BSB: Taylor Mackenzie con Tyco Suzuki per la Supersport

BSB: Taylor Mackenzie con Tyco Suzuki per la Supersport

Secondo anno nel British Supersport per il figlio d’arte

Commenta per primo!

Un figlio d’arte per il ritorno a tempo pieno del team TAS Suzuki nel British Supersport. Nella stagione 2013 la compagine di Hector e Philip Neill affiderà una Suzuki GSX-R 600 vestita dei colori Tyco a Taylor Mackenzie, 19enne figlio dell’ex pilota del mondiale 500cc (e tri-Campione BSB) Niall, atteso al secondo anno tra le Supersport dopo l’esperienza maturata in questa stagione con la Yamaha YZF R6 del Mar-Train Racing. Classe ’93 di Stirling, Taylor Mackenzie nel recente passato ha militato nella Red Bull MotoGP Rookies Cup e nel mondiale 125 GP, disputando la stagione 2011 con una Aprilia RSW del World Wide Race. All’esordio tra le 600cc Supersport “T-Mac” ha concluso 14esimo in campionato con 63 punti all’attivo, vantando un 6° posto nella finale di Brands Hatch quale miglior risultato. “Sono davvero entusiasta di entrar a far parte del team Tyco Suzuki nel British Supersport“, spiega il giovane pilota scozzese. “Conclusa la stagione 2012 onestamente non sapevo cosa poteva offrirmi il futuro, ma una volta parlato con il team Tyco Suzuki non potevo che accettare questa proposta. Con un anno di apprendistato nel British Supersport per me l’obiettivo adesso è di puntare al podio il più presto possibile“. Philip Neill, Team Manager Tyco Suzuki by TAS, commenta così l’ingaggio di Taylor Mackenzie. “Con Taylor torneremo nel British Supersport a tempo pieno ed il nostro progetto è di farlo crescere così come accaduto in passato con Tom Sykes. La famiglia Mackenzie, Niall in primis, ha sempre fatto parte della famiglia Suzuki, pertanto siamo felici di avere Taylor con noi: è un pilota giovane e di talento, cercheremo di metterlo nelle condizioni di ottenere dei risultati convincenti nell’arco del campionato“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy