CEV Moto2 Albacete Gara Hafizh Syahrin vince da wild card

CEV Moto2 Albacete Gara Hafizh Syahrin vince da wild card

Pilota del Mondiale di categoria, Hafizh Syahrin domina da wild card nel CEV Moto2 ad Albacete distanziando l’esordiente Hector Garzo ed Augusto Fernandez, 9° Federico Fuligni.

Veni, vidi, vici. Hafizh Syahrin, pilota da un quadriennio a questa parte abitualmente impegnato a tempo pieno nel Mondiale Moto2, al ritorno nel CEV in qualità di wild card ha monopolizzato la scena nell’esordio stagionale dell’Europeo Moto2 al Circuito de Albacete conquistando in un sol colpo vittoria, pole position e giro più veloce della contesa, ritrovandosi in testa dal primo all’ultimo giro in programma. Un “grand chelem” per ‘Pescao‘ assolutamente fuori discussione e fuori… portata per chiunque, segno dell’effettiva disparità velocistica tra i piloti di levatura mondiale e gli abituali protagonisti del CEV Moto2.

Presente ad Albacete per un impegno promosso dal Team Stylobike (Petronas Raceline Malaysia) al fine di migliorare l’affiatamento con la KALEX 2017, dopo la conquista della pole position sotto il diluvio il pilota malese, nei 20 giri di gara, ha sapientemente amministrato la situazione. Allo spegnimento del semaforo ha ribadito la partenza dal palo ritrovandosi in testa alla staccata della prima curva, gestendo per 1/3 della distanza la combattività dell’esordiente Hector Garzo (promosso dalla Moto3 Production con una Tech 3 del CNS Motorsport), l’unico a sprazzi in grado di impensierire il pilota di punta dei programmi sportivi Petronas. Con il giro più veloce siglato alla settima tornata Syahrin ha così iniziato una cavalcata in solitaria che gli ha permesso di assicurarsi il gradino più alto del podio che vale la sua terza affermazione in carriera nel CEV Moto2 dopo i precedenti due successi conseguiti nel 2013 tra Navarra e Valencia.

Un dominio a tutto-tondo per Syahrin in una corsa in solitaria vissuta dal suo più diretto (si fa per dire) inseguitore Hector Garzo, diciottenne valenciano 2° al debutto tra le Moto2 con una Tech 3 Mistral 610 del CNS Motorsport, riuscendo a distanziare il trio di piloti in lotta per il più basso gradino del podio: l’ex Campione European Junior Cup e protagonista dell’Europeo Superstock 600 Augusto Fernandez (passato alla nuova Suter MMX2 del Team EasyRace), il Campione in carica Steven Odendaal (3° alla ‘prima’ con la NTS NH6, rimontando dopo esser scattato dall’ottava casella) ed il brasiliano Eric Granado, a suo solito calato sulla lunga distanza. Da questo trio è riuscito a spuntarla Fernandez, aggressivo nella replica all’ultimo giro del sorpasso subito alla curva 1 da Odendaal, confermandosi sempre più tra i potenziali candidati al titolo.

Lontano da questo gruppetto ha concluso 6° dopo esser scattato dalla prima fila Dimas Ekky Pratama (KALEX con i colori Astra Honda Indonesia) a precedere Marcel Brenner, l’esordiente americano Joe Roberts ed il nostro Federico Fuligni, nono con la KALEX preparata dal Team Ciatti ed iscritta sotto le insegne del Forward Junior Team, impegnato settimana prossima a Jerez nel Mondiale con la Suter del Kiefer Racing lasciata libera da Danny Kent. Per il CEV Moto2 European Championship 2017 prossimo appuntamento il 18 giugno al Circuit de Barcelona-Catalunya con due gare in programma.

FIM CEV Moto2 European Championship 2017
Circuito de Albacete
Classifica Gara

01- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – 20 giri
02- Hector Garzo – Team Wimu CNS – Tech 3 Mistral 610 – + 5.018
03- Augusto Fernandez – EasyRace Moto2 Team – Suter MMX2 – + 7.344
04- Steven Odendaal – NTS Sportscode T.Pro – NTS NH6 – + 7.511
05- Eric Granado – Promoracing – KALEX Moto2 – + 8.290
06- Dimas Ekky Pratama – Astra Honda – KALEX Moto2 – + 13.654
07- Marcel Brenner – H43 Team Nobby – KALEX Moto2 – + 18.393
08- Joe Roberts – AGR Team – KALEX Moto2 – + 23.186
09- Federico Fuligni – Forward Junior Team – KALEX Moto2 – + 32.782
10- Jayson Uribe – AGR Team – KALEX Moto2 – + 33.062
11- Lukas Tulovic – Forward Junior Team – KALEX Moto2 – + 38.944
12- Hiroki Ono – NTS Sportscode T.Pro – NTS NH6 – + 46.622
13- Oscar Gutierrez – Team Stratos – Ariane2 – + 46.680
14- Xavi Cardelus – Team Stylobike – KALEX Moto2 – + 1’1.022
15- Jirka Mrkyvka – Willi Race Racing Team – KALEX Moto2 – + 1’26.466
16- Pontus Duerlund – Bullit Motorcycles – KALEX Moto2 – + 1’28.872
17- Marc Luna – Team Wimu CNS – Tech 3 Mistral 610 – + 1’30.232
18- Jamie Edwards – Nykos Racing – Nykos Moto2 – a 2 giri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy