CEV Moto2 Aragon Gara 1 Cardus in volata su Odendaal e Granado

CEV Moto2 Aragon Gara 1 Cardus in volata su Odendaal e Granado

Ricky Cardus vince la prima gara disputata al MotorLand Aragón, piegando Steven Odendaal ed il leader Eric Granado.

Arriva la quarta vittoria stagionale per Ricky Cardus: scattato dalla pole position, il pilota del Team Stylobike ha dovuto lottare a lungo con gli agguerriti Steven Odendaal ed Eric Granado prima di riuscire a tagliare il traguardo davanti ad entrambi. Si assottiglia ancora di più quindi il divario tra il brasiliano del team Promoracing e lo spagnolo, ora di soli 11 punti.

Bastano pochi giri dallo spegnimento del semaforo per avere già un’idea precisa del gruppo di piloti che potrà lottare per i piazzamenti sul podio in questa prima gara al MotorLand Aragón: oltre al poleman Cardus ed al leader in campionato Granado abbiamo anche Roberts, il campione in carica Odendaal, Perolari, Tulovic ed Ekky, che riescono in poco tempo a porre fra loro e gli inseguitori (primo dei quali è il nostro Fuligni) un buon margine. Negli ultimi giri però i tre piloti protagonisti del campionato inizieranno a guadagnare terreno sugli altri, dando vita ad un’intensa battaglia che durerà fino alla bandiera a scacchi.

Sarà Ricky Cardus a spuntarla, tagliando il traguardo davanti a Steven Odendaal ed a Eric Granado, che vede così ridursi ancora di più il vantaggio sul pilota del Team Stylobike. Ottiene la quarta piazza finale Joe Roberts, che riesce a mantenersi davanti a Dimas Ekky, Hector Garzo e Corentin Perolari. Chiude in ottava posizione il nostro portacolori Federico Fuligni, con un vantaggio di soli due decimi su David Sanchis, mentre è decimo Lukas Tulovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy