CEV Moto2 Catalunya, Qualifiche: Jesko Raffin scatterà davanti a tutti

CEV Moto2 Catalunya, Qualifiche: Jesko Raffin scatterà davanti a tutti

L’alfiere del team Swiss Innovative Investors chiude al comando entrambe le sessioni di qualifica ed è in pole position. Prima fila per Edgar Pons e Hector Garzo, 6° Tommaso Marcon.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Le due sessioni di qualifiche svoltesi nella giornata odierna al Circuit de Barcelona-Catalunya consegnano la pole position a Jesko Raffin, che nella doppia gara di domenica 10 giugno scatterà davanti a tutti. In prima fila con lui Edgar Pons e Hector Garzo, buona prova di Tommaso Marcon, migliore degli italiani e autore del sesto crono finale.

Il primo turno di qualifiche vede a lungo in testa Edgar Pons (AGR Team), autore del miglior tempo provvisorio in 1:45.459, seguito a ruota dal duo Wimu CNS Hector Garzo e Lukas Tulovic, entrambi reduci da alcune comparse iridate per sostituire alcuni piloti infortunati. Proprio allo scadere però Jesko Raffin (Swiss Innovative Investors Junior) abbassa notevolmente il miglior crono chiudendo in testa, con un vantaggio di 408 millesimi su Pons. Settima piazza per Tommaso Marcon (Team Ciatti), 14° Alessandro Zaccone (XCTECH Modula), 22° Alessandro Zetti (Fau55Racing, categoria Stock).

Nel corso della seconda sessione è sempre lo svizzero del team Swiss a chiudere al comando con un tempo di 1:45.359, staccando di poco più di due decimi Augusto Fernandez (Easyrace), mentre Hector Garzo è terzo a precedere il compagno di squadra Lukas Tulovic. Dà il meglio di sé Tommaso Marcon, che chiude con il quinto tempo assoluto della sessione a circa sei decimi dal capoclassifica, mentre Alessandro Zaccone è 15° e Alessandro Zetti chiude 22°.

Con questi dati, la classifica combinata ci dice che è Jesko Raffin a conquistare la pole position, seguito da un terzetto spagnolo composto da Edgar Pons, Hector Garzo e Augusto Fernandez. Quinta piazza per Lukas Tulovic, a precedere il nostro Tommaso Marcon, che grazie al tempo ottenuto in Q2 è sesto, mentre dietro di lui troviamo Marc Alcoba (Dynavolt Intact Junior Team) e Xavier Cardelus (Team Stylobike), reduce da una nuova wild card iridata in Italia, con Dimas Ekky (Astra Honda Racing Team) e Miquel Pons (Bullit) a chiudere la top ten.

La classifica combinata

qp Moto2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy