CEV Moto2: a Portimao primo match point per Odendaal

CEV Moto2: a Portimao primo match point per Odendaal

Con un gran vantaggio Steven Odendaal può laurearsi Campione del CEV Moto2 questo fine settimana a Portimao, Techer e Nagashima proveranno ad impensierirlo.

Superato soltanto il quarto di sette appuntamenti stagionali, questo fine settimana all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão potrebbe già esser assegnato il titolo (europeo) del CEV Moto2 2016. Con più soltanto quattro gare da disputarsi, grazie al considerevole vantaggio nei confronti dei suoi più diretti inseguitori il sudafricano Steven Odendaal potrà lasciare l’Algarve da Campione 2016, pronto a giocarsi il suo primo match point nei confronti di Alan Techer (a -48 in classifica) e Tetsuta Nagashima, quest’ultimo distanziato di 51 lunghezze dalla vetta. Una missione non facile, ma certamente tutt’altro che impossibile per l’alfiere dell’Argiñano & Ginés Racing Team: gli basterà infatti archiviare il fine settimana con più di 50 punti di margine nei confronti dei suoi più diretti inseguitori, sufficienti per anticipare i festeggiamenti e non dover aspettare i restanti due round in calendario tra Jerez e Valencia.

Un obiettivo che, stando a quanto emerso nell’arco della stagione 2016, sembra essere ampiamente alla portata di Odendaal. Con due gare in programma (partenza alle 12:00 e 15:00 locali, le 13:00 e 16:00 italiane), il 23enne di Johannesburg punta a far bottino pieno e consolidare un palmares stagionale ricco di successi comprensivo di ben 4 vittorie (6 podi) in 7 gare, annoverando soltanto uno ‘zero‘ per un problema ad uno pneumatico registratosi nella prima manche di Montmelò. Con questa formidabile sequenza Steven Odendaal potrà pertanto chiudere i giochi a Portimão, preparandosi con largo anticipo al ritorno mondiale in qualità di wild card previsto il prossimo mese di settembre al MotorLand Aragón di Alcañiz dove incontrerà vecchi e nuovi avversari.

Alan Techer (89) primo inseguitore di Steven Odendaal in classifica
Alan Techer (89) primo inseguitore di Steven Odendaal in classifica

Oltre a SO44, proprio in Aragona si presenteranno a loro volta da wild card i suoi diretti avversari Alan Techer e Tetsuta Nagashima. Il primo, trascorsi nel Mondiale Moto3 ed un podio l’aprile scorso al debutto nel Mondiale Endurance con F.C.C. TSR Honda alla 24 Heures Moto Le Mans, si è reso protagonista di una rimarchevole stagione con la sperimentale NTS NH6 schierata da Bruno Performance, per quanto sia tuttora a caccia del primo hurrà 2016. Discorso analogo per Tetsuta Nagashima, penalizzato dall’infortunio di Valencia, in crescendo nel corso del campionato con la KALEX 2014 ex-Zarco schierata proprio dall’Ajo Motorsport.

Oltre a questa coppia di potenziali avversari, nelle due gare all’AIA saranno da monitorare altri legittimi pretendenti al podio: da un Eric Granado (KALEX Promoracing) vincitore di Gara 1 a Valencia nonché mattatore del campionato brasiliano Supersport, passando per due talenti emergenti quali Iker Lecuona (della ‘scuola’ Aspar e già sotto stretta osservazione da parte del team Garage Plus/carXpert Interwetten nel Mondiale) e Augusto Fernandez. Quest’ultimo, prodotto della scuola di Chico e Jorge Lorenzo, si è mostrato velocissimo al debutto in Moto2 con la Tech 3 del TargoBank CNS Motorsport dopo essersi laureato Campione della European Junior Cup e, lo scorso anno, aver ben impressionato con i colori Pata Honda Evan Bros nell’Europeo Superstock 600.

28 i piloti al via tra Moto2 e Superstock 600 a Portimao
28 i piloti al via tra Moto2 e Superstock 600 a Portimao

Portimão dovrebbe essere inoltre un’opportunità per i nostri di dar prova del proprio valore. Costretto ad un lungo stop per l’infortunio alla schiena subito nelle qualifiche di Alcañiz, proprio in Algarve è atteso al ritorno in azione Federico Fuligni sempre con la KALEX del Team Ciatti condotta sul podio in Gara 1 a Valencia. Da monitorare la crescita di Samuele Cavalieri (KALEX del Team Stylobike) e Gabriele Ruju (Tech 3 del TargoBank CNS Motorsport) così come di Alex Bernardi (Suter Cruciani Racing) aspettando buone nuove da Jacopo Cretaro, protagonista fino allo spaventoso incidente di Aragon nella Superstock 600 ora capeggiato dall’idolo di casa a Portimão Ivo Lopes (Kawasaki Oneundret Racing Team) per quanto ora ‘braccato’ da Thibaut Gourin (Yamaha Race Experience) e dall’indonesiano Rafid Topan Sucipto, dai trascorsi nel Mondiale Moto2 e rilanciatosi proprio nella STK600 iberica.

FIM CEV Moto2 European Championship 2016
La Classifica di Campionato

01- Steven Odendaal – AGR Team – KALEX Moto2 – 136
02- Alan Techer – NTS T Pro Project – NTS NH6 – 88
03- Tetsuta Nagashima – Ajo Motorsport Academy – KALEX Moto2 – 85
04- Eric Granado – Promoracing – KALEX Moto2 – 79
05- Iker Lecuona – Race Experience – KALEX Moto2 – 50
06- Augusto Fernandez – TargoBank CNS Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – 48
07- Bertin Thibaut – Ecurie Berga – Suter MMX2 – 46
08- Ricky Cardus – Promoto Sport – TransFIORmers Moto2 – 45
09- Remy Gardner – Race Experience – KALEX Moto2 – 39
10- Xavi Cardelus – Promoracing – KALEX Moto2 – 39
11- Samuele Cavalieri – Team Stylobike – KALEX Moto2 – 37
12- Jayson Uribe – AGR Team – KALEX Moto2 – 37
13- Dimas Ekky Pratama – Astra Honda – KALEX Moto2 – 36
14- Gabriele Ruju – TargoBank CNS Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – 35
15- Sena Yamada – Team Nobby H43 Honda – KALEX Moto2 – 32
16- Federico Fuligni – Team Ciatti – KALEX Moto2 – 29
17- Thomas Sigvartsen – Team Nobby H43 Talasur – H43 Moto2 – 26
18- Max Enderlein – Stratos dVRacing – KALEX Moto2 – 22
19- David Sanchis – Bullit Motorcycles – MIR Racing Moto2 – 18
20- Ramdan Rosli – Petronas AHM Malaysia – KALEX Moto2 – 15
21- Louis Rossi – Promoto Sport – TransFIORmers Moto2 – 10
22- Pontus Duerlund – Team Ogeborn Motorsport – KALEX Moto2 – 9
23- Thomas Gradinger – Cofain Racing Team – FTR Moto M212 – 6
24- Marcel Brenner – Team Nobby H43 Talasur – H43 Moto2 – 3
25- Anthony West – Fritze Tuning – FTR Moto M212 – 1

La Cronaca della gara di Albacete del CEV Moto2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy