BSB: Shane Byrne correrà con il numero 67 nel 2013

BSB: Shane Byrne correrà con il numero 67 nel 2013

Ha preferito il “suo” 67 rispetto al numero 1

Commenta per primo!

“Ho scelto di correre nel British Superbike nonostante la possibilità di tornare in MotoGP per vincere ancora. L’unico dubbio che mi resta è se correr o meno con il numero 1”. Così aveva dichiarato nelle ultime settimane Shane Byrne, Campione BSB 2012 con la Ninja ZX-10R di Rapid Solicitors Kawasaki, trovando in poche settimane una risposta.

“Shakey”, laureatosi Campione British Superbike nel 2003, 2008 e 2012, ha infatti scelto di correre con il “suo” 67, il numero che lo ha accompagnato in tutta la sua carriera tra BSB, MotoGP e World Superbike.

Una scelta di “cuore” per l’esperto pilota britannico che, per la prima volta, aveva la possibilità di mostrare il numero 1, considerato che in precedenza non ha potuto difendere il titolo conquistato nel BSB per il passaggio a MotoGP (nel 2004 con Aprilia ufficiale) e World Superbike (nel 2009 con il team Ducati Sterilgarda).

Nel BSB, così come tutti i più prestigiosi campionati nazionali, non c’è l’obbligo per i Campioni in carica di correre con il numero 1, anche se si tratta di una consuetudine ribadita dalle scelte nel recente passato di (tra gli altri) Ryuichi Kiyonari e Tommy Hill.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy