Campionato Italiano Minimoto: grande attesa per il Round 5-6 a San Mauro Mare

Campionato Italiano Minimoto: grande attesa per il Round 5-6 a San Mauro Mare

Per l’appuntamento di metà stagione tappa a San Mauro Mare con griglie gremite in tutte le classi e con molteplici tematiche d’interesse

di Redazione Corsedimoto
Start Campionato Italiano Minimoto 2018

Per il giro di boa della stagione il Campionato Italiano Minimoto torna protagonista in una delle location di maggior storia e tradizione per l’intero movimento delle “ruote basse”. Dal 1989 affermatosi tra gli impianti d’eccellenza della specialità, la Pista Minimoto San Mauro Mare sarà teatro del 5° e 6° round della stagione 2018 offrendo, nel fine settimana del 9-10 giugno, imprescindibili tematiche d’interesse sotto il profilo prettamente sportivo coadiuvate da una rimarchevole adesione di oltre 100 iscritti. Registrando griglie da “tutto esaurito” nelle tre classi Junior (A, B e C), perfetta rappresentazione del costante ricambio generazionale del  serbatoio di talenti del motociclismo italiano, non mancherà spazio alle classi Open (A, B, C) e Gentlemen, chiara testimonianza dell’assetto funzionale alla promozione e divertimento allo stesso tempo intrapreso dal Campionato Italiano Minimoto.

LA SITUAZIONE  – Alla luce dei verdetti espressi dal secondo-doppio appuntamento stagionale vissuto al Castrezzato Motorsport Arena, a San Mauro Mare si presenterà da capo-classifica della Junior A il giovanissimo Valentino Sponga, vincitore di 3 delle 4 gare sin qui disputate, leader a quota 95 punti distanziando Loris Capriolo (72) e la promettente Luana Giuliana (71), grande protagonista e vittoriosa nel fine settimana (oltre che di Gara 2) a Castrezzato. Nella classifica (sub-judice) della Junior B primeggia provvisoriamente Giulio Pugliese a precedere Christian Pucci e Leonardo Zanni, mentre la Junior C esalta un determinato Lennox Phommare, con il trionfale weekend nel Round 3-4 primatista con 86 punti a scapito dei 69 e 66 punti finora totalizzati rispettivamente da Mattia Vignati e Guido Pini. Passando alle classi Open, Simone Graziano fa valere il suo ruolino di marcia nella “A” con 95 punti frutto di 3 vittorie ed 1 secondo posto in 4 gare. Primato nella Open B di Mattia Bianchi, apertissima la Open C con Elia Zoni e Stefano Cornachin appaiati a quota 90 punti in testa al campionato. Ultima, ma non ultima, la classe dei Gentlemen vede in Giuseppe Tagliati il suo capo-classifica, atteso protagonista anche a San Mauro Mare.

IL PROGRAMMA –  Resta immutato il format di gara per il Round 5-6 con gare “doppie” e qualifiche alla domenica, mentre la giornata di sabato sarà dedicata alle prove libere ed alle consuete operazioni preliminari. Dopo la disputa delle qualifiche nella primissima mattinata, il Race Day di domenica 10 giugno inizierà alle 11:35 con la prima manche della Open C + Gentlemen, seguita dalle classi Open B, Open A, Junior C, Junior B e Junior A, mutuando questa sequenza nel pomeriggio.

IN TV –  Come per i precedenti appuntamenti del calendario, il Campionato Italiano Minimoto anche per il Round 5-6 potrà annoverare una copertura televisiva di prim’ordine garantita da AutomotoTV (canale 228 di Sky ed in streaming su www.automototv.it) con #AfterCIVJunior, magazine dedicato con ospiti in studio i migliori protagonisti del weekend, highlights delle gare e interviste a tutti gli attori principali delle “ruote basse”. Primo passaggio TV di #AfterCIVJunior dedicato al Round 5-6 vissuto a San Mauro Mare previsto per lunedì 18 giugno alle ore 19:00.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy