BSB: Tommy Hill ha provato la Suzuki GSV-R MotoGP

BSB: Tommy Hill ha provato la Suzuki GSV-R MotoGP

Qualche giro a Brands Hatch per il pilota Crescent Suzuki

di Redazione Corsedimoto

Ha perso la leadership di campionato, ma Tommy Hill ricorderà a lungo il weekend di Brands Hatch del British Superbike. Nessun “Podium Credits” utile per lo Showdown, ma il pilota Crescent Suzuki ha avuto la possibilità di salire in sella per qualche giro alla Suzuki GSV-R MotoGP, grazie alla disponibilità del team Rizla Suzuki presente per celebrare il 50° anniversario dell’impegno nel motociclismo della casa madre.

Dopo Alvaro Bautista, il tre volte campione BSB John Reynolds ed il team manager Rizla Suzuki MotoGP Paul Denning (nonchè boss Crescent Suzuki), Hill ha girato sul circuito Grand Prix di Brands Hatch con la GSV-R 800cc, addirittura potendo applicare il proprio #33 sul cupolino.

Semplicemente fantastico“, ha dichiarato l’ex pilota Honda Althea nei mondiali Superbike e Supersport. “Ho guidato nello stesso weekend le Suzuki MotoGP e Superbike, praticamente con la GSV-R tutto ti appare più velocemente, la moto è migliore ovunque: freni, motore, accelerazione.

Mi son divertito molto, mi sarebbe piaciuto continuare fino a sera tardi! L’unico problema è che ovviamente non ho potuto forzare, anche se mi son divertito tantissimo ed è stata un’esperienza incredibile“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy