CEV Moto2: Jacopo Cretaro è tornato in Italia!

CEV Moto2: Jacopo Cretaro è tornato in Italia!

Coinvolto nello spaventoso incidente al MotorLand Aragon, Jacopo Cretaro è tornato in Italia per stare insieme alla sua famiglia: rientro in gara ad Albacete?

Coinvolto suo malgrado nello spaventoso incidente al via di Gara 2 del CEV Moto2 al MotorLand Aragón di Alcañiz, Jacopo Cretaro è tornato a casa! Da un biennio a questa parte trasferitosi nei pressi di Valencia per proseguire il proprio percorso di formazione tecnico-agonistica insieme alla scuola Middem, il giovane talento tricolore è rientrato in questi giorni in Italia per trascorrere qualche settimana in famiglia.

Operato in seguito alla frattura del quarto e quinto metatarso del piede destro con diverse ustioni/escoriazioni al collo (conseguenza del passaggio attraverso le fiamme sprigionate dal serbatoio della KALEX di Xavi Cardelus), Jacopo è ora a Roma dove proseguirà la terapia riabilitativa al fine di tornare quanto prima in sella.

Cretaro, costretto suo malgrado a saltare la tappa del CEV Moto2 in programma questo fine settimana al Circuit de Barcelona-Catalunya, farà di tutto per tornare ai comandi della Yamaha YZF-R6 del Team Champi-Middem in occasione del round in agenda ad Albacete il 3 luglio prossimo.

In precedenza il giovane pilota italiano aveva dominato la scena nella classe Superstock 600 del CEV Moto2 nell’inaugurale appuntamento 2016 disputatosi a Valencia, conquistando la vittoria di categoria nelle due gare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy