BSB: Tommy Hill in visita a Snetterton, cerca una moto

BSB: Tommy Hill in visita a Snetterton, cerca una moto

Dopo la rottura con il team Honda Althea nel WSBK

Commenta per primo!

In questi giorni Tommy Hill ha risolto il suo contratto con il team Honda Althea, squadra che l’ha portato in gara nell’ultimo biennio nella Supersport (anche se solo al Nurburgring nel 2008 per via del doppio-infortunio che gli ha compromesso la stagione) ed in questo primo scorcio di campionato nel World Superbike. Il pilota inglese, per mancanza di risultati, ha deciso di comune accordo con la squadra capitolina di non proseguire per i prossimi round, cercando così una nuova avventura da qui al finale di stagione.

Per questa ragione Hill sarà presente questo weekend nel paddock del British Superbike a Snetterton, ufficialmente per seguire il suo fratello Jimmy impegnato nella Superstock 600, in realtà per trovare potenziali accordi per correre nel BSB.

Va detto che si è già “mormorato” per lui di un possibile accordo con Crescent Suzuki per sostituire l’infortunato Sylvain Guintoli, sempre che Michael Rutter questo weekend (e risulta difficile crederlo) non riesca a ottenere risultati all’altezza o, in alternativa, un accordo con il Rob Mac Racing, dove Walker e Gowland non stanno ottenendo risultati all’altezza. Per Tommy ci sono comunque offerte importanti dal mondiale Supersport, ma una decisione sarà presa soltanto nei prossimi giorni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy