CEV Moto2 Estoril Qualifiche La prima pole stagionale è di Augusto Fernandez

CEV Moto2 Estoril Qualifiche La prima pole stagionale è di Augusto Fernandez

Il pilota del team Easyrace conquista il miglior crono nel corso della seconda sessione odierna e si assicura la pole position. Prima fila per Cardelus e Raffin, top ten per i nostri Zaccone e Marcon.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

La prima pole position stagionale nella categoria Moto2 del CEV va ad Augusto Fernandez: il pilota iberico, chiusa la parentesi mondiale che l’ha visto in azione con Speed Up a partire dal GP del Mugello, torna a disputare il Campionato Europeo e comincia questa nuova annata conquistando la prima casella in griglia sul tracciato dell’Estoril. Accanto a lui ci sono Xavier Cardelus (Team Stylobike) e Jesko Raffin, ex pilota nel Mondiale Moto2 ed in azione con una KALEX (telaista per il quale è anche tester) di Swiss Innovative Investors, top ten per gli italiani Alessandro Zaccone e Tommaso Marcon.

La giornata comincia con la prima delle due sessioni odierne che porteranno alla classifica finale e quindi alla determinazione della griglia di partenza. Il miglior riferimento cronometrico è stato quello di Hector Garzó, che grazie ad un 1:58.519 si era posto provvisoriamente al comando, staccando di sette decimi Augusto Fernandez, mentre già dalla terza piazza il distacco supera il secondo di ritardo, cominciando con Xavier Cardelus, che ha chiuso davanti agli ex Mondiale Moto2 Edgar Pons e Jesko Raffin. Miglior italiano è Alessandro Zetti, 12° ed al comando provvisorio della classifica Superstock 600, con Federico Menozzi 14°, mentre Tommaso Marcon e Alessandro Zaccone non rientrano nel limite massimo come riferimento cronometrato.

Nel corso della seconda sessione di qualifiche i tempi si abbassano notevolmente e la classifica quindi cambia completamente: è in questo turno infatti che Augusto Fernandez stampa il tempo di 1:44.466 che gli permetterà di conquistare la pole position. Prima fila anche per Xavier Cardelus e Jesko Raffin, mentre a seguire troviamo lo svizzero Marcel Brenner, Ivo Lopes (il migliore tra i piloti Superstock 600) e Dimas Ekky Pratama (una presenza l’anno scorso nel Mondiale Moto2 a Sepang come sostituto dell’infortunato Navarro). Settima piazza per Edgar Pons, tornato nel CEV Moto2 dopo alcune wild card e sostituzioni seguite da due stagioni complete nel Mondiale, è settimo davanti a Lucas Tulovic, mentre chiudono la top ten i nostri portacolori Alessandro Zaccone e Tommaso Marcon.

La classifica combinata

QP CEV Moto2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy