CEV Moto2: Remy Gardner con una KALEX del Team Race Experience

CEV Moto2: Remy Gardner con una KALEX del Team Race Experience

Remy Gardner, figlio del Campione del Mondo 500cc 1987 Wayne, esordirà nel CEV Moto2 con una KALEX ex-Luthi del Team Race Experience di Sebastien Gimbert

Naufragata la possibilità di correre nel Mondiale Moto2 per il disimpegno di AGP Racing annunciato sul finire del 2015, Remy Gardner ha trovato una sella per la stagione 2016. Il figlio di Wayne, Campione del Mondo 500cc 1987, correrà nel CEV Moto2 in sella ad una KALEX ex-Thomas Luthi schierata dal Team Race Experience di Sebastien Gimbert, tuttora pilota ufficiale Honda Racing nel FIM Endurance World Championship e da un triennio a questa parte parallelamente impegnato in qualità di titolare e team manager della propria squadra.

Classe ’98 (18 anni il prossimo 24 febbraio) di Sydney, Remy nel 2010 aveva iniziato a correre in Europa conquistando il 2° posto nella PreMoto3 del Campionato del Mediterraneo Velocità preceduto da Maria Herrera per poi esordire nel CEV Moto3 2012 con una Moriwaki MD250 GP del Team Gardner Racing di papà Wayne. Passato al Team Calvo/LaGlisse in sella ad una KTM, nel 2013 Gardner Jr concluse 2° nell’Europeo Moto3 in prova unica ad Albacete (vinto da Karel Hanika), mentre nel 2014 ha iniziato a raccogliere i primi podi nel CEV ed esordire nel Mondiale: con una KALEX-KTM del Kiefer Racing a Misano, con una KTM LaGlisse da wild card a Phillip Island.

Lo scorso anno Remy ha disputato la stagione completa del Mondiale Moto3 con una Mahindra MGP3O del team CIP Moto conquistando complessivamente 6 punti frutto soprattutto del 10° posto in casa proprio a Phillip Island. Per il 2016, oltre all’impegno nel CEV, previste diverse wild card nel Mondiale di categoria.

Le ultime settimane sono state davvero difficili e non mi aspettavo, ormai prossimi all’inizio della stagione, di trovare una sistemazione così buona“, ha ammesso Remy Gardner, impaziente di iniziare i primi test 2016.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy