CEV Moto2: Jacopo Cretaro ”Voglio tornare in sella al più presto”

CEV Moto2: Jacopo Cretaro ”Voglio tornare in sella al più presto”

Coinvolto nell’incidente al via di Gara 2 del CEV Moto2 al MotorLand Aragon, Jacopo Cretaro punta a tornare in sella per il round di Albacete.

Superata la paura per lo spaventoso incidente al via di Gara 2 del CEV Moto2 disputatasi domenica scorsa al MotorLand Aragon, come per tutti i piloti prevale la voglia di tornare quanto prima in sella. Questo l’obiettivo di Jacopo Cretaro, infortunatosi al quarto e quinto metatarso del piede destro (con conseguente operazione) con ustioni al collo, ma desideroso a tornare in gara proseguendo il proprio percorso di crescita con la Yamaha R6 del Team Champi-Middem.

Dominatore della classe Superstock 600 nel primo round andato in scena a Valencia, il pilota italiano ha scritto questo messaggio, ringraziando per il supporto di pubblico e addetti ai lavori di questi giorni.

Volevo ringraziare di cuore tutti voi che mi avete sostenuto in un momento così difficile, anche con un semplice messaggio, ma che fa sempre piacere riceverlo“, ha scritto Jacopo Cretaro. “Grazie anche a Xavi Cardelus che mi ha soccorso e aiutato chiamando i medici del circuito. Qui si vede chiaramente come nel nostro sport non c’è invidia e odio, ma solo rispetto dentro e fuori la pista. Cercheremo di tornare più forti di prima per la gara di Albacete“, ha concluso Cretaro, fissando l’appuntamento per il 3 luglio prossimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy