Campione CEV Moto3 Production in carica prenderà il via il capo-classifica di campionato Ricky Cardus, determinato a bissare la sensazionale doppietta di Montmelò e guadagnarsi sempre più la fiducia del Team Stylobike che, in ottica Mondiale 2018, dovrebbe raddoppiare l’impegno con una seconda KALEX in pista accanto ad Hafizh Syahrin.

Nell’alternanza di “telaisti” al via dell’Europeo Moto2, ben impressiona un altro prodotto della Cuna de Campeones del calibro di David Sanchis, qualificatosi quarto con la Suter MMX2 del team EasyRace in sostituzione permanente di Augusto Fernandez (promosso al Mondiale Moto2 con Speed Up), il più veloce nella mattinata tanto da far sua la pole provvisoria. Scorrendo la classifica non va oltre il quinto tempo il Campione in carica Steven Odendaal con una NTS NH6 ulteriormente aggiornata nell’ultimo periodo, seguito dall’indonesiano Dimas Ekky Pratama (Astra Honda), una volta concluso il weekend di Valencia in viaggio verso Suzuka per i Test ufficiali della 8 ore dove difenderà nuovamente i colori dell’Honda Team Asia.

Unico nostro portabandiera, dopo le tre apparizioni consecutive nel Mondiale Moto2 Federico Fuligni (Forward Junior Team) si è qualificato settimo ad aprire la terza fila a precedere il compagno di squadra Lukas Tulovic e la coppia AGR formata dagli americani Joe Roberts e Jayson Uribe. Da segnalare in dodicesima casella l’originale TransFIORmers con Corentin Perolari (pupillo di Johann Zarco gestito dal medesimo manager Laurent Fellon) alla guida, mentre in coda al gruppo figurano le due Yamaha R6 della classe Superstock 600 di Paul Dufour (JEG Racing) e Philippe Le Gallo (Team LaGlisse).

FIM CEV Moto2 European Championship 2017
Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo
Classifica Qualifiche 1-2

01- Eric Granado – Promoracing – KALEX Moto2 – 1’36.108
02- Hector Garzo – Team WIMU CNS – Tech 3 Mistral 610 – + 0.470
03- Ricky Cardus – Team Stylobike – KALEX Moto2 – + 0.717
04- David Sanchis – EasyRace Moto2 Team – Suter MMX2 – + 0.720
05- Steven Odendaal – NTS Sportscode T.Pro – NTS NH6 – + 0.863
06- Dimas Ekky Pratama – Astra Honda – KALEX Moto2 – + 1.068
07- Federico Fuligni – Forward Junior Team – KALEX Moto2 – + 1.133
08- Lukas Tulovic – Forward Junior Team – KALEX Moto2 – + 1.603
09- Joe Roberts – AGR Team – KALEX Moto2 – + 1.847
10- Jayson Uribe – AGR Team – KALEX Moto2 – + 1.905
11- Marc Luna – Team WIMU CNS – Tech 3 Mistral 610 – + 1.929
12- Corentin Perolari – Promoto Sport – TransFIORmers Moto2 – + 2.005
13- Hiroki Ono – NTS Sportscode T.Pro – NTS NH6 – + 2.066
14- Xavier Cardelus – Team Stylobike – KALEX Moto2 – + 2.123
15- Marcel Brenner – H43 Team Nobby – KALEX Moto2 – + 2.734
16- Oscar Gutierrez – Team Stratos – Ariane2 – + 3.133
17- Jirka Mrkyvka – Willi Race Racing Team – KALEX Moto2 – + 3.202
18- Fausto Granton – Promoracing – KALEX Moto2 – + 3.429
19- Pontus Duerlund – Bullit Motorcycles – KALEX Moto2 – + 3.677
20- Paul Dufour – JEG Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.997 (STK600)
21- Philippe Le Gallo – Yamaha LaGlisse – Yamaha YZF R6 – + 9.242 (STK600)

Servizio Fotografico: Paco Diaz Perez

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy